Parma

Don Mori, dopo 32 anni addio al Corpus Domini

Don Mori, dopo 32 anni addio al Corpus Domini
Ricevi gratis le news
0
Luca Molinari

Faticava a trattenere le lacrime ieri mattina, don Renato Mori durante la sua ultima omelia da parroco del Corpus Domini. Il sacerdote 79enne è stato nominato canonico della Cattedrale e cappellano all’Istituto «Don Gnocchi». 
Nella celebrazione di addio, affiancato dal nuovo parroco don Marco Uriati e da don Giorgio Schianchi, don Mori ha ripercorso le esperienze vissute nei 32 anni trascorsi alla guida della comunità di piazzale Rolla. Nella chiesa stracolma di fedeli in tanti si sono emozionati ripensando ai tanti momenti trascorsi in parrocchia assieme al proprio sacerdote. Nella predica ampio spazio è stato riservato ai ringraziamenti e ai saluti. 
«E' con grande commozione - ha esordito don Mori - che vi rivolgo l’ultimo saluto come parroco della comunità del Corpus Domini. Il nostro primo incontro è avvenuto il 23 ottobre del '77; venerdì saranno 32 anni esatti, durante i quali il Signore ci ha benedetti con le sue grazie e ci ha confortato con la sua presenza». 
A messa erano presenti i bambini del catechismo con i propri animatori, gli scout del gruppo Parma 3 e tanti altri fedeli che operano in parrocchia,  o che generalmente  partecipano alle celebrazioni. E proprio a loro don Mori ha rivolto i pensieri più significativi. «Guardando agli anni del mio servizio, affiorano al mio sguardo tutte le mie incapacità e debolezze; vi chiedo per questo umilmente perdono. Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino con la preghiera, a partire dagli ammalati. I bambini del Sant'Orsola mi hanno consegnato un fascicolo in cui sono stati raccolti i loro pensieri, che mi hanno davvero commosso». 
L’anziano sacerdote, dopo aver ceduto per qualche istante all’emozione, ha quindi ripreso l’omelia. «Ciò che vi lascio - ha proseguito - è l’amore verso il Risorto che è presente in ciascuno di noi attraverso il suo Spirito e la devozione verso la Madonna. Sono infatti 35 anni che mi reco a Lourdes con gli ammalati (ai quali don Mori, ha scritto una lettera, ndr). Vi ringrazio per quanto avete fatto per me e per il vostro affetto, il Signore vi benedica e vi protegga».
 L’omelia è stata quindi accompagnata da un lunghissimo applauso. Al termine della celebrazione alcuni parrocchiani e rappresentanti dell’Unitalsi hanno ringraziato il sacerdote per il suo servizio al Corpus Domini. Le festa si è conclusa con un pranzo comunitario. Ma in parte  don Renato Mori continuerà ad essere presente nella parrocchia del Corpus Domini. Il sacerdote infatti una volta alla  settimana tornerà nella sua ex parrocchia per celebrare la messa feriale.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS