19°

san lazzaro

Scuola Bottego senz'acqua: trovata soluzione provvisoria

Scuola Bottego senz'acqua: trovata soluzione provvisoria
3


Alle ore 12,30, grazie alla installazione di una presa provvisoria, è stata ripristinata l’erogazione dell’acqua alla scuola Bottego per consentire il regolare svolgimento delle attività didattiche. Lo annuncia Iren. Proseguono intanto i lavori di riparazione della linea.

La cronaca della mattinata

Bimbi regolarmente a scuola ma Scuola Bottego senz'acqua. Ergo: mensa impossibilitata a funzionare, garantiti solo panini, ma soprattutto bagni off limits. E girandola di messaggi e chat con l'invito - chi può- a recuperare gli scolari. Sono in corso lavori da parte di Iren, e la mancanza d'acqua - che interessa anche alcuni palazzi nelle vicinanze - dovrebbe prolungarsi a tutta la giornata.

La colpa è di un tubo rotto, che era già stato riparato ieri sera senza creare particolari disagi ma che nella notte - spiega Iren a Gazzettadiparma.it - ha ceduto ancora. L'azienda comunica che proverà ad allacciare un tubo provvisorio per fare in modo che almeno i bagni della scuola siano utilizzabili.

E sulla vicenda arriva la nota del Comune:  "In merito alla situazione nella scuola Bottego, interviene l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi. Nella notte è scoppiata una tubazione dell’acqua potabile in carico a Iren nella strada antistante la scuola, per cui è stata interrotta l’erogazione dell’acqua all’interno dell’edificio. Il tubo si è danneggiato a causa delle basse temperature. Iren entro sera dovrebbe ripristinare il servizio. Nel frattempo, come ha precisato l’assessore Alinovi, il Comune ha predisposto, in collaborazione con Camst, la fornitura di bottigliette di acqua minerale per gli studenti ed il personale e, per garantire la funzionalità dei servizi igienici, è stata messa a disposizione una cisterna in modo da garantirne il funzionamento. Quindi sia acqua potabile che l’uso dei servizi igienici verranno, così, garantiti".

La comunicazione di Iren

"Problemi per l’approvvigionamento idrico a Parma in Via Passo del Bocco, Via Passo del Cirone, Via Passo del Lagastrello, Via Passo del Bratello e zone limitrofe.

La tubatura principale di distribuzione dell’acqua potabile, che scorre sotto la sede stradale, ha improvvisamente ceduto nella giornata di ieri. Sul posto erano intervenuti i tecnici di Iren ed avevano riparato la condotta nel tardo pomeriggio di ieri senza che si creassero particolari disagi. Questa mattina la tubatura ha nuovamente ceduto. Nelle prime ore della mattina è stata riparata ed ha ceduto nuovamente in più punti.

La rete idrica, nella zona, serve - tra le altre utenze - la scuola Bottego. Pertanto è stato subito deciso di approntare una presa provvisoria per rifornire d’urgenza innanzitutto la scuola Bottego e consentire il normale svolgimento delle attività scolastiche.

Nel frattempo si procederà alla sostituzione del tratto di condotta danneggiata, cosa resa abbastanza complicata dalle molteplici rotture sulla linea. I tecnici di Iren sono al lavoro, assieme alle ditte esterne. Si sta lavorando per restituire, almeno entro la serata di oggi, l’acqua alle abitazioni della zona interessata alla interruzione.

Iren si scusa con i cittadini per gli involontari disagi."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sisto

    11 Febbraio @ 07.08

    sisto52900@libero.it

    ci risiamo anche oggi senza acqua

    Rispondi

  • sisto

    10 Febbraio @ 17.52

    sisto52900@libero.it

    in quel tratto sono almeno 5 anni che succede ,ma iren cosa fa?tampona in modo provvisorio cosi ogni tanto rompono la strada ,disagi per gli abitanti e spese innutili non sarebbe meglio rifare a tratti la vecchia condotta idrica?

    Rispondi

  • Asterix

    10 Febbraio @ 15.59

    Una emergenza gestita bene. Bravi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano