-2°

Parma

Modello Ecocity. Un sistema che fa scuola

Modello Ecocity. Un sistema che fa scuola
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Il servizio Ecocity di Parma fa scuola. Tanto che ieri mattina, rappresentanti del Comune di Firenze hanno visitato il Centro agroalimentare di Parma per capire l’organizzazione che sta a monte del servizio di trasporti per la merce in centro città, funzionale quanto complesso.
 «Facciamo un po' come i giapponesi - spiega Enrico Bertini, presidente della commissione sviluppo economico del Comune di Firenze -. Se una cosa funziona bene, perché non prenderne spunto?».
I delegati comunali sono stati ricevuti dal direttore del Cal, Andrea Bianchi, e dal consigliere comunale Matteo Agoletti. Hanno visitato il mercato ortofrutticolo e il magazzino di stoccaggio, dove vengono depositate le merci dai vari corrieri per poi essere trasportate in centro dai camioncini ecologici di Ecocity. «Il servizio è uno dei migliori in Italia- spiega Bianchi -. I suoi punti forza sono due. Innanzi tutto è l’unico che si occupa anche del ricevimento e del trasporto di merce fresca, che va consegnata in giornata. Il che comporta la dovuta organizzazione con celle frigorifere e camion refrigerati. Un’altra eccellenza consiste nel fatto che serviamo anche la grande distribuzione del centro storico, convogliando la merce in un’unica vettura e diminuendo quindi i camion. L’intero sistema è organizzato da un software che progetta i tragitti delle vetture per ottimizzare il viaggio». 
Il software utilizzato da Ecocity è molto complesso: «Il sistema organizza i viaggi e i carichi in base agli ordini ricevuti - commenta Alessandro Chierico, che segue i progetti per il trasporto merci e logistica della Tfs -. Attraverso le richieste elabora quanti e quali carichi devono uscire e qual è il percorso migliore da seguire. Inoltre, grazie al dispositivo gps, controlla tutti i viaggi effettuati, tracciando i percorsi, come stabilisce l’ordinanza comunale. Elabora la fatturazione e la statistica dei trasporti effettuati. E, infine, attraverso un’etichetta con un codice a barre applicata alla merce è in grado di fornire la risposta dell’avvenuta ricezione ai corrieri».
Un ottimo esempio per Firenze. «Abbiamo fatto questa visita per conoscere questa realtà - spiega Bertini - che vogliamo ripetere nella nostra città. Siamo qui a chiedere una collaborazione, anche se ovviamente il sistema andrà riadattato alla realtà urbanistica fiorentina. Al giorno d’oggi c'è ancora una modalità di consegna selvaggia, che produce inquinamento e caos in un centro pedonalizzato. Il progetto di Ecocity ci piace molto perché è ben organizzato: è un’esperienza privata che nasce da un indirizzo politico e pubblico. Stiamo già iniziando a trovare accordi con le associazioni di categoria e i commercianti». 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

9commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5