Parma

Polizia municipale: i comandanti della "Carta di Parma" scrivono a Maroni

Ricevi gratis le news
2

Ai maggiori poteri riconosciuti ai sindaci in materia di sicurezza urbana deve corrispondere un ruolo altrettanto chiaro della Polizia municipale, che deve disporre degli strumenti necessari per svolgere al meglio il proprio lavoro. Il testo di modifica ministeriale ai disegni di legge Saia e Barbolini sulla riforma della Polizia municipale va, al contrario, nella direzione di una sostanziale riduzione delle funzioni e delle competenze della stessa.
Partendo da questa considerazione, i comandanti delle Polizie municipali dei Comuni firmatari della Carta di Parma intervengono in vista del dibattito che si aprirà lunedì sul disegno di legge di riforma della Polizia locale. I comandanti hanno scritto una lettera al ministro dell'Interno Roberto Maroni e agli onorevoli Mantovano, Saia e Barbolini.

La lettera è stata firmata dopo il primo tavolo tecnico convocato dall’assessore alla Sicurezza Fabio Fecci, tra gli assessori alla Sicurezza e i Comandanti dei Comuni che hanno partecipato, il 14 ottobre, all’incontro con Maroni in occasione del rinnovo della Carta di Parma.
Al tavolo, che diventerà permanente, hanno partecipato i comandanti di Alessandria, Asti, Belluno, Como, Bergamo, Cremona, La Spezia, Lodi, Lucca, Mantova, Modena, Novara, Pavia, Piacenza, Prato, Rovigo, Treviso, Varese, Verona, Unione dei Comuni delle Terre verdiane, Unione dei Comuni Pedemontana Parmense.
L'idea, ha spiegato Fecci, è nata «del desiderio e dalla necessità di creare un tavolo permanente di confronto sui temi della sicurezza urbana e della Polizia locale. Ci siamo proposti di promuovere e coordinare questa iniziativa, sia per approfondire la normativa in materia di sicurezza urbana e polizia locale sia per garantire un utilissimo scambio di esperienze reciproche tra i vari Comuni».

«Attraverso il percorso legislativo realizzato dal ministero dell’Interno, con l’emanazione del “Pacchetto Sicurezza”, si è inteso dare competenze fondamentali ai sindaci in materia di sicurezza urbana - è scritto nella lettera -. Oggi più che mai il sindaco è diventato, su questi temi, un punto di riferimento per i cittadini. E lo stesso vale per la Polizia locale». Il rischio, si dice anche è di «una limitazione all’operatività degli organi di Polizia locale che porterebbe negative conseguenze nell’affrontare le tematiche quotidiane afferenti la sicurezza urbana, la polizia giudiziaria, la sicurezza stradale, con grave nocumento alla tutela dei cittadini. Una limitazione di operatività con un sostanziale arretramento rispetto alle competenze attualmente attribuite dalla vigente legge quadro sull'ordinamento della Polizia locale. Le modifiche apportate evidenziano alcune gravi criticità inerenti al rapporto tra sindaci e prefetti, al coordinamento tra le Forze di Polizia dello Stato e Locali, al mancato accesso alle banche dati del ministero dell’Interno e alla mancanza di strumenti giudirico-operativi che consentano alla Polizia locale di esercitare in sicurezza le proprie funzioni, senza incertezze giuridiche».
E la conclusione è con l’auspicio che «il confronto in tempi rapidi ricerchi la massima convergenza sui disegni di legge a firma dei senatori Saia e Barbolini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianluca

    23 Ottobre @ 21.23

    ......chiedete e vi sarà dato. Chiedete i manganelli e vi saranno dati....

    Rispondi

    • luigi leone

      24 Ottobre @ 13.25

      PENSO CHE SIA ARRIVATO IL MOMENTO DI DARE UNA SVOLTA ED UN INDIRIZZO PIù MIRATO AD UN CORPO CHE NON HA NULLA DI MENO RISPETTO AGLI ALTRI, TRANNE QUEL RICONOSCIMENTO E QUELLA PARITà CHE SONO RICONOSCIUTI DALLO STATO AGLI ALTRI CORPI. vA BENE ARMARE E DARE I MANGANELLI E LO SPRAY ANTIAGGRESSIONE AGLI AGENTI DI POLIZIA LOCALE, I QUALI SONO ESPOSTI E SVOLGONO GLI STESSI SERVIZI DEGLI ALTRI CORPI. SUGGERISCO AL MINISTRO MARONI DI INSERIRE NEL DDL L'ISTITUZIONE DI COMANDI REGIONALE E PROVINCIALI, UGUALI DIVISE E STEMMI IN TUTTA ITALIA E ARMAMENTO PER TUTTI, INSOMMA TOTALE UNIFORMITà IN TUTTA ITALIA E UGUALE PARITà GIURIDICA AGLI ALTRI CORPI. PIù POTERI AI VECCHI "VIGILI", ANZI AHGLI AGENT DI POLIZIA LOCALE. UN CITTADINO RISPETTOSO NEI CONFRONTI DI CHI SERVE IL PAESE RISCHIANDO LA PROPRIA VITA INDIPENDENTEMENTE CHE SIANO CARABINIERI, POLIZIA DI STATO O POLIZIA LOCALE.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

maltempo

Emergenza elettricità: 8mila utenze isolate nel parmense

1commento

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

6commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

26commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

fidenza

Coduro, 25 mici a rischio sfratto

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS