12°

23°

Parma

Prostituzione: botta e risposta fra l'opposizione e assessore Fecci

Prostituzione: botta e risposta fra l'opposizione e assessore Fecci
Ricevi gratis le news
6

Botta e risposta fra maggioranza e opposizione in Comune sugli effetti dell'ordinanza anti-prostituzione.
I consiglieri Giorgio Pagliari e Maurizio Vescovi chiedono di sapere quante sanzioni siano state emesse in seguito all'ordinanza, sottolineando che a Parma si punta troppo sulla repressione a scapito della prevenzione. Dal Comune è arrivata la risposta dell'assessore alla Sicurezza Fabio Fecci. L'assessore sottolinea che la prostituzione si è ridimensionata: da settembre a oggi sono una settantina le sanzioni comminate. I dettagli nel servizio del Tg Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • felicita

    04 Settembre @ 09.19

    Io inviterei l'assessore Fecci a proseguire il giro in via Reggio per constatare che anche in questa zona della città non è cambiato assolutamente niente: prostitute abituali con tanto di protettore e nuovi arrivi trans, extracomunitarie......ce n'è un pò per tutti e i clienti non mancano ve lo possiamo assicurare noi abitanti. Forze dell'ordine? Ah si ci sono però sono nei loro uffici di Via delle Fonderie........a un passo da Via Reggio! Appunto!

    Rispondi

  • Massimo

    03 Settembre @ 18.03

    Sono un abitante "storico" di Via Corso Corsi, forse uno dei pochi ancora rimasti con la mia famiglia. Nell borgo oltre alle prostitute (di cui confermo il numero - 10 - o forse più considerando anche le vie strettamente adiacenti) stazionano permanentemente anche loschi figuri che suppongo siano i protettori, a mio avviso particolarmente pericolosi per la nostra sicurezza. La presenza di questi "gentiluomini", che non si capisce come facciano a campare visto che sono perennemente in strada, impedisce inoltre la possibilità alle nostre donne di affacciarsi alle finestre con il rischio di sentirsi profferire frasi o gesti particolarmente volgari. Inoltre come può sopportare sempre un marito e un padre situazioni del genere? La prima cosa è ovviamente chiamare chiamare la Polizia (che forse farebbe bene ad arrivare con macchine civetta altrimenti tutte spariscono immediatamente nelle case). Un suggerimento: è giusto mettere le telecamere per controllare il traffico, ma perchè non le mettiamo anche nella nostra via? (come deterrente e come prova in caso di comportamenti sospetti da verificare). Non aspettiamo che qualcuno stressato dalla situazione si faccia del male. Grazie

    Rispondi

  • louts

    03 Settembre @ 15.29

    Se fecci ogni tanto venisse verso il suo comune scoprirebbe che tutte le sera ormai da 5 anni ci sono almeno 10 prostitute sempre nella stessa posizione. E tutte le sere sistematicamente c'è sempre la pattuaglia dei carabinieri che ci fa due chiacchere. Questo è un ottimo modo per combattere la prostituzione... Parole tante - fatti nessuno, come ci insegna il nostro presidente del consiglio....

    Rispondi

  • Giovanni

    03 Settembre @ 12.13

    Che bella libertà caro direttore, perchè non permette che sia pubblicato il link all'articolo di repubblica parma sulla prostituzione in centro? Ha per caso paura di far vedere la foto e l'articolo che di fatto smentisce clamorosamente quanto affermato dall'assesore fecci? Ha paura per caso di essere richiamato? Un giornale che voglia essere d'informazione e di aiuto a risolvere i problemi dei cittadini credo dovrebbe avere un po' più di spina d' orsale e coraggio. Prenda coraggio direttore vedrà che la gente le sara riconoscente. Gio

    Rispondi

  • Carlo

    03 Settembre @ 10.09

    Venga l'assessore Fecci in Via Corso Corsi e borghi limitrofi e si renderà conto che la prostitizione non è affatto ridimensionata ma anzi, ogni giorno noi residenti registriamo nuovi arrivi. E per noi che ogni giorno e ogni notte abbiamo a che fare con questa situazione di estremo degrado e disagio le parole dell'assessore suonano come una beffa. Venga quindi il Dott. Fecci a vedere personalmente come stanno veramente le cose e si renderà conto che non è affatto normale che decine di prostitute esercitino la professione, incuranti di qualsiasi regola di buona educazione, h24, sotto le case dei cittadini (che pagano le tasse). Lo aspettiamo. Vorremmo inoltre sapere quante sanzioni sono state emesse da queste parti e se sono state svolte indagini sul fenomeno della prostituzione del centro città.

    Rispondi

    • barbara

      03 Settembre @ 15.13

      Confermo quanto dichiarato da Carlo. Ieri sera mi sono trovata per caso a passare in bicicletta verso mezzanotte da quella zona e sono rimasta sorpresa dal numero di prostitute presenti: in mezzo alla strade, sui marciapiedi, affacciate alle finestre. Forse l'Assessore dovrebbe girare un po' di più... È facile parlare stando all'interno degli uffici del Comune.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SIRIA

Raqqa è stata liberata Il video

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»