-4°

Parma

Pipì «vietata» alla scuola Cocconi

Pipì «vietata» alla scuola Cocconi
Ricevi gratis le news
13
Servizi aperti solo alla seconda e alla quinta ora per gli alunni della  scuola Cocconi. Almeno per quelli di sesso maschile e che hanno anche la sfortuna di avere le aule in una particolare zona del plesso scolastico: il primo piano dell'edificio. Un «giro di vite» deciso dalla preside per cercare di bloccare  quelli che  lei chiama «episodi poco piacevoli legati a un uso maleducato della toilette». E che si sono verificati al primo piano della scuola. La disposizione, comunque, non riguarda le ragazze, puntualizza la preside.
Ma il divieto di usare i servizi  «tranne in casi di reale emergenza» alla seconda, terza e quarta ora non è piaciuto a molti genitori  che hanno protestato e si sono rivolti alla «Gazzetta».
«Tutto questo è assurdo - dice il genitore di un alunno -. Come si può impedire a un ragazzo di fare la pipì quando gli scappa? Non solo: i miei figli sono abituati a lavarsi la mani ogni volta che ne sentono il bisogno. Mi chiedo come sia possibile che ora  non possano farlo».
 
Altre informazioni nell'articolo di Roberta Marcuccilli sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valeria

    26 Ottobre @ 13.02

    Sono una mamma di 3 figli ormai grandi, li ho educari al rispetto di persone e cose, è faricoso dire "non devi farlo, non si fa" è più semplice lasciar correre. Ho parlato, insegnato costantemente e qualche cosa è rimasto nella testa dei miei ragazzi. La scuola deve insegnare a vivere, confermare gli isegnamenti della famiglia.... L'educazione non è mai troppa... La preside Quartieri è questo che voleva intendere, non mortificare i ragazzi.... Ho l'impressione che i genitori si siano sentiti mortificati per non essere in grado di svolgere il loro compito..più di quanto lo siano stati i ragazzini...

    Rispondi

  • luca

    22 Ottobre @ 22.31

    credo che qualche genitore abbia perso di vista il nocciolo della questione. stiamo parlando di astenersi per tre ore (TRE ORE!) dall'uso dei bagni e il provvedimento riguarda ragazzini (fossero ragazze...) di una scuola media, non anziani di una casa di riposo con problemi alla prostata. inoltre è scritto a chiare lettere che per le emergenze sono previste deroghe. invito calorosamente i suddetti genitori a trovarsi un manuale o qualcosa che li aiuti, perché per il loro mestiere mi sembrano vistosamente negati.

    Rispondi

  • Mario

    22 Ottobre @ 22.12

    Spero che anche il preside rispetti le regole...ma credo che non sarà così. In campagna c'è bisogno di mano d'opera, perchè questo preside non ci fa un pensierino?

    Rispondi

  • Bianca

    22 Ottobre @ 21.14

    Che dispotismo . . ricordo che quando ero alle medie . . un insegnante proibì a un alunna di andare in bagno . . quella si fece la pipi addosso perche non la teneva piu. Mi pare che questo sia sulla buona strada per diventare un caso analogo . Voglio umiliare i bambini?? gran esempio di scuola elementare / media .

    Rispondi

  • Patrizia

    22 Ottobre @ 20.07

    Penso che la scuola abbia anche e soprattutto il compito di educare al comportamento civile. E se per ottenere dei risultati, è necessario il rispetto di regole dettagliate, ben venga la preside Quartieri con le sue disposizioni!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day