12°

molossi: il punto

Sta fallendo la squadra non la città

Sta fallendo la squadra non la città

Tommaso Ghirardi

Ricevi gratis le news
49

Rischia di fallire la squadra di calcio, non la città. Sta precipitando la società a causa dei debiti (+1131 per cento in sette anni, roba da Guinness dei primati) che un giovane bresciano è riuscito incredibilmente a collezionare, ma non sta precipitando la città.
La città è sana. E i parmigiani sono amareggiati e umiliati per quello che sta accadendo ma tutt'altro che rassegnati o sconfitti. Nonostante quel che van scrivendo e dicendo un po' tutti in queste ore, mischiando le sorti del pallone con quelle del melodramma, e buttando nel frullatore treni che non fermano, aerei che non decollano, rifiuti che puzzano, malavitosi che spadroneggiano.
Parma non è la città che sprofonda come la squadra in classifica. E' la città di grandi aziende famose in tutto il mondo che continuano a macinare utili, è la città che in un anno di recessione, difficile come quello appena trascorso, ha visto le esportazioni in significativa crescita, è la città di Barilla, Chiesi e Dallara, la città di molti altri brillanti e giovani imprenditori, meno noti ma capaci di ottenere, grazie a idee originali e innovative, successi in tutto il mondo. E' la città con uno dei tassi di disoccupazione più bassi d'Italia, la preferita dagli italiani per qualità della vita, opportunità di lavoro, sicurezza. E' la città che l'anno scorso ha visto aumentare in maniera significativa (8,6% in più) l'arrivo dei turisti.
Se l'Italia fosse Parma, disse un paio di anni fa il direttore del Sole 24 Ore, Roberto Napoletano, i problemi del Paese sarebbero risolti.
Anche se calcisticamente parlando le cose non potrebbero andar peggio, continuiamo ad essere orgogliosi di essere parmigiani e smettiamola di piangerci addosso. La città non rischia di retrocedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marirhugo

    05 Marzo @ 09.45

    ma se su questo giornale si legge da anni che la citta e' degradata. con l'immondizia dappertutto, con i quartieri terrorizzati, con bande di spacciatori che spadroneggiano. risse, violenze... sta scritto tutti i giorni, lo scrivete voi.... e ora la citta non sta fallendo..? state scrivendo il contrario da anni.

    Rispondi

    • 05 Marzo @ 09.57

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Visto che ci hai messo tanti giorni a intervenire, almeno potevi leggere meglio articoli e commenti, con anche nostre spiegazioni. IL fatto di non nascondere (e anzi raccontare) tanti punti critici non significa che non ci siano a Parma altrettanti punti di forza su cui far leva in positivo. Troppo semplice per le tue elecubrazioni anti-gazzettiere....?

      Rispondi

  • marirhugo

    05 Marzo @ 09.45

    ma se su questo giornale si legge da anni che la citta e' degradata. con l'immondizia dappertutto, con i quartieri terrorizzati, con bande di spacciatori che spadroneggiano. risse, violenze... sta scritto tutti i giorni, lo scrivete voi.... e ora la citta non sta fallendo..? state scrivendo il contrario da anni.

    Rispondi

  • Enrico

    05 Marzo @ 07.59

    REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Declino su più fronti non significa declino su tutti i fronti. Il messaggio è che Parma, per fortuna, ha ancora molte cose da esibire in positivo, anche se quelle negative (e nessuno lo può sapere meglio di noi giornalisti) sono quelle che più fanno notizia. Tutto qui ################## Concordo in pieno ma vorrei aggiungere: Sarebbe stupido nascondere sotto il tappeto quelle negative, ma evidenziare più spesso quelle positive farebbe aumentare l'ottimismo!

    Rispondi

  • Danyel

    01 Marzo @ 11.39

    Ci stanno affossando i "politici" da Roma e Bologna, con scelte sul territorio(Tav, Regio, Pontremolese, Ti-Brennero Palatina musei ecc.) sempre contrarie a Parma e provincia, e favorevoli prima a Ravenna(quando c'era Errani) e Reggio E.(Prodi e Del Rio) ed ora sempre a Reggio E. ,Ferrara(col min.Franceschini) e Bologna e Modena(origine di Bonaccini)!!!(ed i nostri parlamentari a Bo e Roma zitti...salvo dare tutte le colpe all'ingenuo Pizzarotto!!! L'unica soluzione e' un bel referendum per staccarsi dalla matrigna cattiva(Bologna) e dalla sorellastra invidiosa(Reggio E.)!!! ----https://www.google.it/?gws_rd=cr&ei=meryVP7rNc_1avLtgbAM#q=lunezia+regione----

    Rispondi

  • step

    28 Febbraio @ 11.12

    magari si potesse vedere solo quello che elogia lei che pure e' vero che c'e'....... purtroppo c'e' anche molto altro.....quello che manca e' un'analisi oggettiva della situazione rinonoscere i problemi e' solo l'inizio per cercare di risolverli il secondo passo e' scegliere persone preparate per affrontarli quello che parma non fa da anni (secondo me)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260