15°

federconsumatori

Occhio alla truffa porta a porta: i consigli utili

I consigli di Federconsumatori Parma per tutelarsi

1

Federconsumatori Parma ha stilato una nota per mettere in guardia dalle truffe a domicilio. Con consigli preziosi.

Ecco il testo. "Quante volte vengono proposte offerte d'acquisto incredibilmente vantaggiose? Quante volte ci troviamo di fronte a sconti sensazionali ai quali non possiamo rinunciare? Dietro a tutto questo, molto spesso, si celano però vere e proprie truffe, dalle quali occorre essere in grado di difendersi.
Recente è il caso di un'azienda di Milano, particolarmente attiva nel nostro territorio, esercente attività di vendita porta a porta di beni domestici tramite catalogo (si va dalla batteria di pentole fino a materassi ed elettrodomestici).
Il primo approccio con l'ignaro consumatore avviene presso l'abitazione dello stesso: il venditore suona alla nostra porta parlando degli incredibili sconti effettuati dalla propria azienda; all'uopo propone il trattenimento in visione del catalogo dei beni acquistabili, affermando a più riprese come non vi sia alcun vincolo d'acquisto in capo al consumatore.
Solo alla fine della chiacchierata, sempre confermando come tutto ciò non sia altro che un pro forma atto al rilascio del catalogo in visione, viene abilmente chiesto di apporre alcune firme su fogli presentati dal venditore stesso.
A distanza di circa un mese dal primo incontro ecco che emerge l'inganno: un nuovo (diverso) venditore si reca presso la nostra abitazione affermando come, in base all'asserito contratto firmato, ci siamo impegnati ad effettuare un acquisto di importo normalmente oscillante tra i 2.500 e i 3.500 euro.
Nel caso poi in cui il consumatore si rifiuti di effettuare il pagamento vengono paventate fantomatiche cause giudiziarie, recanti elevate spese per lo stesso.
In questi casi è bene sapere che non bisogna assolutamente cedere alle pretese del venditore, rifiutandosi categoricamente di effettuare acquisti e non consegnando alcuna somma di denaro.
Nel caso riscontriate tale genere di comportamento nei vostri confronti il consiglio è sempre lo stesso: leggere attentamente ogni documento che ci viene chiesto di sottoscrivere e NON apporre più firme sullo stesso documento, infatti, la doppia firma spesso nasconde l’esistenza di clausole vessatorie.
Verificate, inoltre, nel caso di documenti su carta copiativa, che la copia sia esattamente identica all’originale su cui vi viene chiesto di apporre la sottoscrizione.
Qualora poi crediate di essere stati truffati è bene rivolgersi immediatamente a Federconsumatori Parma, che sta già seguendo diversi casi, onde poter immediatamente sanare o quantomeno alleviare le conseguenze dell'accaduto".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    25 Febbraio @ 16.42

    UN ALTRO SISTEMA E' QUELLO CHE USO IO : CACCIAR FUORI IN MALO MODO CHIUNQUE SI AZZARDI A SUONARE AL CITOFONO O A SCAMPANELLARE ALLA PORTA DI CASA ! L' altro giorno volevano vedere la bolletta dell' ENEL . Peccato che il mio fornitore sia IREN . Quando vengono cacciati hanno spesso crisi isteriche.

    Rispondi

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

enti

Allarme Provincia: "Rischiamo di non chiudere il bilancio" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti