12°

19°

Parma

Influenza A, Fabio incontra in Rianimazione un legale

Influenza A, Fabio incontra in Rianimazione un legale
Ricevi gratis le news
1

di Monica Tiezzi
Fabio, il 24enne parmigiano ancora ricoverato all'ospedale di Monza per i postumi di una influenza A  tardivamente diagnosticata e dopo un lungo iter in vari reparti dell'ospedale Maggiore (sul caso l'Azienda ospedaliera ha aperto un'inchiesta interna che ha proposto la sospensione del responsabile della Medicina preventiva, accusato di non aver diffuso una circolare sui criteri in base ai quali sottoporre i pazienti al test per l'influenza A), ha deciso di contattare un avvocato  per valutare se intraprendere un'azione legale nei confronti dei medici che hanno trattato il suo caso a Parma.  In Procura per ora però non  risulta  avviata alcuna inchiesta, anche perchè si tratta di un reato procedibile a querela di parte.
La notizia -  dopo la trasmissione «Matrix» di martedì sera che ha intervistato la mamma di Fabio, Ilaria Adorni, e il fratello Damiano - la dà la stessa signora Ilaria: «Pur respirando ancora artificialmente, ed essendo ancora in rianimazione, Fabio ha voluto incontrare un legale. E' riuscito a comunicare scrivendo su una lavagnetta e con il labiale. Siamo intenzionati a veder chiaro in questa faccenda. Nessuno - ha aggiunto la signora Ilaria ripetendo quanto dichiarato a Matrix - ha voluto vedere la sofferenza negli occhi di mio figlio e io mi sento in colpa perchè con i medici non sono stata insistente nel chiedere».
«La medicina non è una scienza esatta,  i medici sono persone e  possono sbagliare - ha detto martedì sera in tv il fratello di Fabio - ma le diagnosi non si fanno con le circolari e non sono soddisfatto di quello che ho sentito dall'ospedale di Parma».
 Nessun commento ieri dalla direzione ospedaliera del Maggiore, se non che la famiglia ha ogni diritto di valutare l'azione legale. Per il resto, la direzione ribadisce quanto, anche a Matrix, ha detto Carlo Ferrari, direttore del reparto Malattie infettive del Maggiore. Rispondendo all'inviata della trasmissione di Canale 5, Ferrari ha spiegato che la terapia con i farmaci antivirali oggi disponibili  ha un'efficacia limitata,  che si dispiega nelle prime ore dopo l'insorgenza del virus. «Quando Fabio si è presentato al Maggiore era già tardi», ha detto Ferrari. Per i dirigenti del Maggiore  sarebbe   «indimostrabile» che se l'antivirale fosse stato somministrato il 22 agosto il decorso della malattia sarebbe cambiato.
 Intanto - ed è   l'aspetto positivo della vicenda, sottolineato in tv anche da Gianni Rezza, epidemiologo dell'Istituto superiore della sanità  - Fabio migliora. Un miglioramento costante e progressivo, come sottolineato anche da  Damiano, che ha tenuto a ribadire, assieme alla mamma,  che il fratello è una persone forte e sana, senza alcuna patologia o immunodeficienza, nè epatite o sieropositività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fef

    25 Settembre @ 16.49

    FORZA BIETTO!!! mandate in galera i responsabili!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va