Parma

Ballo e passione: a Parma scoppia la moda del tango

Ballo e passione: a Parma scoppia la moda del tango
Ricevi gratis le news
0
Roberta Marcuccilli
Un cenno del capo, il «cabeceo», vale un invito a ballare. È la dama adocchiata a fare la sua scelta e a comunicarla con gli occhi al cavaliere pretendente. Se è sì, lui con la destra le cinge la vita, con la sinistra le tiene la mano. L’uomo guida e la donna segue. Nessuna sequenza di passi predefinita, pura improvvisazione. Un abbraccio rompe il silenzio, il dolore, la solitudine. Perché il tango è un pensiero triste ballato, da condividere senza distinzioni di razza, età, classe sociale. Per questo l’Unesco l’ha recentemente dichiarato patrimonio dell’umanità: perché «personifica sia la diversità culturale, sia il dialogo. Rappresenta l’essenza di una comunità e pertanto merita di essere salvaguardato». 
Chi l’avrebbe mai detto che quella mesta melodia nata tra la polvere del porto di Buenos Aires, sottofondo di postriboli e taverne, sarebbe arrivata a tanto? È così, il tango spopola. Anche a Parma. E in città c'è addirittura chi si è ingegnato per ricreare una milonga argentina per ballare fino a tarda notte. Come Mariella Malpeli, dell’associazione culturale «Mas que tango»: «È un ballo dal forte potere di aggregazione - spiega Mariella -, al di là della danza ha una spiccata connotazione sociale. La curiosità dei tanti parmigiani che si avvicinano al tango è dettata soprattutto dalla riscoperta dell’abbraccio, del calore, del contatto umano. Elementi che oggi spesso mancano». Ma quella del tango è una carnalità poetica, mai volgare. Una corporeità fortemente bramata e mai saziata. E pensare che alle origini si ballava solo tra uomini: «C'era una percentuale di sessanta cavalieri per una sola dama - aggiunge Mariella -, la scelta spettava alla donna, contesa da tutti». 
Da ballo di marinai, scaricatori di porto e cacciatori che nelle tristi note affogavano le nostalgie degli amori lontani, il tango si è fatto tendenza. Nelle scuole parmigiane si trovano persone di ogni genere: giovani, adulti, anziani. «Ci fa sentire vive - dicono alcune donne -, risveglia la nostra sensualità». Concorda Cristina Ziliani dell’associazione culturale «Voglia di tango», maestra di ballo: «Il linguaggio dei cenni - spiega - stimola l’educazione, la capacità d’ascolto, la disponibilità verso l’altro. Nel tango con un segno impercettibile il cavaliere guida la dama. Ho visto uomini e donne mutare profondamente, riavvicinarsi al proprio essere femminili o maschili». 
E mentre il tacco di lei «pennella» il pavimento, in pista se ne vedono delle belle: c'è chi si ritrae, chi si butta, chi calpesta un piede e chi eccelle per grazia. Il popolo dei tangueri parmigiani è decisamente vario. Diviso per livelli nei corsi, si riunisce nelle serate di ballo. Sotto l’occhio vigile del musicalizador, una sorta di dj cui spetta l’onere di fiutare le preferenze del pubblico danzante e scegliere una buona tanda: una serie di brani separati da una cortina, un ritmo non tanghero, per permettere alle coppie di «scoppiare» e rimescolarsi. La dama che non vorrà cambiar partner se la caverà con un cenno d’intesa. Il vero cavaliere, seppur malvolentieri, farà bene a completare la tanda con la stessa donna. Perché il tango, prima ancora che passione, è galanteria. 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

PIENA

Enza in piena: evacuazioni in corso a Casaltone e Lentigione Foto

emergenza

La Parma esonda a Colorno: acqua nel cortile della Reggia. Evacuata la piazza Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione finisce sott'acqua: evacuazioni in corso Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

SEMBRA IERI

Una "pennellata" di teatro con Maurizio Schiaretti (1993)

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS