22°

Parma

Spazi «morti» da far rivivere. Cinquanta progetti per Parma

Spazi «morti» da far rivivere. Cinquanta progetti per Parma
Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini

 Una «nuova» piazza Lubiana, oppure la rivitalizzazione dello spazio «berlinese» sotto l'interconnessione dell'Alta velocità che oggi è di fatto una divisione netta tra due parti della città piuttosto che una passerella ciclopedonale sul Baganza che colleghi i parchi delle due sponde. Sono questi tre dei quasi 50 progetti  «di valorizzazione degli spazi pubblici di interesse collettivo» usciti  dall'Agenzia per la qualità urbana di cui è responsabile Paolo Conforti che qualche mese fa ha lanciato il «piano» in collaborazione con gli ordini degli architetti e degli ingegneri e le facoltà di Architettura e Ingegneria della nostra Università rivolgendosi a giovani studenti oppure a professionisti freschi  di laurea.  Un progetto che alla fine ha riscosso grandi entusiasmi fra gli architetti, mentre ha avuto un'accoglienza più «tiepida» fra gli ingegneri, ma che  ha portato alla composizione di 8 gruppi di lavoro composti ciascuno di 4 persone, con un «mix» fra studenti e neolaureati delle due facoltà.

Vignali: «Fondi per i progetti»
Il sindaco Pietro Vignali, intervenuto ieri alla presentazione dei progetti, non ha lesinato elogi all'iniziativa: «E' nostra intenzione stanziare 30 milioni di euro nell'arco dei prossimi 3 anni per andare alla realizzazione concreta di una parte di questi progetti che consideriamo preliminari. E questo perché crediamo che non sia frequente che gli spazi pubblici vengano considerati come “contenitori di qualità”, tanto che molte piazze e aree verdi, soprattutto in periferia, non sono e non vengono vissute come spazi di ritrovo. Il nostro obbiettivo è di fare sì che nel medio termine molti di questi progetti possano essere realizzati per ridare vita a spazi oggi oggettivamente poco utilizzati dalla popolazione».

Conforti: «Piazze come “stanze”»
Paolo Conforti ha quindi illustrato in rapida successione gli oltre 40 luoghi della città che sono stati oggetto di attenzione progettuale oppure anche di semplici idee da parte dei gruppi di lavoro. «La filosofia di base, che è stata pienamente recepita da tutti i partecipanti a questa iniziativa, è stata di considerare le piazze e gli scorci verdi anche più dimenticati della città come altrettante “stanze” da valorizzare con un adeguato arredamento».   E così è avvenuto per piazzale Borri e piazzale Salvo D'Acquisto, «due finti-vuoti del centro, perché derivanti da mancate ricostruzioni dopo i bombardamenti che oggi non sono vissuti e che invece andrebbero recuperati come luoghi di vivibilità vera, abbinando piazzale D'Acquisto alla realtà della casa della Musica e del Suono lì vicine e piazzale Borri al cuore della città».  Nell'elenco dei progetti presentati ci sono anche alcuni angoli «dimenticati» dai più: «Ogni luogo deve essere valorizzato secondo le sue peculiarità. E così ecco che l'area tra via Parigi e via Atene può rispettare la vocazione sportiva del complesso, oppure che il prato quasi incolto tra via Sidoli e via Marconi diventa un luogo di incontro con un attento lavoro di piantumazione e creazione di spazi». Conforti prosegue sciorinando diversi luoghi, soprattutto della periferia: «Il complesso delle piazze Michelangelo, Savani e di via Bocchi dei Prati Bocchi, oppure piazzale Mattarella, dove la spianata di cemento potrebbe essere notevolmente addolcita». E poi ancora l'asse tra via Bologna e via Verona (area ex Luciani), la piazza Terramare di Vicofertile, l'area verde di via Newton, il sistema urbano di piazza Chaplin e strada del Quartiere. «L'auspicio - ha concluso Conforti - è che molti di queste idee progettuali possano trovare sviluppo e realizzazione nei prossimi anni».

Soddisfatti gli addetti ai lavori
Soddisfatti si sono detti gli addetti ai lavori. Il neo presidente dell'ordine degli architetti Alberto Tassi Carboni, che è stato anche coordinatore dei gruppi di lavoro, ha parlato di «grande opportunità di crescita per i giovani e anche per la città», mentre Chiara Vernizzi per la facoltà di Ingegneria e Carlo Quintelli per quella di Architettura hanno auspicato altre iniziative di questo genere con Quintelli che si è augurato che «alcuni di questi progetti, soprattutto quello dell'area sottostante l'interconnessione Tav, possano vedere la luce, visto che sembrano alquanto indovinati».

 

 Le aree considerate
 Piazzali, zone verdi e piste ciclabili
 Lunga la lista delle aree e piazze prese in considerazione dai gruppi di lavoro:  piazzale Salvo D'Acquisto, piazzale Borri, parco della montagnola di via Montebello, nuovo quartiere S.Eurosia, via Berzioli, sistema di piazze dei Prati Bocchi (Michelangelo, Bocchi, Savani, Lanfranco e Salsi), area a margine di via Rastelli e via Europa, piazzale Allende, aree verdi del quartiere Paradigna, via Emilia Ovest alla Crocetta e a San Pancrazio e via Emilio Lepido a San Prospero, piazzale Pablo, viale Osacca, aree verdi  via Parigi-via Atene e via Ognibene-via Siligato, piazzale Lubiana, area verde di via Terracini,  area verde fra via Sidoli e via Marconi, strada del Quartiere, piazzale Mattarella (collegamento con vicina area verde), largo 8 Marzo, piazza Charlie Chaplin,  sotto viadotto urbano linea  Tav, sistema via Bixio-porta San Francesco, piazzali San Giacomo, Matteotti e Serventi, piazzale Rondani, via della Costituente, passerella ciclopedonale sul Baganza,  piazza Indipendenza a Corcagnano e piazzale Volta  e viale dei Mille-viale Vittoria.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»