19°

Parma

Danilo Coppe: "Sul web si trovano manuali-trappola per aspiranti terroristi"

Danilo Coppe: "Sul web si trovano manuali-trappola per aspiranti terroristi"
1

È una bomba «da pollice verde» quella utilizzata nell’attentato di ieri alla caserma «Santa Barbara» di Milano. I suoi componenti - nitrati di ammonio e potassio - sono fertilizzanti facilmente reperibili in qualsiasi vivaio. Bastano piccole quantità per combinarlo efficacemente con esplosivi, per cui comprandole non si dà nell’occhio.
Lo spiega l'esperto parmigiano Danilo Coppe, presidente dell’Istituto Ricerche esplosivistiche. Coppe fa una serie di valutazioni sulla bomba in base alle immagini televisive e fotografiche dell’esplosione e alle lesioni subite dall’attentatore, un libico 35enne ricoverato in gravi condizioni al Fatebenefratelli di Milano.
«La carica d’innesco o primaria era composta da circa 200-300 grammi di nitrati di potassio - spiega Coppe - mentre la carica secondaria, cioè quella che avrebbe dovuto fare il danno grosso, da circa un chilo e mezzo di nitrati di ammonio. Per fortuna però quest’ultima non è esplosa perché la primaria non aveva il giusto titolo ovvero una concentrazione sufficiente per innescare la seconda».
L'attentatore ha commesso un errore che dimostra due cose. Da un lato è facile procurarsi materie prime per costruire bombe artigianali. Dall’altro servono tecnologie e competenza per assemblarli.
«Oggi, per legge, proprio per combattere la costruzione di ordigni “fai da te” - continua - queste sostanze, che si trovano in qualsiasi vivaio o grosso supermercato, sono vendute in concentrazioni molto diluite. Purtroppo le ricette per portarle al giusto titolo si trovano facilmente su internet. Per contro i procedimenti sono complessi e pericolosi perché si sviluppano vapori altamente tossici e cancerogeni anche se si inalano solo una volta».  

LE INFORMAZIONI (GIUSTE O SBAGLIATE) VIAGGIANO VIA WEB. Coppe suggerisce che il problema potrebbe essere contrastato controllando di più le informazioni che circolano su internet. Anche se è molto difficile. Ma le risorse della polizia postale scarseggiano.
Coppe svela inoltre un particolare: alcune delle «guide» sul web sono state create da esperti internazionali di antiterrorismo in modo che l'ordigno esploda durante la sua costruzione. Obiettivo: contrastare il fenomeno degli attentati colpendo i responsabili prima che agiscano.
«Se da un lato reperire le materie prime e le nozioni su come combinarle è piuttosto facile - spiega Coppe - non tutte le informazioni che si trovano su internet su come assemblare una bomba rudimentale sono veritiere». L'esperto parmigiano aggiunge che «ci sono siti “trappola” creati ad hoc da esperti di governi stranieri che spiegano come costruire ordigni che però esplodono in fase di assemblaggio».
L’obiettivo è quello di contrastare il fenomeno terroristico prima che colpisca. «Tanto più oggi - afferma Coppe - che dilaga il terrorismo islamico, caratterizzato da cellule individuali, non organizzate e isolate, difficili da smantellare in quanto decidono al momento come e cosa colpire».
Le insidie per gli aspiranti terroristi che si affidano a internet non finiscono qui. «Anche quando giuste - conclude Coppe - le “ricette” che si trovano su internet non spiegano mai che i procedimenti sono molto pericolosi perché sviluppano vapori altamente tossici e cancerogeni, anche se si inalano solo una volta».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Dani

    14 Ottobre @ 10.58

    invece di essere tanto prodigo di informazioni sul fatto che esistono manuali trappola per terroristi il Sig. Coppe non poteva starsene zitto? Sicuramente i terroristi di alto livello lo sanno già ma quelli di bassa lega almeno non sapendolo potevano auto fregarsi seguendo le istruzioni. Un pò di discrezione nel diffondere le informazioni sui sistemi antiterrorismo sarebbe gradita!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito"

gossip

La tata dell'ex Spice Girl Mel B: "Relazione a tre con suo marito" Foto

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram

social

Le 10 foto con più like nella storia di Instagram: dominio Beyoncé e Selena Gomez 

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

36a giornata

Super Santarcangelo, Feralpi incredibile rimonta (sulla Reggiana). Foggia in B

Sprint secondo posto: domani Albinoleffe-Pordenone e Padova-Ancona (ore 20.30) e Parma-Sudtirol (ore 20.45)

eventi

Mostra del fumetto: il Wopa come...Wonderland Gallery

cibo on the road

Castle Street Food, continua l'assedio a Fontanellato Gallery

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

1commento

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

3commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

3commenti

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Addio a Erin Moran, "Sottiletta" Joanie di Happy Days Videoricordo

1commento

nairobi

Difende gli animali, spari contro la scrittrice Kuki Gallmann: ferita

WEEKEND

VIDEO

Il ghepardo attacca la turista e cerca di azzannarla

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

SPORT

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

calcio

Dramma per Vidal: cognato ucciso a colpi di pistola alla testa

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"