Parma

E ora la mappa delle case a luci rosse

Ricevi gratis le news
0

 Sono centinaia le ragazzine che ogni anno sono costrette ad abbandonare il loro villaggio in Nigeria seguendo i loro sfruttatori. I genitori, piuttosto che vederle morire di fame, accettano di darle in pasto ad associazioni criminali, in cambio di pochi soldi. E da quel momento inizia il calvario. Prima il lungo viaggio, in aereo, in auto, a volte, in parte, anche a piedi. Poi, l’arrivo in Italia: vengono assegnate a una madame, che con minacce e riti voodoo si assicura la loro fedeltà. Se si ribellano o scappano, pagherà l’intera famiglia. Infine, la strada: le ragazzine diventano schiave delle passioni dei propri clienti, dovendo spesso sottostare a violenze fisiche e verbali, aggressioni e crudeltà senza limiti.

«Non dobbiamo criminalizzare queste ragazze - spiega Lorenzo Lasagna, assessore ai Servizi sociali del Comune di Parma -, ma combattere il racket che le sfrutta. Chi entra come “consumatore” in questo meccanismo deve sapere che così facendo sta perpetuando la riduzione in schiavitù di queste piccole donne. Prima che essere un problema di ordine pubblico, è un problema morale: mantengono in piedi un’attività criminale».
 Importante è dunque aiutare le giovani a uscire dal giro, fornendo l’adeguato supporto: il Comune agisce insieme alla questura e alle reti associative cittadine per accogliere le ragazze, proteggerle e regalare loro una nuova vita. «Abbandonare la strada è possibile - commenta Lasagna -. A Parma abbiamo creato un esempio di dialogo tra istituzioni di grande qualità. Voglio esprimere la mia gratitudine a tutti coloro che hanno deciso di sfidare questa piaga, tenendosi lontano dai riflettori. E soprattutto alle ragazze che denunciando i loro aguzzini e ribellandosi al sistema dimostrano un enorme coraggio». 
Più difficile da combattere è la prostituzione invisibile, ovvero quella in appartamento: «Le ragazze sono ugualmente sfruttate - continua Lasagna -. Ma se in strada si potevano contattare, in casa è molto più difficile e il fenomeno sta crescendo». L’ufficio parità ha comunque messo in piedi un progetto volto ad aiutare proprio queste ragazze: «Se si osservano gli annunci i numeri di telefono sono sempre gli stessi che girano - spiegano -. Ora stiamo realizzando una mappatura della città, con i possibili condomini dove esercitano le ragazze. Proseguiremo contattandole e cercando di salvarle dallo sfruttamento».C. Z.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

6commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

STORIA

Parma, Reggio e Modena celebrano la Via Emilia

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

GAZZAREPORTER

L'acqua invade la Reggia di Colorno: il video del lettore Andrew

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS