-2°

carcere

Detenuto incendia il materasso: 5 agenti intossicati

E il Sappe denuncia: "Mancano condizioni di sicurezza"

Il carcere di via Burla

Il carcere di via Burla

Ricevi gratis le news
5

"E dopo l'invio al pronto soccorso, la settimana scorsa di un collega, al quale un detenuto di origine straniere ha sferrato un pugno al volto, con prognosi di dieci giorni per problemi alla mandibola, ieri sera un altro evento critico ha interessato il nostro istituto...". Inizia così la denuncia di Errico Maiorisi, vicesegretario regionale del Sappe, a tema la scarsa sicurezza degli agenti di polizia penitenziaria nel carcere di via Burla.

Domenica sera, racconta il sindacalista, cinque agenti sono finiti al pronto soccorso per una intossicazione da fumo, dopo che un detenuto cinquantenne, di origini italiane, ha incendiato il  materasso della sua cella. "Ignifugo, peraltro scaduto da anni, che ha sprigionato talmente tanto fumo da rendere il reparto inagibile e completamente buio per oltre un'ora...", scrive Maiorisi.

I poliziotti penitenziari sono subito intervenuti, hanno messo in salvo l'uomo ed altri due carcerati di quel reparto e ne hanno rimediato una grossa intossicazione. 

"Questa e' la palese dimostrazione - scrive il vicesegretario regionale del Sappe - delle inesistenti misure di sicurezza per il regolare svolgimento dei compiti istituzionali della polizia penitenziaria... Non sono presenti coperte ignifughe per eventuali incendi, non sono presenti maschere antigas per intervenire in queste situazioni, non sono presenti nemmeno le minime condizioni di sicurezza a tutela della nostra salute..chiederemo, oltre alla lode ai colleghi interessati, un incontro con la direzione per analizzare le pietose condizioni di lavoro del personale penitenziario", accusa. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • xxl

    08 Dicembre @ 21.42

    nilus75

    E ti parev he la colpa non è del detenuto, ma degli italiani che non hanno rinnovato i materassi... Lasciateli senza e il problema è risolto!

    Rispondi

  • StefanoC

    08 Dicembre @ 18.58

    ma perchè devono lasciarci la salute per tirarlo fuori??? Estraete solo gli altri delinquenti, lui che ci pensi da solo a spegnere il materasso!

    Rispondi

  • Piero

    08 Dicembre @ 18.54

    Che dorma sul pavimento...

    Rispondi

  • la camola

    08 Dicembre @ 14.55

    quando una persona viene condannata al carcere, carcere deve essere,4 metri quadrati bagno compreso !! chi ha calpestato i diritti degli altri non deve aver nessun diritto e nessuna pietà,

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande