Parma

Meno furti in casa. Ma le automobili sono a rischio

Meno furti in casa. Ma le automobili sono a rischio
Ricevi gratis le news
0

Agosto, tempo di vacanze. Ma non per i malviventi. Lo si evince scorrendo i dati forniti dalla Prefettura che fotografano l'andamento dei reati nella nostra provincia. Dove secondo una tendenza ormai abbastanza definita i fenomeni delittuosi oscillano tra un mese e l'altro. Ma non accennano a diminuire in maniera significativa.
Il mese di agosto appena terminato lo conferma: il numero complessivo dei reati sale a 227 contro i 197 di luglio ritornando al livello registrato a giugno (237) anche se resta ancora lontano il record negativo di maggio quando i delitti in provincia sono stati 313.

Abitazioni più tranquille
Scorrendo le cifre però uno dai dati che salta all'occhio è quello che riguarda i furti negli appartamenti. Per consuetudine il mese d'agosto, periodo di ferie e case vuote, è uno di quelli più a rischio  ma quest'anno in agosto i furti sono calati: negli ultimi trenta  giorni sono stati  40 contro i 57 di luglio e i 71 di giugno. Meno della metà degli 85 registrati nel mese di gennaio.

Macchine a rischio
Tutt'altro che tranquilla invece la situazione per quanto riguarda le autovetture. I furti a bordo delle macchine  sono infatti cresciuti in maniera preoccupante passando da 48 a 72.
Un picco che tuttavia rientra in un andamento altalenante che si ritrova con ciclicità a partire dall'inizio del monitoraggio, nell'aprile 2008. In aumento anche il numero di furti di auto: questo mese i ladri hanno sottratto  dodici vetture nel territorio provinciale contro le sette svanite a luglio e le dieci di giugno.
Ma basta poi risalire a maggio per arrivare a venti macchine scomparse anche se il mese nero, ancora una volta, è stato febbraio con ben 23 autovetture scomparse.

Vetture ritrovate
Per una macchina che scompare, per fortuna, qualche volta ne corrisponde un'altra che viene ritrovata. Le autovetture recuperate nel mese di agosto sono state dodici, un numero decisamente superiore alla media di altri periodi, come luglio o marzo, quando rispettivamente solo quattro e sei proprietari sono rientrati in possesso della macchina scomparsa.

Borseggi in calo
Interessante e curioso poi l'andamento dei borseggi. Nel mese di agosto i portafogli svaniti sono stati undici  a fronte di ventisei casi denunciati a luglio. In questo caso viene facile pensare che lo scarso affollamento, visto il periodo di festa, abbia influenzato la tendenza che mostra picchi di questo tipo di reato in aumento fra l'inizio del'anno e marzo.

Emergenza rapine
Undici rapine in un mese: questo il dato di agosto che indica un netto peggioramento rispetto ai due mesi precedenti che si erano conclusi con cinque e otto denunce. Solo ad aprile si era registrato un dato peggiore con sedici rapine  messe a segno mentre regge il «primato» positivo di Parma per quanto concerne i colpi in banca in calo ormai da anni.
Un dato questo che ci pone tra i primi posti in regione per quanto riguarda repressione e prevenzione. Ovvio, visto il periodo di chiusure generalizzate, il calo di furti negli esercizi commerciali dove solo 27 volte, contro le 59 di marzo si sono registrate scorrerie di ladruncoli.

Il rischio delle truffe
Estate e inverno non conta: per i truffatori non esistono stagioni e le occasioni per imbrogliare, in particolare gli anziani, si trovano tutto l'anno. A agosto sono state ben 40 le truffe, in media a quanto accaduto nei mesi primaverili,  mentre a luglio le denunce erano state 18 e 23 nel mese di giugno.

Arresti e fermi
In leggera diminuzione anche il numero delle persone indagate in stato di libertà: sono state ad agosto 143 contro le 171 di luglio  con un andamento costante rispetto a quanto avvenuto nel corso dell'anno. Molto più netta la diminuzione degli arrestati: le manette ai polsi sono scattate trentuno volte ed erano state cinquantatré a luglio.
In totale, da aprile 2008, a Parma sono state denunciate 2477 persone e ben 747 sono
state arrestate. A riprova di una attività di controllo e repressione dei fenomeni delittuosi che non registra rallentamenti anche se, come detto, questo impegno spesso non risulta sufficiente.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti