-3°

Parma

Il mitico Arnold ricompare sui muri della città

Il mitico Arnold ricompare sui muri della città
Ricevi gratis le news
3

 Giulia Viviani

La faccia benevola di Arnold fa capolino su diversi muri parmigiani. Ne sono comparse diverse negli ultimi mesi, in via Mazzini, in via D’Azeglio, in via Palermo. Sono poster o stencil ed hanno tutti per protagonista il ragazzino della serie tv anni '80, «Il mio amico Arnold», interpretato dall’attore Gary Coleman che a causa di una disfunzione renale ebbe problemi di crescita fino a non superare mai l’altezza di 1 metro e 30 centimetri.
Ma perché proprio Arnold e chi è l’autore di quello che potrebbe diventare un tormentone? L’artista si chiama Zibe, vive a Milano e dal 2001 lascia Arnolds in giro per l’Italia e non solo. 
«Dopo Milano, Roma, Firenze, Genova, Bologna, Catania, Ascoli, Busto Arsizio, Dublino, Barcellona, Parigi e Berlino ho scelto Parma e nel 2009 ho lasciato quattro Arnolds: tre poster e uno stencil. So che uno in Oltretorrente è stato rimosso ma in generale cerco di metterne più di quelli che scompaiono» - dice l'artista. 
L’obiettivo di questa allegra invasione dal sapore retrò non ce lo svela, dice che sarebbe troppo lungo da spiegare, ma ha scelto proprio Arnold perché gli ricorda la sua infanzia e perché i tratti di Gary Coleman somigliano a quelli di un amico scomparso. Ogni suo blitz è studiato nei minimi particolari, soprattutto per la scelta della location e del momento in cui agire. 
La notte è la sua dimensione, ma torna sempre sulla scena per fotografare l’opera finita alla luce del sole, come dimostra l’album dedicato agli Arnolds sulla sua pagina Facebook. L’ultima creazione è apparsa in via Palermo, in seguito al Block Party organizzato da Comune e Stu Pasubio durante il quale numerosi writers, parmigiani e non, hanno eseguito murales di vario genere usando sia le classiche bombolette che i pennelli, sia a mano libera che con gli stencil. 
Un’iniziativa che a Zibe è piaciuta molto. «Dare spazio a questi lavori è una buona cosa, spero ci sia un incremento di spazi e di iniziative del genere anche da parte di altri Comuni».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • uzzokkdacab

    25 Ottobre @ 16.33

    con che coraggio si definisce "l'arte"? conosco lo zibe e le sue opere da anni,e non ha mai avuto l'arroganza di definirsi... i suoi lavori possono piacere o no,ma cosa non da poco nelle nostre grigie e indifferenti città,hanno regalato un sorriso a molti.

    Rispondi

  • ososita

    09 Ottobre @ 18.13

    con che coraggio si definisce "arte" questa roba....?

    Rispondi

    • uzzokkdacab

      25 Ottobre @ 16.26

      con che coraggio si definisce "l'arte"? conosco lo zibe e i suoi lavori da tempo e non ha mai avuto la spocchia o l'arroganza di definirsi... le sue opere possono piacere o no,ma a molti anno regalato un sorriso. cosa che circondati come siamo dal grigio e l'indifferenza,è,a mio modesto parere,già una cosa fantastica.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

PARMA 2020

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa