-4°

Parma

Nuova sede Efsa, posata la prima pietra

Nuova sede Efsa, posata la prima pietra
Ricevi gratis le news
2

E' stata posata oggi la prima pietra della nuova sede dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). L'edificio, che crescerà su un’area di 22mila mq, si svilupperà su dieci piani (oltre il piano terra) più due livelli interrati e sarà alimentato da energia a basso impatto ambientale. Il progetto è inserito in una più ampia riqualificazione del quartiere che prevede interventi sulla viabilità, nuove zone verdi, parcheggi e piste ciclabili, nuovi campi e impianti sportivi.
  
AREE VERDI E PARCHEGGI - La sede dell'Agenzia crescerà su una superficie che il Comune ha ceduto in proprietà ad Efsa a titolo gratuito, parte della quale ospiterà verde pubblico e piste ciclabili, fruibili dai parmigiani. La struttura ospiterà anche parcheggi (200 gli stalli per auto, più quelli per cicli e motocicli) e locali tecnici, un piano terra  per le attività di accreditamento e di meeting (sale riunioni, sale conferenze) , ristorante con relativa cucina per duecento posti seduti, una caffetteria ed infine uffici (400-450 tra impiegati, funzionari e dirigenti). Il progetto prevede inoltre un arretramento del muro di cinta presente in viale Piacenza e la costruzione di un varco e di una cancellata che possano creare un collegamento tra la nuova sede e quella istituzionale.
 
COSTI - Il costo dell’edificio è di 38.600.000 euro, che Efsa riconoscerà alla STU in 25 anni mediante la corresponsione di un canone, con possibilità di riscatto anticipato . I lavori sono stati appaltati all’ATI Consorzio Cooperative Costruzioni – CCC Società Cooperativa (mandataria) Mingori Costruzioni S.p.A. (mandante) che si è aggiudicata l’appalto con un ribasso del 18.52%. Il Consorzio CCC ha incaricato la sua consorziata UNIECO Soc.Coop. di Reggio Emilia dell’esecuzione della propria parte di  lavori.
I lavori sono stati consegnati il 3/6/2009 e devono completarsi entro il 3/2/2011 (ovvero in 610 giorni naturali consecutivi).
  
UN EDIFICIO ECOCOMPATIBILE- L’edificio utilizza per la produzione di parte dell’energia necessaria al funzionamento dell’edificio da fonti rinnovabili o a basso impatto ambientale: in particolare gli impianti di riscaldamento/rinfrescamento usufruiranno oltre che della rete cittadina di teleriscaldamento, in espansione in quella parte di città, di un campo di sonde geotermiche, oltre che di impianti solari e fotovoltaici. Per il riscaldamento il 100% della domanda di energia viene soddisfatta con fonti rinnovabili (70% dal geotermico e 30% dal teleriscaldamento) mentre per il rinfrescamento la percentuale coperta dalle sonde geotermiche arriva al 40% di quella complessiva necessaria. Per l’energia elettrica consumata dall’edificio, una quota importante della domanda energetica è coperta dagli impianti fotovoltaici istallati sulle parti di copertura dell’edificio, così come sostanziale è l’energia prodotta con pannelli solari per la fornitura di acqua calda (copertura del 60% del fabbisogno).
  
CAMPI SPORTIVI - Al progetto relativo alla sola sede EFSA si affiancano inoltre opere di urbanizzazione del comparto che completano la riqualificazione dell’aerea di viale Piacenza e che comprendono: nuova viabilità di comparto, nuovo sottopasso della linea ferroviaria, in fase di ultimazione, per il collegamento con via Reggio ed il Ponte Nord, nuove piste ciclabili, nuovi percorsi pedonali e nuovi parcheggi a raso, un parcheggio pubblico interrato (120 posti), una nuova piscina coperta in sostituzione di quella esistente, una nuova area attrezzata a verde sportivo, nuovo verde pubblico. Queste nuove opere saranno realizzate in parte con fondi finanziati con la Legge 164/2004, quella per le azioni di miglioramento delle infrastrutture per l’accessibilità alla nuova sede Efsa, ed in parte con fondi propri della STU, derivati anche dalla vendita dell’area edificabile presente all’interno del comparto.
 
VIGNALI: "UN NUOVO TASSELLO ALLA PARMA EUROPEA"- “Oggi non posiamo solo la prima pietra della nuova sede dell’Autorità europea per la Sicurezza Alimentare, ma aggiungiamo anche un nuovo tassello al progetto che farà della nostra città un Polo europeo per la sicurezza e la qualità alimentare - ha detto il sindaco Pietro Vignali - Un’area ad altissima densità di eccellenze, soggetti e funzioni legate all’agro-alimentare.  Un progetto che nasce da una vocazione del nostro territorio, che poggia sulla posizione straordinariamente strategica della nostra città e sulla presenza di istituzioni come Efsa, il Ministero della Salute, la Scuola Europea, che si svilupperà attorno a due funzioni fondamentali: la formazione e la ricerca legate all’agroalimentare.  Efsa di questo progetto è un perno insostituibile e l’Expo 2015 di Milano, che, non a caso riguarderà l’alimentazione, sarà uno straordinario acceleratore”. “La cerimonia di oggi segna un passo decisivo per l’insediamento dell’EFSA nella città di Parma - ha dichiarato Catherine Geslain Laneelle, direttore esecutivo Efsa - .  È importante per un’organizzazione scientifica europea riconosciuta a livello internazionale avere una sede di lavoro consona alle proprie esigenze. Siamo particolarmente lieti che Androula Vassiliou, Commissaria europea per la salute dei consumatori, possa condividere questo evento oggi con noi. Un ringraziamento particolare va a tutte le autorità italiane per aver permesso il raggiungimento di tale obiettivo.”
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    17 Ottobre @ 16.13

    Contrariamente a chi voleva limitare gli sprechi, oggi inizia la costruzione dell'ennesimo carrozzone mangia soldi, che non servira' assolutamente a niente.

    Rispondi

  • gianluca

    17 Ottobre @ 14.24

    Vignali oltre all'immagine di Parma Lei dovrebbe pensare anche alla sostanza. Occorre spendere per qualcosa di concreto e urgente: LA SICUREZZA DEI CITTADINI DI PARMA. Signor Sindaco Lei mi sta deludendo...così giovane e così intraprendente.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve

MALTEMPO

Ancora neve: rischio gelate in Appennino, stasera stop ai mezzi pesanti in A1 e via Emilia

Disagi limitati in autostrada

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bore, Bardi, Varsi e Berceto

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

SALSO-BUSSETO

Sojasun Verdi Marathon: la carica dei podisti... sotto la neve Foto

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

1commento

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

1commento

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

CARABINIERI

Rapine al Tigotà di Sorbolo: condannato 43enne, resterà in carcere fino al 2020

E' diventata definitiva la condanna a 3 anni per un uomo di Novellara

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

BRESCIA

Incendio in discoteca a Desenzano: 17 intossicati

MISTERO

Italiani scomparsi in Messico: arrestati 4 agenti della polizia locale

SPORT

Serie B

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

2commenti

SPORT

Le 10 medaglie italiane a Pyeongchang 2018 Foto

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day