22°

seconda categoria

Morsi e pugni in campo: un giocatore all'ospedale

Morsi e pugni in campo: un giocatore all'ospedale

Campo Stuard

Ricevi gratis le news
38

È finita con una tempesta di pugni, un dente malfermo e un dito preso a morsi la partita «amichevole» che si è disputata mercoledì sera nel campo Stuard di San Pancrazio tra due squadre di seconda categoria, l'As Vicofertile e l'Astra. Un brutto episodio del quale per ora non è facile ricostruire la dinamica e che potrebbe avere strascichi, anche legali.
Il fattaccio è avvenuto a circa un quarto d'ora dalla fine della partita (iniziata verso le 20,30), quando le due squadre erano sul tre a tre.
..........Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    23 Gennaio @ 22.52

    Dg, tu eri presente alla partita? Se lo eri,invece di criticare e basta , spiega a tutti come sono andati veramente gli avvenimenti. Se invece eri assente, e ti permetti queste critiche, allora continua a essere assente.

    Rispondi

  • Michele E

    23 Gennaio @ 20.50

    federicot no, io non sono Charli, ma neanche Pirli! Tu invece hai una lezione per tutti? poi quando uno confuta le tue tesi non gli rispondi nemmeno, tanto cosa vuoi perdere tempo con un becero italiota? ma cosa ci fai sulla Gazzetta, tu e l'altro citato mamirughi, opera di evangelizzazione come quelli che vengono a suonare la domenica mattina? Di solito li liquido al citofono...

    Rispondi

    • federicot

      24 Gennaio @ 12.16

      federicot

      a quale domanda devo rispondere?

      Rispondi

      • Michele E

        24 Gennaio @ 13.53

        Ricordo di averle messe in coda a qualche tuo commento, sui tuoi dati statistici sui furti sicuramente, ma se a te non interessa rispondere ho qualche dubbio sulla mia volontà di leggerle...

        Rispondi

        • federicot

          24 Gennaio @ 18.43

          federicot

          e allora taci giù

          Rispondi

        • Michele E

          24 Gennaio @ 19.24

          scòrdatelo

          Rispondi

  • dg

    23 Gennaio @ 20.04

    1) non mi sembra di aver offeso nessuno e non vedo chi dovrei ringraziare, se volevate cestinarlo potevate benissimo farlo, non mi sarei certamente offeso. 2) anche certi politici di oggi fanno politica da 30 anni, non per questo son bravi politici. 3) non credo che voi siate informati su ogni amichevole/allenamento di qualsiasi sport che c'è a Parma. Avete fatto solo riferimento a pseudo siti di calcio dilettantistico. 4-5) se volevate approfondire la notizia bastava contattare i diretti interessati. No? Io li conosco entrambi e nel vostro articolo sembra abbiano combinato chissà cosa. Semplicemente uno ha tirato un pugno all'altro, quanti ne succedono ogni giorno a parma e provincia? 6) non ti preoccupare che le cose le dico anche in faccia, a parole, se mi dici chi è l'autore dell'articolo. Ah se vi interessa, nessuno e andato dal dentista, nessuno penso andrà per via legali (basta usare la logica per capirlo), e nessuno e andato in giro a morsicare della gente. Saluti,buona serata

    Rispondi

    • 24 Gennaio @ 06.59

      1) non siamo soliti cestinare: non per non offendere, ma perchè rispettiamo i lettori e le critiche. Però solo quando loro rispettano noi, non quando scrivono con arroganza come hai fatto tu; 2) non siamo "bravi" perchè siamo qui dal 1735, ma questo è il motivo per cui conosciamo questo mestiere un po' meglio di te. E infatti, 3) non facciamo articoli copiando un sito o ascoltando il primo che passa: ogni volta facciamo verifiche con le fonti ufficiali. E infatti raramente ci capitano smentite o querele: per ora neppure in questo caso 4-5) Se i diretti interessati hanno qualcosa da smentire/precisare, credo che anche loro conoscano il numero della Gazzetta. Se non è così, 0521-2251: chiamimo e saranno ascoltati (e pubblicati) senza problemi, come facciamo sempre 6) Il numero vale anche per te. Saluti, buona giornata

      Rispondi

      • federicot

        24 Gennaio @ 12.14

        federicot

        ah quindi voi scrivete la qualsiasi , poi i diretti interessati chiamano ( se hanno letto la gazzetta e se hanno voglia) e quindi si riscrive quello che hanno detto loro. No non so nulla di come si fa giornalismo, io avrei contattato direttamente gli interessati, se avevano voglia di parlare. Non è che si risparmiava tempo e parole inutili come queste?

        Rispondi

        • 24 Gennaio @ 12.33

          Raramente "la qualsiasi" abbiamo avuto bisogno di smentirla o correggerla, forse perchè quello che scriviamo non lo inventiamo ma lo verfichiamo attraverso le possibili fonti. Se applicassimo il tuo ennesimo insegnamento, nessun giornale avrebbe dovuto scrivere nulla sulla strage di piazza Fontana: o tu hai per caso il numero di telefono degli "interessati"? E per le Torri gemelle o l'assassinio di Kennedy? Neanche una riga, se gli interesati non "avevano voglia di parlare". Te lo ripeto: spesso sai farci critiche efficaci e che ci mettono in difficoltà, ma a volerci criticare 100 volte su 100 a volte finisci per farla fuori dal vaso.

          Rispondi

        • federicot

          24 Gennaio @ 18.41

          federicot

          poi asciugo...voi lasciate sempre la poccia. non c'è verso e non cambio idea su quanto sia scarso questo giornale. E ve lo ribadirò spesso. Ho il diritto ad avere una mia opinione?

          Rispondi

        • 24 Gennaio @ 18.54

          Complimento per complimento, la tua è una domanda sciocca, visto che la tua opinione la puoi esprimere (e la esprimi) liberamente da mesi su questo giornale "scarso". Quello che non si capisce è perchè continui a frequentare un giornale che evidentemente non riesce ad essere alla tua altezza....

          Rispondi

  • Antimo

    23 Gennaio @ 18.49

    Se è vero e, non vedo perchè un giornalista dovrebbe inventarsi delle notizie, è una cosa grave. Lo sport dovrebbe unire nel divertimento. Appunto: dovrebbe.

    Rispondi

  • dg

    23 Gennaio @ 14.20

    Gazzetta la smetti di inventarti le notizie? L'articolo sulla cartacea è pieno di cose non vere, se dovete scrivere solo per riempire delle pagine, evitate che fate più bella figura. Tra l'altro è un articolo proprio inutile: un'amichevole (soprattutto nelle categorie più basse) è una sorta di allenamento...se andate a vedere tutti gli allenamenti di tutte le squadre di parma di tutti gli sport non trovate altre situazioni come queste? Dove due persone litigano e si prendono a pugni ( magari anche tra compagni di squadra)? Volete creare dei mostri e delle false notizie solo per fare scoop...siete veramente patetici. Voi e quegli pseudo siti di calcio dilettantistico tanto di moda di questi tempi.

    Rispondi

    • 23 Gennaio @ 15.28

      1) I tuoi toni sono da cestino o da cene con i tuoi amici: quindi inizia ringraziandoci se non gettiamo il tuo commento come meriterebbe senza perderci troppo tempo. Se te lo pubblichiamo lo stesso è perchè così ti spieghiamo alcune cosette: 2) Se inventassimo le notizie non saremmo qui dal 1735: quindi ti auguro di altrettanto per la tua attività, per la quale - diversamente da te - non mi permetto di darti "lezioni" 3) Non credo che ad ogni amichevole di ogni sport qualcuno finisca all'ospedale per una lite 4) Quando lo sappiamo lo scriviamo, come avvenne recentemente per una partita di basket 5) Che cosa c'è di "falso" nella notizia ? Scendi dalla cattedra e spiegalo: per ora non lo hai fatto 6) Di patetico vedo solo questo commento, perdipiù anonimo. E questa è l'unica cosa che condivido con te, perchè firmarlo non ti avrebbe fatto fare bella figura....

      Rispondi

      • federicot

        23 Gennaio @ 17.12

        federicot

        siete lì dal 1735 e ormai avete la muffa... una permalosità uguale non l'ho mai vista.

        Rispondi

        • Vercingetorige

          23 Gennaio @ 18.07

          MA VERAMENTE , "FEDERICOT" , TU NON ARRIVI A RENDERTI CONTO di quanto sei maleducato ed offensivo ? Bada che , questo , toglie forza alle tue argomentazioni , non glie ne aggiunge. Quando ti capita l' occasione , spiegalo anche a "marirhugo" (ex "mauro" ) .

          Rispondi

        • federicot

          24 Gennaio @ 04.03

          federicot

          Si ma io mica mi offendo e non sono permaloso. Sono abituato a prendere su e portare a casa.

          Rispondi

        • 23 Gennaio @ 17.56

          Una permalosità uguale non l'hai vista perchè la maggior parte dei siti, di fronte a insulti, falsità (pontifichi sui nostri bilanci ma temo dovrai sopportare Gazzettadiparma ancora a lungo....) e arroganza, anzichè rispondere cestina. E tu, che ogni giorno sali in cattedra a dar lezioni di "obiettività", saresti probabilmente uno di quelli, se tu avessi un sito o un giornale: cosa che peraltro, dall'alto della tua sapienza giornalistica e non, potresti fare quando vuoi. Quindi: 1) se hai voglia di criticarci sei libero di farlo come avviene qui sopra dal 2008. Però con altri toni: altrimenti la prossima volta sparirà anche la sola riga che ti ho lasciato 2) e chi liberamente ci critica, ci vedrà altrettanto liberi di rispondere. Se non ti piace non so cosa farci, professore

          Rispondi

        • federicot

          24 Gennaio @ 04.07

          federicot

          Sul desktop in alto a sinistra c'è il cestino .....usalo! Buttaci tutti i miei commenti. Non mi offendo. Non devi nemmeno dirmelo che li hai buttati.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»