21°

Parma

Processo Parmatour - Baratta: "I falsi? Erano palesi". Bernardoni: "Il gruppo aveva tre anime"

Ricevi gratis le news
0

«La falsificazione dei bilanci del gruppo turistico era un argomento scontato e palese» nelle riunioni del consiglio d'amministrazione. Lo ha spiegato ai giudici Claudio Baratta, dal 1997 amministratore delegato del gruppo turistico che faceva capo alla Parmalat dell'era di Calisto Tanzi. Baratta ha parlato durante l'udienza di oggi del processo Parmalat (che si svolge nella sala congressi dell’Auditorium Paganini).
Nell’ottobre del 2001 Baratta presentò le dimissioni ai vertici di Collecchio, ma soltanto un mese dopo tornò ad essere amministratore delegato, per non non aggravare la situazione del settore turistico «agli occhi del mercato». «Da novembre della gestione del Gruppo si occuparono Tanzi, Tonna e Florini che aveva l’incarico di “direttore operativo” del settore turistico - ha detto Baratta in aula -. Una carica pensata appositamente per lui».
Secondo Baratta, Camillo Florini occupava un posto nella gerarchia Parmatour tale da porlo tra l’amministratore delegato e i direttori generali ma non partecipava alle riunioni del Cda. Florini era abilitato a prelevare contanti in Lussemburgo da un conto acceso da Parmalat. «Non è possibile dire con precisione quale potesse essere la destinazione dei prelievi su quel conto - ha rivelato Baratta -. Tanto per dire, una volta Tanzi ha detto: “mi servono 500 mila euro”. Gli sono stati portati».
A quanto risulta, però, all’ex ad, Florini avrebbe beneficiato di un prelievo a proprio favore di 200-300mila euro «senza causale». La situazione di indebitamento del gruppo turistico era talmente grave da esporre lo stesso Baratta ad una situazione di stress non comune. Il 28 febbraio del 2001 questo disagio viene rappresentato al cavalier Tanzi da Baratta attraverso una comunicazione inviata con mail. «Cavaliere, oramai la misura è colma. Mi sono veramente stufato. Ho fatto finta di niente per troppo tempo».
Così si legge nelle prime righe della lunga lettera che prende in considerazione tutte le difficoltà presenti nel gruppo turistico, non ultima l'esistenza di un debito che la lettera definisce «pauroso».

LA DEPOSIZIONE DI BERNARDONI.  «Quando mi fu proposto di assumere l'incarico di Ad del gruppo turistico, mi rifiutai di avere in società un direttore operativo con gli stessi poteri di un amministratore delegato». Lo ha spiegato Romano Bernardoni, imprenditore bolognese coinvolto nel crac Parmalat del 2003, riferendosi alla figura di Camillo Florini che nella divisione turistica del gruppo Parmalat era dotato di «pieni poteri». 
Bernardoni ha precisato che nel gruppo turistico esistevano «due o tre anime»: quella di Florini, quella rappresentata da Francesca Tanzi e quella dell’ex amministratore delegato Claudio Baratta. Bernardoni, una volta insediato, chiese l’allontanamento di Francesca Tanzi e la revoca dei poteri pieni di Florini. L’ex dirigente bolognese ha inoltre spiegato che, al momento di uscire dal gruppo, Florini chiese una liquidazione pari a quella accordata all’ex amministratore delegato Baratta (un milione e mezzo di euro).
 «La Parmalat gli doveva dare quanto lui voleva e quanto lui voleva era quanto avuto da Baratta - ha detto Bernardoni - Florini mi sembrava molto arrogante. Pretese più che chiedere, dando l’impressione che alla fine di tutta questa faccenda i soldi gli sarebbero arrivati». A questo punto Bernardoni disse come stavano le cose a Tanzi che gli rispose: «Paga».

La prossima udienza è stata fissata per il 5 novembre mentre per l’udienza successiva (9 novembre) sono previsti gli interrogatori dei primi imputati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

3commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

4commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

Parma Marathon

Raccolta fondi per la famiglia del runner morto

Un'iniziativa per i familiari di Luigi Liuzzi

AIDEPI

Paolo Barilla: "Industria bistrattata per debolezza politica"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

MODENA

Otto anni all'aggressore del primario Tondi

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

PARMA

Tra i premiati Sport Civiltà nomi noti e giovani promesse Video

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»