22°

Parma

Caso Bonsu: processo rinviato

Caso Bonsu: processo rinviato
Ricevi gratis le news
6

Il processo Bonsu è stato rinviato al 13 novembre per problemi di notifica dell'udienza. Il ragazzo era presente in aula, mentre non c'era nessuno dei vigili coinvolti.

L'udienza preliminare è durata pochi minuti. Il gup Maria Cristina Sarli ha rilevato sin dalle prime battute l’assenza della cartolina di ritorno delle notifiche indirizzate ad alcuni degli agenti indagati, ad alcuni dei legali che li assistono e ad uno dei minori di nazionalità italiana che risultano parti offese nel processo Bonsu. Il difetto di notifica avrebbe potuto comportare la nullità assoluta dell’udienza preliminare, per questo motivo il gup ha rinviato al 13 novembre l’udienza.
«Abbiamo l’intenzione di costituirci parte civile e chiedereche il Comune di Parma venga riconosciuto responsabile civilenel procedimento», ha detto Lorenzo Trucco che assieme a Maria Rosaria Nicoletti assiste Emmanuel Bonsu nel giudizio. «E'difficile quantificare oggi il danno subito dal nostro cliente - hanno spiegato i legali di Bonsu - non è infatti ancora possibile stabilirne l’entità. Stiamo terminando una serie di accertamenti e la questione, per molti aspetti, si presenta delicata».

LA VIGILIA - Comincia il processo sul caso Bonsu. Domani, giovedì 8 ottobre, in tribunale arriveranno i dieci agenti di Polizia municipale sul cui rinvio a giudizio dovrà decidere, nella prima udienza preliminare, il gup Maria Cristina Sarli.
Emmanuel Bonsu si costituirà parte civile. I capi d'imputazione sono concorso in lesioni aggravate, calunnia, sequestro di persona e falso sono contestati ai vigili Mirko Cremonini, Ferdinando Villani, Marcello Frattini, Pasquale Fratantuono, Simona Fabbri, Graziano Cicinato, Giorgio Albertini, Andrea Sinisi, Stefania Spotti e Marco De Blasi. Sono i protagonisti del blitz antidroga del 29 settembre 2008, durante il quale al parco ex Eridania furono arrestati uno spacciatore palestinese e lo studente ghanese Emmanuel Bonsu, che fu scambiato per un “palo” del pusher. Poi il pestaggio, la busta con scritto «Emanuel negro» e l'inchiesta sull'accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    10 Ottobre @ 14.58

    Per yankees - La Gazzetta non dimentica affatto i poliziotti o carabinieri aggrediti. Ed è ovvia la solidarietà nostra, e crediamo di moltissimi cittadini, a chi svolge un lavoro così importante e rischioso. Ma nemmeno può dimenticare o ignorare un caso che (fermo restando che le accuse dovranno essere vagliate dai giudici) ha portato Parma alla ribalta nazionale in senso negativo. E se è doveroso attendere le sentenze per giudicare i vigili accusati, non vedo perchè ci debbano essere commenti ironici o infastiditi su un ragazzo che, sempre fino a prova contaria ma per il momento lui non ha nemmeno accuse, è stato vittima innocente di un brutto episodio. E dopo il clamore dei primi giorni non ha certo cercato nè riflettori nè clamori. Questo sì che rischierebbe di trasformarsi in razzismo strisciante. Comunque condivido il suo appello a non riservare uno spazio minore per chi rischia la sua incolumità per il bene comune: su questo sono d\'accordissimo, e mi fa piacere che i lettori contribuiscano a ricordarcelo. (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • fabrizio ferrari

    10 Ottobre @ 13.47

    perche si parla molto di bonsu e poco dei carabinieri e dei poliziotti quando vengono aggrediti? loro non vanno in televisione e i giornali ,gazzetta compresa ,se li dimenticano subito.....questo per me è il vero razzismo tattamento diverso per casi uguali. spero che quando ci sarà il processo non ci riproponiate bonsu tutti i giorni in tutte le salse !!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    09 Ottobre @ 10.22

    Per yepes - Attenzione a non farci prendere la mano dai commenti: può essere giusto ricordare gli episodi in cui ad essere malmenati sono esponenti delle forze dell'ordine, e lei è liberissimo di essere dalla parte dei vigili anche in questa vicenda. Ma così come per loro, anche e soprattutto per il ragazzo (che fino a prova contraria non è accusato di nulla) è più giusto aspettare la sentenza, prima di poter dare giudizi di quel tipo. E questo è un invito che rivolgiamo a tutti e su tutte le vicende oggetto di un accertamento giudiziario. (G.B.)

    Rispondi

  • Yepes

    09 Ottobre @ 00.18

    MA SONO RAZZISTI ANCHE QUEI CARABINIERI MALMENATI?OPPURE QUEI POLIZIOTTI PICCHIATI DAL "CAMENRUNENSE" ALL'AMERICAN BAR DI VIA EMILIO LEPIDO??EHN....MA BONSU HA GIA' OTTENUTO LA SUA CASSA DI RISONANZA!HA AVUTO SOLDI DAL COMUNE....E' STATO IN TV......GLI DARANNO LA MEDAGLIA D'ORO AL VALORE!IO SONO DALLA PARTE DEI VIGILI PERCHEì SE MI FERMANO PER STRADA E NON HO FATTO NIENTE NON SCAPPO!L'ITALIA LA LEGGE NON E' UGUALE PER TUTTI!W BONSU.....

    Rispondi

  • giorgio

    08 Ottobre @ 08.42

    coda di paglia a v'sì sprechè?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»