-2°

Parma

«Rouge e Noir»: sì ai patteggiamenti Dai 13 ai 27 mesi

Ricevi gratis le news
0

Dai  tredici mesi  del barman ai due anni e tre mesi dell'amministratrice del locale: sta per calare il sipario sul night «Rouge e  Noir».   Manca il via libera del gup - l'udienza non è ancora stata fissata - ma difensori e pm hanno raggiunto l'accordo per tutti i patteggiamenti: 2 anni e 3 mesi per Violetta Stefan, romena,  amministratrice del locale;   2 anni e 2 mesi per il colombiano  William David Varela Ramirez, socio del night; 1 anno e 11 mesi per  Giovanni Giarratano, l'insegnante dell'Itis di via Toscana coinvolto nell'inchiesta;  1 anno e 1  mese  per  Santo Barbattini, detto «Marco», il barman.

Arrestati il 13 marzo scorso con le accuse di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione aggravati e continuati, ora sono tutti liberi, tranne Varela, il cui avvocato però, Massimiliano Buriassi, ha chiesto nei giorni scorsi la revoca dei domiciliari. Libero da tempo, invece, Barbattini che, difeso dall'avvocato Manuela Mulas,  ha solo l'obbligo di firma.  Violetta Stefan e Giarratano, assistiti da Mario Bonati,  sono tornati in libertà da qualche giorno, pur avendo l'obbligo di firma. Il pm Paola Dal Monte, titolare dell'inchiesta, aveva chiesto e ottenuto il giudizio immediato, essendo la «prova evidente».  Ma non si arriverà a un processo pubblico,  perché i quattro  hanno deciso di patteggiare. Patteggiamenti che,  nel caso della Stefan e di Varela, superano i due anni, ossia il termine per la sospensione condizionale: per  entrambi  si profila dunque l'affidamento in prova ai  servizi sociali, essendo comunque la pena entro i tre anni.

L'indagine era nata nell'agosto  2007, quando una ragazza romena si era presentata ai carabinieri di Bardi denunciando il cugino, perché l'aveva minacciata  affinché lavorasse come prostituta in quel night. Che da quel momento è stato tenuto sotto controllo.  Finché i militari riuscirono a capire che la Stefan e Varela, ufficialmente alla guida del locale, fungevano da copertura per Giarratano, tra l'altro convivente della Stefan. I  componenti del gruppo, ciascuno con un ruolo diverso, si occupavano della gestione del locale dove le ballerine erano invece, secondo l'accusa, a disposizione per un incontro in una stanza appartata del locale. Secondo gli investigatori, inoltre, le stesse ragazze venivano collocate in appartamenti di proprietà dello stesso Giarratano che tratteneva l'affitto, mentre il direttore di sala Varela  e il barman Barbattini suggerivano ai clienti la possibilità dell'«extra» con le ballerine. G. Az. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5