12°

Parma

Lega: "Perchè la Carta di Parma fallisce proprio qui?"

Ricevi gratis le news
2

Comunicato stampa 
 

L’elenco delle strade di Parma (anche centrali) che ormai sono nel pieno possesso di criminali e spacciatori è corposo e sembra destinato ad un rapido e progressivo incremento.
Come riportato dalla stampa locale con riferimento a Via Trento (l’anno scorso era successa la stessa cosa per l’Otretorrente), siamo arrivati al punto che perfino i cittadini marocchini che gestiscono i kebab minacciano di chiudere le attività, esasperati dalle aggressioni e dal peggioramento delle condizioni di vita di diverse strade della Città che fu  Ducale, ed ora vede intere vie presidiate ad ogni ora da capannelli di spacciatori o extracomunitari che aggrediscono i passanti.
Per il Consigliere Regionale della Lega Nord, Roberto Corradi: ”La Lega Nord fu la prima a proporre le “Passeggiate per la sicurezza” e l’impiego dei militari per coadiuvare le Forze dell’Ordine nel presidio del territorio urbano, suscitando un mare di critiche anche da parte dall’Amministrazione Comunale, che ora manda l’Assessore alla Sicurezza a parlare con un commerciante parmigiano di Via Trento (uno dei pochi rimasti, che gestisce una gelateria), per convincerlo a non chiudere l’attività…….. ottenendo una sonora bocciatura: “le parole non bastano. Ormai non credo più che si muova qualcosa. Non mi resta che chiudere”.
Recentemente si è svolto a Parma un incontro tra il Ministro Maroni ed i Sindaci sul tema della sicurezza urbana ed il ruolo dei Sindaci.
Mi chiedo come mai la “Carta di Parma”, tanto sbandierata dall’Amministrazione cittadina, sia fallita proprio a Parma.    Visto che in altre Città i miglioramenti sul fronte sicurezza (non solo percepita) sono tangibili, anche a seguito del ricorso ai poteri conferiti ai Sindaci dal cd. “Pacchetto sicurezza” varato da Maroni, giova chiedersi, come sempre più parmigiani stanno facendo, se esiste un “problema Parma”, perché per i  “piani alti” di Piazza Garibaldi  la sicurezza sembra essere solo un problema di mozziconi di sigaretta gettati a terra.
Non sarebbe più utile porre in campo un piano di forte contrasto a spacciatori e clandestini che vivono di espedienti? I capannelli di spacciatori, di cui parlano i commercianti, sono sui marciapiedi delle vie e nei parchi, non certo nascosti in impenetrabili selve; basterebbe più buona volontà e meno ipocrisia.”

Bologna, 20 ottobre 2009                     Ufficio Stampa Gruppo Lega Nord

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Tricolore

    20 Ottobre @ 21.06

    pur non essendo leghista, mi associo in pieno, anzi propongo uan soluzione. Alla cortese attenzione di: Il Prefetto di Parma Il Questore di Parma Il Sindaco di Parma Il comandante dei Vigili Urbani di Parma Il Comandante provinciale dei Carabinieri di Parma Qualche giorno fa mi sono trovato, mio malgrado, ad accompagnare una amica che aveva lasciato l’auto posteggiata in Via Palermo nel tardo pomeriggio. Erano le ore 23 e il giorno prima vi era stata l’aggressione da parte di 40 spacciatori africani nei confronti del titolare di un kebab ( tunisino) , reo di aver cercato di lavorare anziché delinquere come loro. Il giorno dopo, questi signori nigeriani erano lì, padroni incontrastati del territorio, dove attuano un presidio militare con sentinelle ( 4 ad ogni angolo) e posti di blocco nei confronti di chi osa entrare a bassa velocità. Proprio per questo, contravvenendo al codice stradale mi sono immesso ad alta velocità nella strada riuscendo ad evitare di essere inseguito a piedi o in bici da questi autentici predoni. A questo punto ho una domanda da fare alle autorità della nostra città: 1) Sono al corrente di questa situazione? Che io sappia si 2) Hanno fatto finora qualcosa? Che io sappia no 3) Lo sanno che in quella zona abitano tanti italiani, nonché stranieri onesti, che avrebbero il diritto di vivere e lavorare in pace? 4) Intervengono quando arrivano le telefonate di protesta? Oppure lamentando una cronica carenza di personale (però poi quando ci sono le partite di calcio il personale si trova e anche ben equipaggiato) si limitano a mandare una volante a sirene spiegate ogni tanto? 5) Sanno che questi soggetti sono clandestini oltre che spacciatori? Se non erro esistono i C.I.E. dove potrebbero essere convogliati al termine di una retata. Se i soggetti, come afferma qualcuno, dovessero avere il permesso di soggiorno non si capisce a che titolo lo abbiano guadagnato. E comunque sia il permesso di soggiorno, che io sappia, può essere revocato. 6) Cosa aspettano ad organizzare una retata, in forze, risolutiva? Basta mettere quatto telecamere, perché spacciano alla luce del sole e senza alcuna precauzione e ce ne sarebbero di prove per incriminarli. Oppure si ha paura della reazione di qualche Comitato Antirazzista (o meglio di difesa dei delinquenti) o di qualche prete no-global? in altre città le retate vengono eseguite, perché a Parma no? 7) Se non hanno mezzi cosa aspettano a chiedere rinforzi o l’invio dell’Esercito? Confidando nella vostra attenzione porgo distinti saluti Distinti saluti Filippo - Parma

    Rispondi

  • giancarlo

    20 Ottobre @ 19.08

    perchè è una stupidaggine inventata ad uso e consumo della propaganda, ma nei fatti è inapplicabile.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Simonetti e le sue musiche da brivido: "I giovani ci riscoprono grazie a internet" Video

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

LONDRA

Il principe Harry e Meghan Markle si sposeranno il 19 maggio

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

salute

Al Maggiore chirurgia facciale su teste congelate

Un corso unico in Italia, esaurito a poche ore dall'apertura delle iscrizioni. Venti medici si eserciteranno per riparare difetti del cavo orale e del volto

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260