-1°

Parma

Quattordici vigili a scuola di emergenza

Quattordici vigili a scuola di emergenza
Ricevi gratis le news
0
Chiara Pozzati
Hanno superato percorsi ad ostacoli, si sono affacciati sul vuoto da una piattaforma a 10 metri d’altezza e ieri i quattordici agenti della polizia municipale di Parma hanno ricevuto il diploma di partecipazione  al secondo corso per la Formazione degli operatori di Sicurezza, organizzato dall’Agenzia Industria e Difesa, in collaborazione con la società Antor. Un corso che ha fornito, oltre alla giusta dose di teoria, strumenti concreti per chi «interviene in prima battuta sulle emergenze e vive quotidianamente a contatto con le persone» appunta l’assessore Fecci poco prima della consegna degli attestati.
 Consegna che è avvenuta nello stabilimento militare Ripristini e recuperi del munizionamento di Noceto, teatro dei corsi insieme al poligono di tiro di Varano. «Dieci giorni che sono volati » secondo partecipanti e docenti e che hanno visto i 14 vigili urbani confrontarsi con Psicologia e dinamiche relazionali, Legislazione penale di pubblica sicurezza, ma anche Esplosivistica e Procedure d’emergenza. Una vera e propria accademia in grado di fornire un «addestramento» a 360 gradi per chi il mondo della sicurezza lo vive sulla propria pelle. Una particolare importanza è stata data inoltre alla «safety» per la prevenzione infortuni ed igiene del lavoro.
 Ma Alessandra Buonaccorso, Elisa Delnevo, Francesco D’Onghia, Michele Iacopelli, Davide Innico, Simone Leoncini, Salvatore Mistretta, Carmine Pagliaro, Matteo Preti, Antonio Radogna, Claudio Rangoni, Isabella Sardella, Valentina Sgaioli e Daniele Tagliavini, « hanno anche dovuto affrontare i loro blocchi psicologici - spiega Roberto Lorenzani, capo istruttore nazionale della federazione italiana Survival Outdoor – non è semplice reagire con lucidità a 10 metri d’altezza». « Dei corsi studiati a tavolino – aggiunge Danilo Coppe, noto esperto di esplosivi, alla guida della società Antor – che lasciano ampio spazio alle esercitazioni pratiche oltre che alla teoria ».  Tra gli obiettivi della scuola vi è dunque quello di realizzare una formazione “selettiva”, con tanto di scheda di valutazione individuale, che permetta l'impiego del personale nei settori più adatti a seconda delle peculiarità di ciascuno. Nessun « supervigile » ma solo agenti «sempre più spesso chiamati ad affrontare situazioni d’emergenza che vanno ben oltre le multe e i controlli con l’etilometro». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5