15°

28°

Consiglio comunale

Trasporto disabili: in campo Unitalsi e Croce Rossa

Occupazioni, Pellacini attacca. Carcere: poca attenzione ai problemi dei detenuti

Trasporto disabili: in campo Unitalsi e Croce Rossa
Ricevi gratis le news
3

Unitalsi e Croce Rossa forniranno accompagnatori per il servizio di trasporto dei disabili. Lo ha detto l'assessore al Welfare Laura Rossi durante il Consiglio comunale, rispondendo a un intervento di Giuseppe Pellacini (Udc). "I trasporti per i disabili sono organizzati in base a una gara d'appalto affidata dalla precedente giunta - spiega la Rossi - per un costo di 300mila euro all'anno. Auser forniva gli accompagnatori sui mezzi, impropriamente". L'assessore rivela che la giunta cerca di ridurre i costi per il trasporto interpellando il volontariato cittadino: si sono fatti avanti Unitalsi e Croce Rossa. Dal 1° aprile, Unitalsi fornirà un pulmino con accompagnatore; la Croce Rossa darà accompagnatori per gli altri 5 pulmini in servizio. Altri accompagnatori saranno lavoratori in tirocinio, pagati dal Comune. 

Altri temi discussi in Consiglio: 

Aeroporto: Giuseppe Pellacini (Udc) illustra una mozione della minoranza. La mozione chiede che il sindaco Federico Pizzarotti spieghi al Consiglio in quali modi si è attivato per il salvataggio dell'aeroporto, a che punto sono le trattative con i cinesi e se ci siano altre iniziative per nuovi investitori. Il presidente del Consiglio Marco Vagnozzi puntualizza che il sindaco è assente proprio perché deve incontrare il presidente della Regione Stefano Bonaccini per discutere dell'aeroporto. In sala, fra il pubblico, ci sono alcuni dipendenti del "Verdi". E mentre parlava Pellacini è entrato un gruppo cittadini dell'Oltretorrente (una ventina di persone), che hanno mostrato cartelli di protesta per i problemi del quartiere.
L'assessore Marco Ferretti, durante la discussione, sottolinea che durante l'assemblea dei soci di Sogeap è stato messo a verbale che il Comune di Parma non partecipa alla ricapitalizzazione perché non può farlo, non per esprimere mancanza di volontà. Ferretti aggiungerà che il punto di pareggio (breakeven) per i conti di un aeroporto è fra 2 e 3 milioni di passeggeri all'anno; Parma ne ha 300mila. Alla fine della discussione, Pellacini ha ritirato la mozione, con l'impegno a ripresentarla con un testo condiviso fra maggioranza e opposizione. Sarà discussa e votata dopo che il sindaco Federico Pizzarotti avrà illustrato ai consiglieri l'esito dell'incontro di oggi con il presidente della Regione. 

La seduta è iniziata poco dopo le 14,30 ed è stata sospesa alle 15,15 circa, dopo le interrogazioni. Il dibattito è ripreso alle 15,30.

Delibera: riconoscimento di debito fuori bilancio. L'assessore Marco Ferretti spiega che è esecutiva una sentenza del giudice di pace del 31 luglio 2014, che condanna il Comune a pagare 2548 euro più la rivalutazione monetaria dal 31 dicembre 2010. La sentenza riguarda una sentenza di una causa civile promossa da Publiedi per 4 fatture relative a pubblicazioni su alcuni eventi sulla Gazzetta di Parma. L'assessore spiega che il Comune ha fatto appello ma la sentenza è esecutiva, quindi ora bisogna pagare. All'epoca non è stata prevista copertura finanziaria: da qui la delibera sul riconoscimento del debito fuori bilancio. 


Delibera: convenzione per la gestione associata fra gli enti locali del Distretto di Parma di competenze, servizi e interventi per politiche sociali e socio-sanitarie. 
Ad esempio, l'istruttoria sulle adozioni è fatta per tutti i Comuni del distretto. Lo stesso per Informastranieri e progetti di questo genere, spiega l'assessore Laura Rossi. Delibera approvata con 22 voti.

GARANTE DEI DETENUTI: UN ALTRO ANNO DI MANDATO. La prima delibera in discussione riguarda il Garante dei detenuti, Roberto Cavalieri. Il Garante ha consegnato la relazione sulla sua attività nel 2014, già illustrata in commissione. La delibera propone una proroga per il 2015 della figura del Garante. Cavalieri ha illustrato alcuni dei problemi emersi: sovraffollamento, molti detenuti malati, non esaustiva presa in carico dei bisogni dei detenuti. Non tutti i detenuti riescono ad ottenere i benefici di legge. E per le attività ricreative sono stanziati appena 3.500 euro. 
Cavalieri, nelle repliche al dibattito dei consiglieri, spiega che dal territorio non sono arrivate risposte alla sua relazione sul carcere. 
La delibera è approvata all'unanimità con 25 voti. 

Dopo le interrogazioni e interpellanze, il presidente del Consiglio comunale Marco Vagnozzi annuncia che il 14 aprile sarà data la cittadinanza onoraria a Lucia Annibali, sfigurata con l'acido da due uomini assoldati dall'ex fidanzato e curata al Maggiore di Parma

Sulle spese del Consiglio, il presidente Vagnozzi puntualizza che in gennaio sono stati spesi 3.276 euro per Consiglio e commissioni e in febbraio 4.950 euro. In pratica, due centesimi per abitante. Per fare un esempio, nel 2014 il Comune di Siracusa ha speso 760mila euro per Consiglio e commissioni. 

Interpellanze e interrogazioni

Fa discutere la questione ex Stimmatini. Il consigliere Giuseppe Pellacini chiede spiegazioni sulla gestione dell'occupazione in via Bixio: su questo tema ha presentato un esposto in Procura a fine gennaio e, dice durante il dibattito, "spero di essere sentito dal Procuratore". Pellacini contesta l'assegnazione di spazi in piazzale San Giacomo "per gli occupanti abusivi dell'immobile di via Bixio". L'assessore al Welfare Laura Rossi ha ripercorso le tappe della vicenda, ricordando che erano coinvolte 40 persone e c'era una situazione di "oggettiva pericolosità" in via Bixio. Fra i punti fermi: il Comune non avrebbe mai trovato una soluzione definitiva per gli occupanti perché "chi commette reati non passa avanti in graduatoria", dice la Rossi; d'altro canto non si voleva l'intervento con le forze dell'ordine. L'ordinanza del sindaco non è secretata, dice la Rossi (mentre Pellacini sostiene che lo sia) "ed è stata notificata ai diretti interessati". E' stato scelto l'immobile ex Stimmatini in piazzale San Giacomo, spiega l'assessore, "perché era l'unico immobile del Comune immediatamente utilizzabile".
In un'accalorata replica, Pellacini ribatte che l'operazione non si è affatto chiusa "a saldo zero" come sostiene la giunta: l'immobile è ancora occupato, i cittadini dell'Oltretorrente "non ne possono più di tensioni".

Rispondendo all'interpellanza di Pellacini (Udc) su viale Fratti, l'assessore Gabriele Folli ha spiegato che son stati fatti numerosi controlli contro l'abbandono dei rifiuti, ad esempio di plastica e cassette di legno. Sull'amianto, Folli piega che sono state effettuate verifiche ambientali e catastali ed è stata attivata l'Asl. 
Quanto agli eccessi di velocità, nel 2014 sono state fatte 38 multe in viale Fratti. Pellacini chiede che siano installati dissuasori di velocità. 

La nostra diretta Twitter 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    01 Aprile @ 10.38

    Per me l'unica cosa da fare per l'aeroporto è lamentarsi per i circa 20 mila euro dati dal comune, sarò riduttivo ma per me il comune non deve perdere tempo con il parma calcio e con l'aeroporto, si sono due cose distinte ma sempre che hanno delle finalità ma soprattutto per l'aeroporto non ha senso investire soldi pubblici in questo periodo, sono i privati che devono fare qualcosa e purtroppo a parma non vogliamo o non possiamo fare nulla, poche famiglie facoltose e famose di parma fanno anche troppo e spesso in silenzio, sarebbe ora che facesse qualcosa chi può farlo

    Rispondi

  • Indiana

    31 Marzo @ 19.42

    Indiana

    Già...i detenuti: poverini! Sono in troppi ad occupare una cella, non tutti riescono ad ottenere benefici di legge, c'è poca attenzione verso i loro bisogn ( secondo me ce n'è anche troppa)i e si stanziano pochi soldi per le loro attività ricreative! Ricordiamo che tra questi detenuti ci sono anche diversi mafiosi assassini, pedofili, stupratori, pluriomicidi, stalker...C'è anche colui che ha pagato degli albanesi, in carcere spero anche loro, per bruciare per sempre il viso di Lucia Annibali, cittadina onoraria! C'è anche gente come Alessi, che ha ucciso senza pietà un bambino! E Kabobo dove lo mettiamo? E i terroristi vari, quelli che compiono stragi? E quelli che entrano nelle case altrui per rubare e uccidono i proprietari di casa? E quelli come Tanzi che hanno rovinato intere famiglie per arricchire sè stessi? Perchè in galera non ci vanno certo quelli che rubano per fame in un supermercato!!!!Scusate se mi stupisco della troppa attenzione che hanno i criminali! Soprattutto rispetto alle persone civili. Non ci sono fondi per le scuole, per le attività e i bisogni dei disabili, degli anziani nelle case di riposo e devono esserci per il marcio della società???? Chissenefrega se stanno male???? Fosse per me ristabilirei i lavori forzati, come hanno in Germania, così non dovremmo nemmenro mantenerli! Altro che attività ricreative a spese nostre!!! Le priorità devono essere quelle per la gente per bene! Oppure i politici, e anche i preti, tendono ad identificarsi di più con il marciume?

    Rispondi

  • gigiprimo

    31 Marzo @ 16.00

    vignolipierluigi@alice.it

    Rimango del mio parere, anche poco fa, sono arrivato in viale Tanara al seguito di due autobus che si fermavano presso 'l'isola' all'incrocio di via Toscana e in contemporanea usciva il 7 dalla stessa via e tutti e tre si portavano a sinistra per compiere quella cycane per immettersi in viale Mentana! Ho proseguito ed ho svoltato da via Muggia e mi sono ritrovato due mostri che stavano arrivando e il terzo stava 'combattendo' con una vettura posteggiata malamente di fronte alla farmacia! per non parlare di quella che stava uscendo dal posteggio 'normale' all'altezza di Cariparma o che entrano nel posteggio interno! A quando gli autobus in viale Fratti? le paline ci sono ed una è in prossimità del distributore 'esso'!. Dimenticavo la manovra del 21 (?) per andare in via Garibaldi!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

4commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

8commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti