Parma

Pronto soccorso: nuove regole per i ticket

Ricevi gratis le news
1

 Gian Luca Zurlini

Più severità nel determinare i criteri per il pagamento del ticket per le prestazioni del Pronto soccorso. E, con ogni probabilità, maggiori possibilità per le migliaia di cittadini che si rivolgono al reparto del Maggiore di vedersi addebitate le spese per essersi rivolti all'ospedale per prestazioni che non rientrano nelle competenze specifiche del Pronto soccorso. E dovrà pagare anche chi lascia il reparto senza attendere il referto dei medici.
E' la probabile conseguenza dell'entrata in vigore delle nuove regole per la “compartecipazione alla spesa sanitaria”, che sono contenute in una  delibera approvata dalla giunta regionale nelle settimane scorse. L'obiettivo che è alla base della nuova regolamentazione è di ridurre il ricorso «non appropriato» dei cittadini alle prestazioni del Pronto soccorso cercando di superare il criterio «burocratico» che fino a oggi, di fatto, legava il pagamento del ticket al codice che ci si vedeva assegnare al momento dell'arrivo in reparto.
Le nuove regole , secondo la Regione, «sono ispirate a principi di omogeneità e trasparenza» e, come si dice in una nota diffusa ieri dal Maggiore,   «vogliono favorire un uso appropriato delle strutture d’emergenza, garantendo l’esenzione dal ticket alle prestazioni che devono effettivamente essere erogate nel Pronto soccorso, oltre a quelle già previste nella normativa vigente».
La novità principale , come abbiamo già ricordato,  è che il pagamento del ticket viene svincolato dal codice di priorità d’accesso, assegnato dall’infermiere all’ingresso. Rimangono comunque  esenti dal pagamento del ticket le prestazioni erogate nell’ambito dell’Osservazione breve intensiva  per situazioni cliniche che necessitano di un iter diagnostico-terapeutico di norma non inferiore alle 6 e non superiore alle 24 ore. Le visite che vengono poi seguite da un ricovero ospedaliero, e ancora le prime prestazioni riferite a trauma con accesso al Pronto Soccorso entro 24 ore da quando è avvenuto. L'esenzione può esserci anche dopo 24 ore, purché però ci sia la necessità di  un intervento terapeutico. Restano esenti anche le cure riferite ad avvelenamenti acuti, quelle erogate in ogni caso a ragazzi  di età inferiore a 14 anni, a infortuni sul lavoro,  ad accessi in Pronto soccorso formalmente richiesti dai medici e pediatri di famiglia, dalla Guardia medica o da  altro Pronto Soccorso. Non pagheranno neppure i  soggetti esenti per patologia e/o reddito, o per altre condizioni di legge e gli stranieri temporaneamente presenti  se certificati come indigenti.
Pagheranno invece il ticket  i pazienti che accedono al Pronto soccorso dopo più di 24 ore da un evento traumatico se non avranno bisogno di suture, bendaggi, rimozioni di corpi estranei  e quelli  che non accedono per trauma e non sono sottoposti a ricovero o a procedura di osservazione breve intensiva. Il ticket sarà applicato anche a chi lascerà il Pronto Soccorso volontariamente, dopo la visita del medico, senza attendere la conclusione dell’iter clinico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RISO MARIO

    17 Ottobre @ 21.13

    Il ticket sarà applicato anche a chi lascerà il p.s. prima della conclusione dell'iter clinico? Le lungaggini nei pp.ss. sono tante e tali che a volte inducono il paziente ad essere inpaziente, per cui sono d'accordo al ticket solo se la prestazione e tutto l'iter si sia esaurito in tempi accettabili. Purtroppo in tutti i pp.ss. d'Italia così non è.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

Aveva 41 anni

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

«L'alveo dello Stirone è abbandonato a se stesso»

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260