11°

Parma

Spazi «morti» da far rivivere. Cinquanta progetti per Parma

Spazi «morti» da far rivivere. Cinquanta progetti per Parma
Ricevi gratis le news
0

Gian Luca Zurlini

 Una «nuova» piazza Lubiana, oppure la rivitalizzazione dello spazio «berlinese» sotto l'interconnessione dell'Alta velocità che oggi è di fatto una divisione netta tra due parti della città piuttosto che una passerella ciclopedonale sul Baganza che colleghi i parchi delle due sponde. Sono questi tre dei quasi 50 progetti  «di valorizzazione degli spazi pubblici di interesse collettivo» usciti  dall'Agenzia per la qualità urbana di cui è responsabile Paolo Conforti che qualche mese fa ha lanciato il «piano» in collaborazione con gli ordini degli architetti e degli ingegneri e le facoltà di Architettura e Ingegneria della nostra Università rivolgendosi a giovani studenti oppure a professionisti freschi  di laurea.  Un progetto che alla fine ha riscosso grandi entusiasmi fra gli architetti, mentre ha avuto un'accoglienza più «tiepida» fra gli ingegneri, ma che  ha portato alla composizione di 8 gruppi di lavoro composti ciascuno di 4 persone, con un «mix» fra studenti e neolaureati delle due facoltà.

Vignali: «Fondi per i progetti»
Il sindaco Pietro Vignali, intervenuto ieri alla presentazione dei progetti, non ha lesinato elogi all'iniziativa: «E' nostra intenzione stanziare 30 milioni di euro nell'arco dei prossimi 3 anni per andare alla realizzazione concreta di una parte di questi progetti che consideriamo preliminari. E questo perché crediamo che non sia frequente che gli spazi pubblici vengano considerati come “contenitori di qualità”, tanto che molte piazze e aree verdi, soprattutto in periferia, non sono e non vengono vissute come spazi di ritrovo. Il nostro obbiettivo è di fare sì che nel medio termine molti di questi progetti possano essere realizzati per ridare vita a spazi oggi oggettivamente poco utilizzati dalla popolazione».

Conforti: «Piazze come “stanze”»
Paolo Conforti ha quindi illustrato in rapida successione gli oltre 40 luoghi della città che sono stati oggetto di attenzione progettuale oppure anche di semplici idee da parte dei gruppi di lavoro. «La filosofia di base, che è stata pienamente recepita da tutti i partecipanti a questa iniziativa, è stata di considerare le piazze e gli scorci verdi anche più dimenticati della città come altrettante “stanze” da valorizzare con un adeguato arredamento».   E così è avvenuto per piazzale Borri e piazzale Salvo D'Acquisto, «due finti-vuoti del centro, perché derivanti da mancate ricostruzioni dopo i bombardamenti che oggi non sono vissuti e che invece andrebbero recuperati come luoghi di vivibilità vera, abbinando piazzale D'Acquisto alla realtà della casa della Musica e del Suono lì vicine e piazzale Borri al cuore della città».  Nell'elenco dei progetti presentati ci sono anche alcuni angoli «dimenticati» dai più: «Ogni luogo deve essere valorizzato secondo le sue peculiarità. E così ecco che l'area tra via Parigi e via Atene può rispettare la vocazione sportiva del complesso, oppure che il prato quasi incolto tra via Sidoli e via Marconi diventa un luogo di incontro con un attento lavoro di piantumazione e creazione di spazi». Conforti prosegue sciorinando diversi luoghi, soprattutto della periferia: «Il complesso delle piazze Michelangelo, Savani e di via Bocchi dei Prati Bocchi, oppure piazzale Mattarella, dove la spianata di cemento potrebbe essere notevolmente addolcita». E poi ancora l'asse tra via Bologna e via Verona (area ex Luciani), la piazza Terramare di Vicofertile, l'area verde di via Newton, il sistema urbano di piazza Chaplin e strada del Quartiere. «L'auspicio - ha concluso Conforti - è che molti di queste idee progettuali possano trovare sviluppo e realizzazione nei prossimi anni».

Soddisfatti gli addetti ai lavori
Soddisfatti si sono detti gli addetti ai lavori. Il neo presidente dell'ordine degli architetti Alberto Tassi Carboni, che è stato anche coordinatore dei gruppi di lavoro, ha parlato di «grande opportunità di crescita per i giovani e anche per la città», mentre Chiara Vernizzi per la facoltà di Ingegneria e Carlo Quintelli per quella di Architettura hanno auspicato altre iniziative di questo genere con Quintelli che si è augurato che «alcuni di questi progetti, soprattutto quello dell'area sottostante l'interconnessione Tav, possano vedere la luce, visto che sembrano alquanto indovinati».

 

 Le aree considerate
 Piazzali, zone verdi e piste ciclabili
 Lunga la lista delle aree e piazze prese in considerazione dai gruppi di lavoro:  piazzale Salvo D'Acquisto, piazzale Borri, parco della montagnola di via Montebello, nuovo quartiere S.Eurosia, via Berzioli, sistema di piazze dei Prati Bocchi (Michelangelo, Bocchi, Savani, Lanfranco e Salsi), area a margine di via Rastelli e via Europa, piazzale Allende, aree verdi del quartiere Paradigna, via Emilia Ovest alla Crocetta e a San Pancrazio e via Emilio Lepido a San Prospero, piazzale Pablo, viale Osacca, aree verdi  via Parigi-via Atene e via Ognibene-via Siligato, piazzale Lubiana, area verde di via Terracini,  area verde fra via Sidoli e via Marconi, strada del Quartiere, piazzale Mattarella (collegamento con vicina area verde), largo 8 Marzo, piazza Charlie Chaplin,  sotto viadotto urbano linea  Tav, sistema via Bixio-porta San Francesco, piazzali San Giacomo, Matteotti e Serventi, piazzale Rondani, via della Costituente, passerella ciclopedonale sul Baganza,  piazza Indipendenza a Corcagnano e piazzale Volta  e viale dei Mille-viale Vittoria.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

"Video troppo osè": pop star egiziana condannata a 5 anni di carcere

MUSICA

"Video troppo osé": popstar egiziana condannata a 2 anni di carcere

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

FATTO DEL GIORNO

Acqua e fango a Colorno e Lentigione: milioni di euro di danni

Udienza preliminare per il fallimento della Spip: 4 patteggiano, altri scelgono il rito abbreviato

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

2commenti

MALTEMPO

Superati i massimi storici dei fiumi emiliani

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

BASSA

Fracasso (Fai): "La grande bellezza di Colorno va tutelata"

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

MALTEMPO

Allerta per vento forte in Emilia-Romagna

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS