22°

Parma

Corradi (Lega): "Il Comune richieda i militari"

Ricevi gratis le news
1

Comunicato stampa

Nella giornata di ieri il centro di Parma è stato teatro di una feroce aggressione ad opera di una banda di extracomunitari ai danni di un poliziotto fuori servizio (colpevole di essere stato riconosciuto come tale) e di una passante, ferita allo scopo di creare un diversivo per la fuga.  Il Consigliere della Lega Nord, Roberto Corradi, ha presentato un’interrogazione alla Giunta con la quale chiede di sollecitare il Comune di Parma a richiedere i militari per il presidio delle strade ed altresì a vigilanti privati ed appena possibile ad un massiccio ricorso ai volontari per la sicurezza (oltre a tutti gli altri strumenti previsti dal c.d. “Pacchetto sicurezza”).    Corradi ha anche chiesto alla Regione di sollecitare una riunione urgente del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza di Parma, affinché venga attuata una massiccia attività di contrasto alla criminalità ed alla presenza di clandestini, al fine di “bonificare” la Città Ducale dalla criminalità dilagante, restituendo serenità ai cittadini.
La Lega Nord denuncia da tempo che le strade di Parma sono sempre più simili ad un Far West, ricevendo ogni volta un coro di critiche per il solo fatto di aver il coraggio di ripetere quello che ogni giorno riporta la cronaca locale, e che, purtroppo, sempre più parmigiani subiscono in prima persona.
Per Corradi: “Sono trascorsi quattro giorni da quando l’On. Mauro Libè dell’UDC ed una composita pattuglia di Assessori del Comune di Parma hanno “urlato” allo scandalo perché la Lega Nord è tornata a chiedere al Sindaco Vignali di avvalersi, come fanno tanti suoi colleghi, della possibilità di far presidiare le strade cittadine da militari messi a disposizione dal progetto del Governo denominato “Strade sicure” (4.000 militari per supportare Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani nel presidio delle Città).   Al coro di critiche si univa, con garbo, anche la massima autorità in materia di ordine pubblico e sicurezza, arrivando a prefigurare gli effetti negativi di una eventuale presenza di divise grigio-verdi nelle strade cittadine, che a suo dire avrebbero reso diffidenti  e guardinghi spacciatori e delinquenti.  Formulo l’augurio, (ma in passato i fatti mi hanno smentito), che quanto accaduto induca ad una seria autocritica coloro che nei giorni scorsi hanno gridato o sussurrato scandalizzati alla richiesta di “tolleranza zero” avanzata dalla Lega Nord.  Se in pieno giorno, in una delle strade più centrali di Parma, possono succedere fatti come quello di ieri,  è bene che le Istituzioni (quindi gli amministratori ed i funzionari che le incarnano) si  “rimbocchino le maniche” passando dalla filosofia ai fatti”.
           

 Ufficio Stampa Lega Nord

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rosanna

    28 Ottobre @ 16.03

    Quelli che gridano allo scandalo per il presidio militare sulle strade di Parma, meriterebbero di incocciare in un evento simile a quello avvenuto al poliziotto...forse ci penserebbero due volte prima di pontificare.....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

1commento

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»