Parma

Tommy, colpo di scena al processo: i legali della Conserva lasciano la difesa

Tommy, colpo di scena al processo: i legali della Conserva lasciano la difesa
Ricevi gratis le news
5

Gli avvocati di Antonella Conserva, imputata assieme all’ex compagno Mario Alessi nel processo d’appello a Bologna per il rapimento e l’uccisione di Tommaso Onofri, hanno lasciato la difesa. L’hanno fatto, hanno spiegato, perchè non è stato loro concesso di avere e studiare la trascrizione dell’udienza di ieri.
Una udienza in cui Alessi ha accusato Conserva di aver partecipato al sequestro, di fatto sconfessando quanto aveva detto in primo grado, dove aveva sempre cercato di tenere la donna lontana dalle accuse. Anche ieri la difesa aveva chiesto di avere le trascrizioni per poterle studiare, ma la Corte d’Assise d’Appello non l’aveva ritenuto necessario. «Rinunciamo alla difesa – ha detto Eduardo Rotondi – perchè non siamo in grado di difendere al meglio Antonella Conserva fino a che non ci sarà consentito di leggere le trascrizioni. Siamo davanti ad una doppia chiamata di correità, che ha modificato tutto il quadro. In fondo si tratta di 30 anni (cui è stata condannata la donna in proimo grado, ndr) e 10 giorni si potevano concedere. È una decisione sofferta, ma che viene da chi fa questo mestiere con passione».
«Abbiamo lavorato per un anno per rovesciare il vecchio impianto, ora ci troviamo davanti ad uno completamente nuovo, che non possiamo nemmeno leggere», ha aggiunto il criminologo Carmelo Lavorino, parte del collegio difensivo uscente. Gli avvocati, prima di annunciare il ritiro, avevano anche protestato con la corte perchè, a loro dire, ieri la madre di Tommy, Paola Pellinghelli (anche oggi in aula come gli imputati) era stata sentita proferire ingiurie contro la Conserva. La corte, presidente Aldo Ranieri, ha nominato un avvocato di ufficio, Roberta Marconi, che ha chiesto i termini a difesa. L’udienza è stata aggiornata al 28 ottobre per la discussione, entro il 5 saranno depositate le trascrizioni.

Duro il commento del pg e delle parti civili all'abbandono dei difensori della Conserva. Il procuratore generale di Bologna Alberto Candi, ravvisando nell’operato del collegio difensivo uscente di Antonella Conserva un «comportamento di palese ostruzionismo», ha chiesto la sospensione dei termini massimi della custodia cautelare per l’imputata.
Secondo il pg infatti il collegio difensivo ha rimesso il suo mandato «solo per procastinare i tempi di questo processo». Una richiesta, la sua, motivata ai sensi dell’articolo 304 del codice di procedura penale ('sospensione dei termini di durata massima della custodia cautelarè), cui si è opposto il nuovo difensore di Conserva, avv. Roberta Marconi, secondo cui i colleghi hanno lasciato la difesa «non per volontà di procrastinare il processo» ma per «motivi tecnici».    
 Un’opposizione cui si è associata anche Laura Ferraboschi, legale di Mario Alessi, l’altro imputato del processo in Corte d’assise d’appello per il rapimento e la morte di Tommaso Onofri (il 2 marzo 2006 a Casalbaroncolo, Parma) condannato all’ergastolo in primo grado. «Anche noi avevamo chiesto di poter avere la trascrizione dell’udienza di ieri» ha detto Ferraboschi, secondo cui «questa è una situazione che si è creata per scrupolo della difesa, non per volontà di abbandono».
Duri invece gli avvocati che tutelano gli interessi della famiglia Onofri-Pellinghelli. «La pensiamo come il pg – ha detto Giorgia Donata Cappelluto, accanto all’altro legale, avv. Stefano Catellani – la nostra impressione è quella di una evidente manovra ostruzionistica volta ad ottenere la decorrenza dei termini massimi di custodia cautelare». Tempi che, hanno ricordato, sono di quattro anni dall’arresto, il 1 aprile 2006. La Corte d’assise d’appello di Bologna (presidente Aldo Ranieri) si è riservata sulla decisione in merito alla sospensione, e ha fissato per le 14 del 28 ottobre la ripresa della discussione.

Le accuse di Alessi in aula: leggi la cronaca dell'udienza di ieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • morgana

    21 Settembre @ 10.46

    IN UN MODO O NELL'ALTRO DEVE ESSERE CONDANNATA????Sono sbigottita!!!DEVE ,certo,se colpevole è...ma certo E' che non deve essere assolta se è coinvolta nel sequestro...o sbaglio?Come certo è che non è assolutamente falso quello che ha vomitato il signor Alessi...salvo che ne dimostriate il contrario con prove certe...o sbaglio???Sono già certi gli avvocati della Conserva che Alessi per sei ore abbia raccontato accuse deliranti?Se si...dove sono le prove certe del contrario???

    Rispondi

  • Carmelo Lavorino

    19 Settembre @ 21.56

    RISPOSTA AL DR DE CARO Noi non evitammo di rispondere e nemmeno fu un "indizio" contro la Conserva: non potevamo rivelare quanto poi inserimmo nell'atto di appello. Spiego: la video camera brandeggiante di Sorbolo copre nel suo giro 360 gradi e 8 zone in 32 secondi. Significa che a ogni zona riserva solo 8 secondi. Il motorino con Raimondi e Alessi proveniva da "ore 3 o 90 gradi" ed è stato ripreso in quanto è posizionato in due zone; la macchina della Conserva all'andata proveniva da "ore 12 o zero gradi" con soli 8 secondi con soli 8 secondi di attenzione e non è stata ripresa, al ritorno è stata ripresa in due zone "ore 3 - 90 gradi verso est" con ben 2 zone e quindi 16 secondi. Detto ciò, ricordo anche che sospettammo che qualche "intelligentone" potesse avere manipolato qualche file del cd consegnatoci - ogni file conteneva 28 secondi di ripresa - in quanto a noi era arrivata (dopo 1 anno) la copia della copia della copia della copia .... della copia: al che chiedemmo una periza sul server che ... non fu concessa. Abbiamo rinunciato all'incarico di difendere Antonella Conserva perché ci hanno impedito di difenderla bene negandoci le trascrizioni di quanto il 17 settembre 2009 Mario Alessi ha "vomitao" in circa 6 ore di accuse deliranti che, guarda caso, chiamavano in correità proprio quella donna che IN UN MODO O IN UN ALTRO DEVE SSERE CONDANNATA ... altrimenti troppi deretani salteranno causa la loro inadeguatezza investigativa. Dott. Carmelo Lavorino

    Rispondi

  • mirko

    18 Settembre @ 17.16

    spero che vadano tutti a marcire in galera non meritano altro!!! che almeno una volta ci sia una giustizia esemplare in rispetto di quella piccola creatura....

    Rispondi

  • mariolone

    18 Settembre @ 14.51

    Siamo alla frutta.... Questi si davano tanta importanza e non sanno nemmeno fare in tempi brevi il loro lavoro. Signora Conserva non so se poteva ritenersi in buone mani.....poi col criminologo... un buon avvocato d'ufficio è quello che ci vuole!!

    Rispondi

  • michele de caro

    18 Settembre @ 14.08

    Quando i legali della Conserva inserirono in rete un loro blog offrirono involontariamente un'indizio importantissimo contro la loro cliente Infatti la telecamera di Sorbolo inquadrò l'arrivo di Raimondi e Alessi in moto ma non quello della Conserva, che però venne inquadrato al ritorno con Alessi Pertanto non poteva essere a casa, ma doveva trovarsi in altra e diversa località ad attendere l'arrivo o il contatto con costoro. E quando lo feci notare in quel blog, loro non seppero cosa rispondermi dr.micheledecaro@yahoo.it

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto