-5°

VACANZE

Musei civici: aperti (con spettacoli) per ferie

Musei civici: aperti (con spettacoli) per ferie
0

Appuntamenti e orari dei musei civici per le festività natalizie

 Oltre alle due rassegne natalizie in corso, Tutti matti…. sotto zero a cura del Teatro Necessario e Racconti di Natale (III edizione) ideato dal Servizio Biblioteche e il grande concerto I miti del rock previsto per il 31 dicembre in Piazza Garibaldi, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma arricchisce l’offerta culturale delle festività con un ricco calendario di appuntamenti promossi dai musei civici.

Il Castello dei Burattini – Museo Giordano Ferrari proporrà sette spettacoli di animazione a cura della compagnia I Burattini dei Ferrari, della compagnia Il Teatro Medico Ipnotico e di quella di Paolo Papparotto. L’ingresso è gratuito previo pagamento biglietto del Museo, dove non diversamente specificato. Info: tel. 0521/031631.

Ecco il calendario degli spettacoli:

• Venerdì 26 dicembre, ore 15.30, la compagnia I Burattini dei Ferrari presenta: “Bargnocla's day”

Serie di sketch dedicati a Bargnocla, la maschera parmigiana creata da Italo Ferrari nel 1914

• Sabato 27 dicembre, ore 15.30, la compagnia I Burattini dei Ferrari presenta: “La prova”

Nella casa di un ricco proprietario terriero muore il Capo dei Bravi (le guardie del corpo del padrone). Quando la notizia viene diffusa si presentano, uno dietro l'altro, Bargnocla, Fasolino e Sandrone che aspirano alla carica in precedenza ricoperta dal defunto. Il padrone di casa, facendosi aiutare da Brighella ed Arlecchino, decide di metterli alla prova.

• Mercoledì 31 dicembre, ore 11 e 15.30 (ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: tel. 0521/031631) la compagnia di Paolo Papparotto presenta: “Il tesoro del Brigante Baffodoca, ovvero Arlecchino all'inferno”

Il terribile Brigante Baffodoca con le sue scorribande in lungo e in largo, terrorizzando tutti, era riuscito ad accumulare un immenso tesoro.
Arlecchino e Brighella, sempre affamati e senza un soldo, decidono di partire alla ricerca del favoloso tesoro perduto, ma dovranno affrontare i briganti, addirittura scendere all'inferno e infine lottare con il Diavolo in persona. Si accorgeranno che i cattivi, a conoscerli bene, tanto cattivi non sono, e che ogni paura si può affrontare se la si affronta uniti.
Lo spettacolo è particolarmente adatto per i bambini delle scuole materne e del primo ciclo di elementari.

• Domenica 4 gennaio, ore 11 e 15.30, la compagnia Il Teatro Medico Ipnotico presenta:
“Il Florindo innamorato”
Una baracca, sette personaggi e un burattinaio per raccontare una commedia d'altri tempi dove un vecchio e ricco cavaliere vuole comprare l'amore di Rosina, la giovane figlia di Sandrone, il paesano dalla voce cavernosa che non riesce a parlare italiano e si inventa una lingua tutta sua, surreale e straniante.

• Martedì 6 gennaio, ore 15.30, la compagnia I Burattini dei Ferrari presenta: “La favola delle teste di legno”

Piccola storia del teatro d'animazione in cui vengono mostrate le varie tecniche concernenti questo mondo e nella quale i personaggi principali del tradizionale teatro dei burattini si presentano al pubblico tramite un breve sketch.

La Pinacoteca Stuard proporrà al pubblico, in collaborazione con Copat Soc.Cop., tre visite guidate tematiche all’interno delle sue sale espositive, offerte gratuitamente previo acquisto del biglietto d’ingresso alla Pinacoteca (info: tel. 0521/508184). Nello specifico: sabato 27 dicembre, ore 16, percorso guidato “Partire per un viaggio fra pennelli, pigmenti e fondi oro”; doppio appuntamento per domenica 28 dicembre, alle ore 16 percorso tematico per bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni “Con pioppo e matita la magia è infinita!”, dalle ore 19 partirà, invece, dalla Pinacoteca Stuard uno speciale percorso guidato itinerante che condurrà il pubblico fino al Castello dei Burattini alla scoperta dei patrimoni artistici custoditi all’interno dell’ex Monastero di San Paolo.
Infine mercoledì 31 dicembre la Pinacoteca Stuard, in collaborazione con la delegazione FAI-Parma, promuove a partire dalle 16 una visita guidata, gratuita, alla Chiesa di San Vitale (Strada della Repubblica, 3) accompagnata dallo storico dell’arte Alessandro Malinverni.
Con il sostegno di Banca Monte Parma, la Casa della Musica organizza "Musiche per i giorni di festa", due prestigiosi appuntamenti musicali: domenica 28 dicembre ore 17, Sala dei Concerti della Casa della Musica, Gioachino Rossini Petite messe solennelle per Soli, Coro, pianoforte e armonium "La Stagione Armonica", direttore Sergio Balestracci; domenica 4 gennaio ore 17.00, Sala dei Concerti della Casa della Musica, Pietro Antonio Locatelli Concerti e Sinfonie nel 250° anniversario della morte "Reale Concerto Ensemble", Luca Fanfoni, violino solista. Ingresso libero fino all'esaurimento dei posti disponibili. Info tel. 0521 031170,
Fino al 13 gennaio 2015 resta aperta al pubblico a Palazzo Pigorini la mostra “SFOGLIARE LE STANZE. Munari e altre storie per raccontare Corraini edizioni…..”. L’esposizione racconta oltre quarant’anni di avventura artistica della casa editrice Corraini dando spazio ai differenti aspetti della ricerca nel mondo dell’arte, dell’editoria e della cultura in genere. Conquistano i più grandi i progetti per le famose “macchine inutili”, di Bruno Munari, veri e propri oggetti d’arte con esclusiva valenza estetica, realizzati dall’artista milanese tra gli anni Cinquanta e Sessanta, le opere della geniale Giosetta Fioroni, quella di Michelangelo Pistoletto o il ritratto “Su Mao” di Andy Warhol. Stregano i più piccoli la serie di lavori per i libri Cappuccetto Giallo e Cappuccetto Verde dove il colore è il protagonista assoluto. Incantano tutti gli schizzi del maestro Enzo Mari per il volume Il gioco delle favole, mentre richiamano l’attenzione i suoi schemi di montaggio per l’autoprogettazione di mobili. La mostra è aperta da martedì a domenica: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Il 24 e il 31 dicembre chiusura anticipata alle 18. Il 1° gennaio apertura dalle15 alle 19. Chiusa il lunedì, non festivo e il 25 dicembre.

Gli orari dei musei civici per le festività natalizie:

• Pinacoteca Stuard

Mercoledì 24 dicembre 9-14 (chiusura anticipata)
Giovedì 25 CHIUSO
Venerdì 26 e sabato 27 dicembre 9-18
Domenica 28 dicembre 9 – 21
Lunedì 29 dicembre: 9 -18.30
Martedì 30 dicembre: giorno di chiusura settimanale
Mercoledì 31 dicembre 9-18,30 ingresso gratuito
Giovedì 1° gennaio CHIUSO

• Castello dei Burattini
Mercoledì 24 dicembre: 9 - 14
Giovedì 25 dicembre: CHIUSO
Venerdì 26, sabato 27, domenica 28 dicembre: 9.00 -17.00
Lunedì 29: giorno di chiusura settimanale
Martedì 30, mercoledì 31: 9.00 – 17.00
Giovedì 1° gennaio 2015: CHIUSO
Martedì 6 gennaio 2015: APERTURA STRAORDINARIA 10.00 – 18.30

• Casa della Musica

Mercoledì 24 e giovedì 25 dicembre chiusura completa
Giovedì 26 dicembre Musei aperti gratuitamente dalle 15 alle 18
Mercoledì 31 dicembre e giovedì 1 gennaio chiusura completa
Venerdì 2 gennaio Biblioteca Mediateca chiusa
Martedì 6 gennaio Musei aperti gratuitamente dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
Lunedì 12 gennaio chiusura completa
Martedì 13 gennaio Musei aperti gratuitamente dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18
Dove non diversamente indicato gli orari di apertura dei Musei della Musica sono i consueti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Falsi vigili svuotano una cassaforte

A Marore

Falsi vigili svuotano una cassaforte

L'odissea di un giardiniere

«Con il mio Euro2 non posso lavorare»

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Intervista

Muti: «Con Verdi e Toscanini ho la coscienza in pace»

EMERGENZA

Parma si mobilita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

Il racconto

«Quando Roosevelt si insedio al Campidoglio»

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta