-4°

Parma

Viale Piacenza, furto all'alba. Il ladro scappa con la cassa

Viale Piacenza, furto all'alba. Il ladro scappa con la cassa
Ricevi gratis le news
4

di Luca Pelagatti

I ladri, di solito, puntano all'incasso. Ma in questo caso il balordo che ha tentato un improbabile colpo alle prime luci dell'alba ha pensato bene di semplificare il «prelievo»: e invece di arraffare i contanti ha puntato decisamente al registratore di cassa. Con il quale, disinvoltamente, sotto il braccio si è dato alla fuga seguito, ennesima bizzarria, anche dagli applausi di alcuni testimoni. In via Piacenza, l'altro giorno, poco dopo le 5 e mezza del mattino, il traffico era scarso ma davanti all'American bar c'era già un gruppetto di clienti: gente in attesa della colazione dopo la levataccia e qualcun'altro che, forse cercava qualcos'altro. Molto meno lecito. Tra di questi anche un cittadino straniero che con alcuni conoscenti si è presentato al bar chiedendo un panino. «Io apro molto presto, intorno alle 4 del mattino e vedo tanta gente» spiega il titolare del bar, di origine cinese. - Così quando ho notato quella persona entrare ho capito di non potermi fidare. Aveva qualcosa di strano e quindi l'ho tenuto d'occhio». Un sospetto che ha addirittura consigliato all'esercente di chiedere il pagamento in anticipo del panino per l'evidente timore di un possibile imbroglio. Anche se non era sul tramezzino che aveva messo gli occhi il cliente. «Insomma, mi sembrava poco affidabile ma tutto sommato, visto che fuori dal locale c'erano parecchie altre persone non mi sono preoccupato più di tanto», prosegue il barista che, come al solito, anche quella mattina ha abbandonato per un attimo il bancone per andare nel retro a recuperare un po' di attrezzi. E che in quel lasso di tempo ha visto il ladro entrare in azione. Il cliente infatti, abbandonata la recita del panino, si è buttato sul banco e ha arraffato il registratore di cassa che, con un colpo deciso, ha staccato dalla presa: poi, con il cassetto sotto il braccio si è allontanato a passo deciso verso via Osacca. «Ho capito che stava succedendo qualcosa e sono tornato subito dietro il banco - prosegue il barista. - Quando ho visto che avevano prelevato la cassa sono anche corso fuori cercando di raggiungerlo. Ma quando sono uscito il ladro si era già allontanato e nonostante abbia guardato in giro non sono riuscito a vederlo».
Così, il gestore del bar non ha potuto fare altro che rientrare nel locale e allertare il 113 che nel giro di pochi minuti ha inviato sul posto una pattuglia delle volanti che raccolta una breve descrizione si è messa sulle sue tracce del fuggitivo. «Intanto io ho controllato le immagini della telecamere nel bar e sono rimasto sorpreso» continua il gestore. - Tra quelli che sostavano all'esterno, e che pensavo mi avrebbero potuto difendere, c'è stato anche chi ha applaudito il ladro». Ma nonostante il battimani lo show del ladruncolo è stato di scarso successo: la cassa è stata infatti ritrovata poco dopo nei pressi dell'ospedale Maggiore e grazie anche alle immagini del sistema di controllo il balordo è stato ben presto identificato dagli uomini della questura. «Ovviamente i soldi però erano svaniti e così questa brutta avventura mi è costata la bellezza di seicento euro» conclude il barista che allarga le braccia: «Ai furtarelli mi ero preparato e così ogni giorno nascondevo il cellulare e gli oggetti di valore dietro il banco. Ma ad un furto della cassa no avevo mai pensato. Eppure oggi succedono anche queste cose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    18 Ottobre @ 13.52

    Ma Parma non e' l'isola felice , tutta DORATA, dimenticavo c'e' anche la CARTA DI PARMA !!!

    Rispondi

  • marco

    17 Ottobre @ 23.05

    Se il giorno dopo son fuori non è a causa o per volontà dei centri sociali (e non vedo perché dovrebbero esultare per un ladro di casse). La colpa è di chi ha legiferato negli ultimi 15 anni. Ultimi 15 anni nei quali han destra e sinistra han legiferato alternativamente all'incirca per il 50% del tempo http://it.wikipedia.org/wiki/Governi_Italiani Son gli stessi che ancora vedi oggi affacciarsi dai teleschermi. Han dialogato tanto perché loro san dialogare quando vogliono. Insieme han depenalizzato, legalizzato, attenuato, condonato, amnistiato, aperte mille scappatoie legali ecc. La sai la storia del dito e la luna?

    Rispondi

  • parmense doc

    17 Ottobre @ 11.04

    speriamo che li prenda la mafia cinese, perchè se li prende la polizia il gg dopo sta fuori cn gli applausi dei centri sociali

    Rispondi

    • mauro

      17 Ottobre @ 18.23

      guarda klukluxiano che il ladro e' uno solo. casomai lo prenda, non li prenda, anche se il lapsus e' molto chiarificatore.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day