21°

Prefettura

Attesi 350 profughi a Parma: bando da tre milioni

Attesi 350 profughi a Parma: bando da tre milioni
Ricevi gratis le news
71

Il primo numero è una proiezione: 350. Trecentocinquanta profughi in arrivo a Parma e provincia tra aprile e dicembre, secondo le stime del Ministero dell'Interno. L'altro numero è, invece, reale, e basato su questa proiezione: 3 milioni 368mila euro e "rotti". Tanto mette sul piatto l'avviso di gara pubblicato dalla Prefettura, ed il cui tema è la prima accoglienza di chi richiede protezione internazionale e sarà temporaneamente sul territorio.

Di fatto, la Prefettura punta a stilare una graduatoria di chi potrà accogliere in proprie strutture i richiedenti asilo a mano a mano che varcheranno i confini ducali. A partecipare potranno essere sia organizzazioni che hanno una comprovata esperienza in ambito di protezione per richiedenti asilo e rifugiati o nella gestione dell'emergenza Nord Africa, sia strutture alberghiere che abbiano come partner operatori del privato sociale che operino in questo settore.

I servizi che dovranno essere garantiti, in base alla convenzione, sono il ricevimento 24 ore su 24, la registrazione, i pasti, il posto letto, prodotti per l'igiene personale e vestiario, il servizio di lavanderia ma anche un "pocket money" giornaliero da 2,50 euro e una ricarica telefonica da 15 euro all'arrivo. Con un occhio di riguardo all'assistenza di neonati e bambini.

Dovranno poi essere garantiti i servizi per l'integrazione:  informazioni su diritti e doveri, assistenza per la stesura della domanda di asilo, sostegno sociopsicologico e assistenza sanitaria, ma anche corsi di italiano. 

Le offerte potranno essere presentate entro il 12 marzo, pronti a partire con le prime accoglienze - se ce ne sarà l'esigenza - dal 1° aprile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eleba

    25 Febbraio @ 15.45

    Come immaginavo questo articolo avrebbe suscitato molti messaggi .Non perche'siamo razzisti,ma perche'a Parma c e'un grosso problema di disoccupazione e x queste persone nessun tipo di aiuto,e i mendicanti che stanno in strada a chiedere elemosina non li vede nessuno??o si aiuta tutti o nessuno Elena

    Rispondi

  • Eli

    25 Febbraio @ 09.15

    Che schifo, non ho altre parole...

    Rispondi

  • rodolfo

    25 Febbraio @ 07.52

    Poveri loro e poveri noi, questa gente è vittima di un sistema ben organizzato. Esistono degli accordi tra chi li molla e chi li prende. Loro sono merce di scambio che ci viene propagandata solo come profughi bisognosi di aiuto. In effetti sono dei poveracci magari fuggiti dalle mitragliate e dai colpi di machete ma ciò non toglie che DEVONO ASSOLUTAMENTE essere inseriti nella società dei diritti e dei doveri. Accanirsi contro loro e maledirli non è da persone civili. I veri sporcaccioni sono quelli che li mantengono a far niente gravando sulle tasche nostre. Resta il fatto che chi fa il delinquente deve essere preso a calci

    Rispondi

  • fernand

    25 Febbraio @ 02.02

    abbiamo fatto i vigliacchi ,i ruffiani ,i ladri ,i truffatori,rubato a non finire criticato popoli come i tedeschi solo perché avevano le scarpe di plastica le auto di color arancio e mangiavano la carne grassa.... invece noi vestivamo firmato, rottamazione delle auto, ricchi senza soldi, ignoranti senza cultura, poca considerazione delle proprie cose.... ora giustamente ce la fanno pagare e fanno bene e' il minimo che ci meritiamo .......non siamo neppure capaci di gestire un banale p roblema uno contro l altro.critiche a non finire qualunquismo menefreghismo mafia .....esiste un popolo come noi credo si faccia fatica a trovare.... cosa importa se in italia si mangia bene e' il cibo che crea il futuro ai nostri figli vergognatevi e inginocchiatevi di fronte ai maestri germania austria e inghilterra paese di buffoni senza futuro .....piu' uno e' ladro e piu' ha valore........assorbite questa invasione .....e pagate le tasse per mantenere questa cozzaglia di stranieri........che vi ruberanno persino le scarpe mentre camminate.............only doich

    Rispondi

  • Eugenio

    25 Febbraio @ 00.41

    Con 350.000 euro si accompagnano tutti in ARABIA SAUDITA E DINTORNI doe hanno terreni e risorse economiche senza fine. E con il denaro rimanente ci finanziamo l'aeroporto e la scuola europea. Non si tratta di non voler accogliere chi ha bisogno, le mie porte di casa tante volte si sono aperte, ma di non passare da fessi credendo che questa pianificazione politica sia fatta a fin di bene e non per inginocchiare il nostro Paese e renderlo patrimonialmente vulnerabile agli avvoltoi! Triton finanzi le barche, cribbio, e l'Egitto le lasci passare da Suez, le coste arabe sono lunghissime e là i miliardi e le moschee non mancano!!

    Rispondi

    • Eli

      25 Febbraio @ 09.15

      Concordo pienamente con te!

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Gestione rifiuti: bando da 44 milioni per 15 anni di affidamento del servizio

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»