-3°

Parma

Rodolfi illustra al Rotary i segreti del pomodoro

Rodolfi illustra al Rotary i segreti del pomodoro
Ricevi gratis le news
0
Caterina Zanirato
Una storia lunga oltre un secolo quella della Rodolfi Mansueto, azienda di trasformazione del pomodoro operativa a Ozzano Taro. Dal 1896, la Rodolfi non ha mai smesso di crescere, arrivando ai giorni nostri con un fatturato di circa 82 milioni di euro, 120 dipendenti fissi e 350 stagionali. Un’azienda che, nonostante i grandi progressi della tecnica, conserva ancora i propri “segreti” per preparare sughi e passati di qualità, segreti che sono stati svelati mercoledì sera ai soci del Rotary club di Parma, in visita allo stabilimento produttivo, accompagnati dal loro presidente Luigi Benassi.
«Anche oggi continuiamo a investire sulla ricerca, sul patrimonio umano e sulla tecnologia – spiega Giuseppe Rodolfi, titolare dell’azienda -. Le nostre finalità sono quelle di garantire la sicurezza sul lavoro e la salute dei nostri lavoratori, attraverso corsi di formazione e il rispetto delle normative. Difendiamo la natura, rispettando l’ambiente: lo stabilimento si colloca all’interno del parco fluviale del Taro e dobbiamo prestare molta attenzione allo smaltimento dei rifiuti e allo scarico delle acque reflue. Poi, puntiamo sulla qualità dei prodotti, attraverso la ricerca. Ora stiamo lavorando sulla produzione di licopene, l’antiossidante presente nella buccia di pomodoro». A fianco di Giuseppe, il figlio Aldo, che segue il commercio estero: «I tre produttori principali di pomodoro sono Stati Uniti (33%), Cina (18%) e Italia (14%) – spiega -. Solo la nostra azienda produce circa 145 tonnellate di lavorato, utilizzando solo pomodoro italiano. Il nostro mercato principale rimane la Val Padana, dove vendiamo il 70% dei prodotti, Ortolina, Marca Alpino e Ardita. All’estero vendiamo molto senza marchio (20%)».
Gli ospiti sono stati poi accompagnati nello stabilimento, per osservare da vicino come si produce un sugo Barilla, un vasetto di passata o il famoso tubetto di Ortolina. «Gli ingredienti che utilizziamo devono superare numerosi controlli – continua Aldo -. Ogni camion viene campionato e analizzato. C’è un laboratorio chimico e microbiologico di 20 persone che controlla tutti i lavorati». E se ormai non ci sono più le massaie a mescolare pentole e soffritti per l’Ortolina – le ultime sono andate in pensione qualche anno fa -, l’aroma che si continua a respirare nello stabilimento è quello di una grande cucina, dove si stanno preparando delle prelibatezze a base di pomodoro. Tanto che la visita non si poteva concludere che con una conviviale, ospitata nell’abitazione dello stesso Rodolfi.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa