11°

22°

Parma

Pipì «vietata» alla scuola Cocconi

Pipì «vietata» alla scuola Cocconi
Ricevi gratis le news
13
Servizi aperti solo alla seconda e alla quinta ora per gli alunni della  scuola Cocconi. Almeno per quelli di sesso maschile e che hanno anche la sfortuna di avere le aule in una particolare zona del plesso scolastico: il primo piano dell'edificio. Un «giro di vite» deciso dalla preside per cercare di bloccare  quelli che  lei chiama «episodi poco piacevoli legati a un uso maleducato della toilette». E che si sono verificati al primo piano della scuola. La disposizione, comunque, non riguarda le ragazze, puntualizza la preside.
Ma il divieto di usare i servizi  «tranne in casi di reale emergenza» alla seconda, terza e quarta ora non è piaciuto a molti genitori  che hanno protestato e si sono rivolti alla «Gazzetta».
«Tutto questo è assurdo - dice il genitore di un alunno -. Come si può impedire a un ragazzo di fare la pipì quando gli scappa? Non solo: i miei figli sono abituati a lavarsi la mani ogni volta che ne sentono il bisogno. Mi chiedo come sia possibile che ora  non possano farlo».
 
Altre informazioni nell'articolo di Roberta Marcuccilli sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • valeria

    26 Ottobre @ 13.02

    Sono una mamma di 3 figli ormai grandi, li ho educari al rispetto di persone e cose, è faricoso dire "non devi farlo, non si fa" è più semplice lasciar correre. Ho parlato, insegnato costantemente e qualche cosa è rimasto nella testa dei miei ragazzi. La scuola deve insegnare a vivere, confermare gli isegnamenti della famiglia.... L'educazione non è mai troppa... La preside Quartieri è questo che voleva intendere, non mortificare i ragazzi.... Ho l'impressione che i genitori si siano sentiti mortificati per non essere in grado di svolgere il loro compito..più di quanto lo siano stati i ragazzini...

    Rispondi

  • luca

    22 Ottobre @ 22.31

    credo che qualche genitore abbia perso di vista il nocciolo della questione. stiamo parlando di astenersi per tre ore (TRE ORE!) dall'uso dei bagni e il provvedimento riguarda ragazzini (fossero ragazze...) di una scuola media, non anziani di una casa di riposo con problemi alla prostata. inoltre è scritto a chiare lettere che per le emergenze sono previste deroghe. invito calorosamente i suddetti genitori a trovarsi un manuale o qualcosa che li aiuti, perché per il loro mestiere mi sembrano vistosamente negati.

    Rispondi

  • Mario

    22 Ottobre @ 22.12

    Spero che anche il preside rispetti le regole...ma credo che non sarà così. In campagna c'è bisogno di mano d'opera, perchè questo preside non ci fa un pensierino?

    Rispondi

  • Bianca

    22 Ottobre @ 21.14

    Che dispotismo . . ricordo che quando ero alle medie . . un insegnante proibì a un alunna di andare in bagno . . quella si fece la pipi addosso perche non la teneva piu. Mi pare che questo sia sulla buona strada per diventare un caso analogo . Voglio umiliare i bambini?? gran esempio di scuola elementare / media .

    Rispondi

  • Patrizia

    22 Ottobre @ 20.07

    Penso che la scuola abbia anche e soprattutto il compito di educare al comportamento civile. E se per ottenere dei risultati, è necessario il rispetto di regole dettagliate, ben venga la preside Quartieri con le sue disposizioni!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto