21°

Parma

Rogo in via del Garda: auto di un immigrato data alle fiamme

Rogo in via del Garda: auto di un immigrato data alle fiamme
Ricevi gratis le news
9

Quello che resta della sua auto è ancora parcheggiato sotto il ca­valcavia della ferrovia in via del Garda. E il proprietario mentre guarda i rottami anneriti rac­conta una storia di paura e ran­cori: «Mi hanno bruciato la mac­china per costringermi a ritirare la denuncia che ho sporto contro chi mi ha rapinato. E mi tele­fonano minacciandomi tutti i giorni». Protagonista di questa brutta storia, peraltro ancora tutta da chiarire un tunisino re­sidente da tempo a Parma dove gestiva una kebaberia in via Saf­fi.

Preso di mira, secondo quanto emerso, da un gruppo di con­nazionali che prima lo avrebbe­ro taglieggiato e poi rapinato. E che di fronte alla sua reazione sarebbero passati alle minacce e ai danneggiamenti.

Altri particolari nell'articolo di Luca Pelagatti sulla Gazzetta di Parma di oggi
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    28 Ottobre @ 13.24

    io non so quanti anni tu abbia klukluxixiano quindi, la storia che sto per raccontare magari la conosci gia. Nella prima meta' fine anni 70 c'era a parma Radio Popolare 99 ogni sabato verso mezzogiorno mandavano in onda la trasmissione "pesta la coda del diavolo" titolo in parmigiano Durante una puntata telefono' in trasmissione un, mi pare di ricordare, carabiniere che fece questa domanda al conduttore "perche ogni volta che un fascista ammazza un comunista, lei condanna... e il conduttore interrompeva..... " si perche' l'e' n' fascista.... " e perche' invece, riprendeva il carabiniere quando un comunista ammazza un fascsta lei non condanna? e il conduttore "Ma no bisogna fare l'analisi.... e il balletto di batti e ribatti continuava per diversi minuti. ecco quello che ta accadendo leggendo certi comenti assomiglia a quei momenti se Bonsu dice di essere stato pestato da dei poliziotti bisogna indagare, verificare, le versioni i testimoni ecc,ecc. come e' stato fatto se invece in articolo leggiiamo che un poliziotto e' stato pestato da dei maghrebini. per te e tanti come te non c'e' nulla da indagare, da verificare. Ma per fortuna che in italia abbiamo una magistratura che invece non guarda al colore della pelle o alla condizione sociale ma indaga, e poi processa assolve o condanna il tunisino, come l'amministratrore della thissen krupp Hai bisogno di una rifrescatina alla memoria klukuxiano. ogni sera rileggiti un articolo della costiuzione.

    Rispondi

  • parmense doc

    27 Ottobre @ 16.57

    Mauro ma perchè non commenti quello che hanno fatto i tuoi 6 connazionali che hanno aggredito un polizotto ( 6 contro 1?).....in via garibaldi? tornatene in tunisia, insieme a loro

    Rispondi

  • maury

    27 Ottobre @ 16.40

    Sono d'accordissimo con Michele....ma cosa aspettano il Sindaco e le Istituzioni locali a mettere in pratica la tanto sventolata tolleranza zero? Ormai la Città è invivibile,intollerabile siamo tutti quanti tenuti in scacco da molltissima gentaglia quasi sempre extracomunitaria...è ora di finirla.....BASTAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! continuando cosi' si arriverà che la cosa non sarà più gestibile e allora si arriverà ad un vero e proprio razzismo.Vogliono questo i ns. Governanti?

    Rispondi

  • Maria

    27 Ottobre @ 12.56

    Per MX Rider e Mauro: i vostri commenti fanno pena! Non solo, non hanno alcuna attinenza con l'articolo, non servono a nulla, non fanno riflettere chi legge, non portano ad un'analisi del problema. Meglio stare zitti e ascoltare chi ha qualcosa di interessante da dire!

    Rispondi

  • Michele

    27 Ottobre @ 11.59

    No, via dall'Italia CHIUNQUE non abbia un lavoro regolare e una casa dove abitare. Perchè se non hai modo di dimostare come guadagni da vivere onestamente tutti i giorni, significa che i soldi li guadagni rubando o spacciando.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY SERIE B LA VITTORIA CONTRO IL FLORENTIA FUNESTATA DA UN GRAVISSIMO EPISODIO

Amatori, Belli colpito da un pugno:

Il terza linea è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

14commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

39commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

1commento

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

1commento

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

SOCIAL NETWORK

Motocross: impressionanti acrobazie Video

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro