20°

36°

Parma

Expo 2015, Sala al Paganini: "Venduti 6,5 milioni di biglietti"

Polemiche sull'Albero della vita ma il progetto va avanti

La rappresentante dell'Afghanistan alla riunione dei commissari di Expo 2015 a Parma

La rappresentante dell'Afghanistan alla riunione dei commissari di Expo 2015 a Parma

Ricevi gratis le news
1

Si svolge all'auditorium Paganini l'incontro del collegio dei commissari di Expo 2015. I lavori sono stati aperti dal sindaco Federico Pizzarotti che - in inglese - ha rivolto il benvenuto alle delegazioni presenti in rappresentanza di 150 Paesi.

Sono già 129 i Paesi che hanno ufficializzato la loro adesione all'Expo. L'obiettivo degli organizzatori era di arrivare a 130. Sarà raggiunto proprio oggi con la firma dei Paesi Bassi. Aderisce anche l'Afghanistan, rappresentato a Parma da una donna

Giuseppe Sala, commissario unico di Expo 2015, ha annunciato che i lavori proseguono secondo il programma e tutto sarà pronto nei tempi previsti. Finora sono stati venduti 6,5 milioni di biglietti. L'obiettivo è di arrivare a 20 milioni. 

La riunione al Paganini è servita per eleggere la presidente del collegio dei commissari - l’angolana Albina Assis Africano - ma anche per fare il punto della situazione sull'avanzamento dei lavori. E che sul cardo, una delle parti meno avanti nei lavori, siano terminati gli scavi è una buona notizia.
«Sono felice di dire che oggi sono iniziati i lavori in elevazione sul Cardo»: il commissario di Expo, Giuseppe Sala ha dato a Parma l'annuncio dell’avanzamento dei lavori lungo la strada che all’interno del sito dell’esposizione universale ospiterà la sezione italiana. «Oggi - ha spiegato - iniziano a portare e montare le strutture metalliche. Questo è importante, è importante che si recuperi tempo ed è importante che si sfrutti questo periodo che, seppur con condizioni climatiche non ottimali, non è ancora di grande freddo». «Ho sollecitato Italiana costruzioni a partire immediatamente sul cardo - ha concluso - e lo hanno fatto».

POLEMICHE SULL'ALBERO DELLA VITA MA IL PROGETTO VA AVANTI. 
Sala ha detto inoltre che il progetto dell’Albero della vita non si ferma. Sala non commenta la polemica scoppiata per le accuse che l’idea sia stata copiata e si limita a dire che «si è deciso di andare avanti». «E quindi - ha aggiunto a Parma a margine della riunione dei commissari dei vari paesi che parteciperanno ad Expo - noi lanceremo entro venerdì la gara», che riguarda la parte tecnologica, gli effetti speciali per un valore di circa quattro milioni. La costruzione sarà fatta da "Orgoglio Brescia", che per questo ha messo sul piatto oltre tre milioni di euro. «I bresciani hanno manifestato l’intenzione di procedere - ha sottolineato Sala - quindi senz'altro procederemo. Dopodiché sulla polemica di ieri preferisco non commentare». 

Da parte sua Diana Bracco, commissario del Padiglione Italia, è stupita per le accuse a Marco Balich di aver copiato l’albero della vita, la struttura alta 35 metri che dovrebbe diventare l’icona della partecipazione italiana ad Expo. A Parma, la Bracco ha deciso di far rispondere lo stesso Balich «perché è una cosa inerente la direzione artistica». Ma il progetto dell’Albero c'è «da più di un anno» e comunque «son tutti così gli alberi: c'è un tronco e una chioma», ha aggiunto assicurando che i lavori vanno avanti. ''Stiamo facendo delle riunioni molto operative - ha concluso - per andare avanti sul progetto».

PIZZAROTTI: "VALORE DIMOSTRATO DALLA PRESENZA DI 140 PAESI". Il sindaco Federico Pizzarotti commenta l'evento del Paganini: «Se è importante Expo? Il suo valore è dimostrato da questa riunione dove, a Parma, sono presenti i rappresentati di 140 paesi di tutto il mondo». «Abbiamo realizzato in queste ore anche numerosi incontri collaterali in cui stiamo parlando degli eventi che organizzeremo nella nostra realtà locale per Expo 2015 - aggiunge il primo cittadino di Parma -. Stiamo parlando della nostra ricettività alberghiera e del nostro patrimonio artistico e culturale. Io credo che i commissari stiano rendendosi conto della grande opportunità che può offrire loro il nostro territorio». 

VideoExpo porterà investimenti esteri anche a Parma

Video: Milano chiama Parma, 150 delegati da tutto il mondo 

VALENSISE: "GOVERNO MOLTO SODDISFATTO". «Come ministero degli Esteri e come governo italiano siamo molto soddisfatti»: il segretario generale della Farnesina Michele Valensise così ha parlato della partecipazione prevista all’Expo di Milano a margine del collegio dei Commissari generali dei Paesi partecipanti.
«Siamo a cinque mesi dall’apertura e abbiamo cifre piuttosto promettenti - ha osservato - 145 Paesi e 3 organizzazioni internazionali partecipanti, 53 padiglioni nazionali, più che a Shanghai, il 100% dello spazio assegnato».
Expo sarà una grande occasione di incontro e dialogo su temi importanti come energia e sicurezza alimentare ma anche una «opportunità concreta» per il business soprattutto dell’agroalimentare e per far «aumentare gli investimenti stranieri nel nostro Paese».
E per sfruttare appieno ogni possibilità alla due giorni con i commissari una parte è stata dedicata all’Expo business matching per chiedere ai vari Paesi di far sapere i programmi di visita delle società dei diversi paesi per organizzare possibili incontri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    03 Dicembre @ 16.29

    "PRONTO NEI TEMPI PREVISTI" anche un Aeroporto efficiente ? "PRONTI NEI TEMPI PREVISTI" anche collegamenti ferroviari adeguati ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti