21°

35°

Solidarietà

Avis e Adas-Fidas: "Donate il sangue durante le feste"

Nel 2014 ha preso il via anche la raccolta on-line. Appello anche dall'Ausl. E Formentini (Centro trasfusionale): "Un periodo sempre critico"

Avis e Adas-Fidas: "Donate il sangue durante le feste"

Donazione di sangue

Ricevi gratis le news
0

Per le feste passa a donare». E’ l’appello lanciato dalle associazioni di volontario Avis e Adas-Fidas - assieme all’Ausl e ad Alessandro Formentini, responsabile del servizio Trasfusionale del Maggiore - che in occasione dei tradizionali auguri di fine anno hanno invitato i parmigiani ad effettuare una donazione di sangue. I periodi delle festività invernali e delle ferie estive infatti, fanno storicamente registrate un calo delle donazioni. Da qui l’importanza di mantenere alta l’attenzione e la sensibilità verso la donazione del sangue.
Nei primi undici mesi di quest’anno le donazioni effettuate sono state 28.296, un numero che ha permesso di mantenere una piena autosufficienza a livello provinciale. «Desideriamo ringraziare tutti i donatori – ha esordito Formentini - per l’altruismo e la sensibilità che hanno dimostrato anche quest’anno. Il 2014 è stato un anno particolarmente impegnativo per le nuove normative e attività messe in campo per migliorare la raccolta. L’invito che rivolgiamo a tutti i donatori è quello di continuare a donare anche nei mesi di gennaio e febbraio, perché si tratta di un periodo che storicamente si registra una carenza di sangue».
Nell’anno che sta per concludersi «gli sprechi si sono azzerati – ha precisato Formentini – perché c’è stato un perfetto equilibrio tra domanda e offerta. Si tratta di un risultato importante, ottenuto anche grazie all’impegnativo lavoro delle segreterie delle associazioni di volontariato Avis e Adas-Fidas». Una delle principali novità che ha caratterizzato il 2014 è stata la cosiddetta “raccolta on line”. In sostanza, dall’autunno è attivo un sistema informatico che garantisce la completa tracciabilità di ogni donazione, dal momento dell’accettazione del donatore all’arrivo della sacca di sangue in ospedale. «Questo cambiamento – ha spiegato Formentini – ha consentito di compiere un salto di qualità e di aumentare la sicurezza». Ines Seletti, presidente dell’Adas provinciale, ha ringraziato i donatori «che durante il 2014 hanno risposto prontamente alle nostre chiamate. Rivolgendo i tradizionali auguri di fine anno invitiamo tutti gli iscritti a compiere un ulteriore sforzo e a donare sangue fin dall’inizio del 2015».
Giuseppe Scaltriti e Luigi Mazzini, rispettivamente presidente dell’Avis provinciale e comunale, hanno sottolineato come «i donatori abbiano risposto in maniera egregia ai bisogni del territorio, nonostante i numerosi cambiamenti e novità legati alle modalità di raccolta». Mazzini ha quindi rivolto un appello a «tutti coloro che hanno già ricevuto l’idoneità e che sono in attesa di compiere la prima donazione, affinché compiano questo importante passo fin dai primi mesi del nuovo anno, venendo incontro alle necessità del centro trasfusionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

PARMA CALCIO

Lucarelli "interrogato" dai tifosi: "Quando scegli con il cuore non sbagli mai" Video

Il capitano conferma: ultimo anno nel calcio giocato ma "l'importante è esserci, l'ho voluto per mille motivi"

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

polizia municipale

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

tg parma

Identificato l'aggressore che ha colpito un 47enne a forbiciate Video

1commento

Siccità

Vietato lavare le auto e innaffiare i giardini attingendo dall'acquedotto nel Bercetese

Ordinanza del Comune per limitare l'uso di acqua

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

traversetolo

«Insieme abbiamo salvato il nostro condominio»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up