Parma

Corradi (Lega): "Il Comune richieda i militari"

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

Nella giornata di ieri il centro di Parma è stato teatro di una feroce aggressione ad opera di una banda di extracomunitari ai danni di un poliziotto fuori servizio (colpevole di essere stato riconosciuto come tale) e di una passante, ferita allo scopo di creare un diversivo per la fuga.  Il Consigliere della Lega Nord, Roberto Corradi, ha presentato un’interrogazione alla Giunta con la quale chiede di sollecitare il Comune di Parma a richiedere i militari per il presidio delle strade ed altresì a vigilanti privati ed appena possibile ad un massiccio ricorso ai volontari per la sicurezza (oltre a tutti gli altri strumenti previsti dal c.d. “Pacchetto sicurezza”).    Corradi ha anche chiesto alla Regione di sollecitare una riunione urgente del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza di Parma, affinché venga attuata una massiccia attività di contrasto alla criminalità ed alla presenza di clandestini, al fine di “bonificare” la Città Ducale dalla criminalità dilagante, restituendo serenità ai cittadini.
La Lega Nord denuncia da tempo che le strade di Parma sono sempre più simili ad un Far West, ricevendo ogni volta un coro di critiche per il solo fatto di aver il coraggio di ripetere quello che ogni giorno riporta la cronaca locale, e che, purtroppo, sempre più parmigiani subiscono in prima persona.
Per Corradi: “Sono trascorsi quattro giorni da quando l’On. Mauro Libè dell’UDC ed una composita pattuglia di Assessori del Comune di Parma hanno “urlato” allo scandalo perché la Lega Nord è tornata a chiedere al Sindaco Vignali di avvalersi, come fanno tanti suoi colleghi, della possibilità di far presidiare le strade cittadine da militari messi a disposizione dal progetto del Governo denominato “Strade sicure” (4.000 militari per supportare Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani nel presidio delle Città).   Al coro di critiche si univa, con garbo, anche la massima autorità in materia di ordine pubblico e sicurezza, arrivando a prefigurare gli effetti negativi di una eventuale presenza di divise grigio-verdi nelle strade cittadine, che a suo dire avrebbero reso diffidenti  e guardinghi spacciatori e delinquenti.  Formulo l’augurio, (ma in passato i fatti mi hanno smentito), che quanto accaduto induca ad una seria autocritica coloro che nei giorni scorsi hanno gridato o sussurrato scandalizzati alla richiesta di “tolleranza zero” avanzata dalla Lega Nord.  Se in pieno giorno, in una delle strade più centrali di Parma, possono succedere fatti come quello di ieri,  è bene che le Istituzioni (quindi gli amministratori ed i funzionari che le incarnano) si  “rimbocchino le maniche” passando dalla filosofia ai fatti”.
           

 Ufficio Stampa Lega Nord

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosanna

    28 Ottobre @ 16.03

    Quelli che gridano allo scandalo per il presidio militare sulle strade di Parma, meriterebbero di incocciare in un evento simile a quello avvenuto al poliziotto...forse ci penserebbero due volte prima di pontificare.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day