Parma

Vandali a Marano, notte di fuoco

Ricevi gratis le news
0
Via Druso Parisi, Marano. Gli stradari nemmeno la riportano, ma i vandali la trovano senza difficoltà, anche se (o forse per loro questo non è che un incentivo) qui è buio pesto dopo il tramonto. L'altra notte, teppisti con non si sa bene quale obiettivo hanno trovato modo di illuminare questo stradello nuovo, a pochi metri dalla chiesa di Marano, appiccando il fuoco a decine di metri di rete da cantiere, dopo averla cosparsa d'alcol o benzina.
 Fiamme che sono state domate dai vigili del fuoco, dopo che un giovane che abita in una delle due nuove palazzine (una terza è in fase di costruzione) affacciate sulla via ha dato l'allarme. Erano le 3,30 di lunedì. Nessuno ha visto nessuno fuggire. Anzi, la maggior parte degli inquilini del palazzo nemmeno s'è accorta dell'incendio, le cui tracce ieri erano state cancellate dalla sostituzione della recinzione con metri di rete di plastica nuova.
Di segni ne restava solo uno, evidente: il parabrezza di una Seat Ibiza sfondato dal coperchio di un tombino di ghisa. La pesante «firma» degli autori del raid. Il proprietario dell'auto se n'è accorto solo in mattinata, quando è uscito per recarsi al lavoro. Era l'unica vettura parcheggiata in strada, le altre erano nei box. Altrimenti, i vandali avrebbero avuto a disposizione altra «materia prima».
Le due palazzine (per un totale di sedici appartamenti) nonostante la loro breve storia, sono già state nel mirino. La primavera scorsa, dei ladri. «In aprile - racconta un'inquilina - quando ancora dovevamo venire ad abitare qui, qualcuno fece razzia». Dai  due edifici gemelli sparirono almeno 14 caldaie su 16. «Ma sparirono anche termosifoni e mobili a chi, come noi, aveva già arredato la casa. Perfino il forno e la lavatrice ci rubarono».
Una disavventura a lieto fine, perché il giorno stesso i carabinieri ritrovarono la refurtiva a bordo di un furgone. Il veicolo, a sua volta rubato, era stato abbandonato dai ladri non si sa bene perché. Nelle settimane seguenti, gli appartamenti iniziarono a essere occupati, come dimostrano i nomi sui citofoni. Ma, quello che sottolineano gli inquilini delle due palazzine, ciò che ancora non «risiede» in via Druso Parisi è la luce. «L'impianto c'è - dice un uomo - ma non viene attivato. Da mesi aspettiamo che ciò accada. Vista la posizione non proprio centrale e ciò che succede, sarebbe importante illuminare bene la strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

CALCIO

Verso Parma-Venezia, parla Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra