Parma

Enìa: "Occhio alle truffe"

Ricevi gratis le news
1

Nessun riscossore di denaro e nessun venditore di apparecchiature. Enìa precisa: chi chiede soldi spacciandosi per dipendente della società è un truffatore. In una nota stampa, l'ex Amps rivela di ricevere spesso segnalazioni da parte di cittadini, soprattutto anziani, di persone che presentandosi come dipendenti o come "addetti dell'azienda elettrica o del gas" chiedono di entrare nelle abitazioni per visionare gli impianti interni o per controllare il pagamento delle bollette. In alcuni casi le persone cercano di vendere prodotti o servizi di varia natura, in altri, purtroppo, si rivelano dei malintenzionati con spiacevoli conseguenze.

Per fare chiarezza, la società ha voluto diffendere tramite la stampa un "vademecum anti-truffa" che riportiamo:

- Controllo impianti: Enìa (ex AMPS) non effettua controlli degli impianti all'interno delle abitazioni all'infuori delle chiamate degli utenti per guasto od emergenza.
- Lettura contatori Enìa (ex AMPS): le letture dei contatori sono effettuate precedentemente ai conguagli di fatturazione o in caso di letture che risultano incongruenti. In entrambi i casi il personale che si reca presso le abitazioni degli utenti è munito di tesserino di riconoscimento. Il personale addetto alle letture dei contatori è comunque facilmente riconoscibile dall'abbigliamento, costituito da un giubbotto di tipo rifrangente con la scritta posteriore "lettura contatori" a grandi caratteri.
- Richiesta denaro o controllo bollette: Enìa (ex AMPS) non controlla a domicilio le bollette degli utenti e non richiede alcun tipo di pagamento. Peraltro il pagamento a domicilio non è mai stato possibile. In caso pervengano solleciti delle fatture inevase, i metodi di pagamento rimangono quelli soliti (in banca o in posta)
- Invitiamo inoltre i cittadini a non dare ascolto a sedicenti "verificatori" o "controllori" e neppure a persone che minacciano di sospendere la fornitura di gas, acqua o elettricità se non si acquistasse subito una certa apparecchiatura per la sicurezza. Se qualcuno si presenta con tali pretese o con richieste di denaro per conto Enìa è un truffatore: denunciatelo subito alla polizia (tel. 113) o ai carabinieri (112).

Riassumendo, le prassi di Enìa prevedono che:
- il controllo degli impianti venga effettuato da proprio personale su richiesta del cliente a seguito di guasti od emergenze;
- nessuno venga mandato a domicilio a riscuotere denaro;
- il personale addetto alla lettura proceda esclusivamente alla lettura dei contatori;
- tutto il personale sia munito di tesserino di riconoscimento, con fotografia, che deve essere sempre esposto ed esibito al cliente. Per ogni necessità e per ogni informazione, è a disposizione il numero verde 800-016198 (servizio gratuito) attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michele

    08 Settembre @ 18.16

    ...tipo la fusione con Iride ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra