Parma

Il genio del Maestro rivive nel Premio «Giuseppe Verdi»

Il genio del Maestro rivive nel Premio «Giuseppe Verdi»
Ricevi gratis le news
0
E' un premio internazionale, molto prestigioso. Ma dopo la cerimonia di consegna non basta incorniciarlo e inserirlo nel curriculum. Chi lo riceve deve subito mettersi al lavoro. I vincitori, infatti, sono tenuti a realizzare nell’arco di un biennio importanti studi musicologici sulla figura e l’opera di Verdi:  credenziali decisive - come ha ampiamente dimostrato la storia di questo riconoscimento - per la carriera accademica in Italia e all’estero.
Si tratta del Premio Internazionale Rotary Club di Parma «Giuseppe Verdi», istituito nel 1983 e prossimo, anche quest’anno, all’assegnazione. Com’è noto, il Premio non viene conferito sulla base di lavori già svolti, ma è destinato a un progetto di ricerca di carattere verdiano che, nel rispetto della metodologia scientifica, abbia requisiti di novità e possa arricchire il quadro complessivo delle conoscenze sul grande compositore. 
Il Premio è biennale e prevede un finanziamento di  oltre 10mila euro messo a disposizione dal Rotary Club di Parma per lo svolgimento di una  ricerca che andrà conclusa entro due anni e verrà pubblicata dall’Istituto Nazionale di Studi Verdiani. L’attuale edizione è stata presentata nell’ambito del Festival Verdi. La commissione giudicatrice - come ha riferito il direttore dell’Istituto, Pierluigi Petrobelli - è in questi giorni al lavoro per selezionare il progetto di ricerca a cui assegnare il premio. Da oltre un quarto di secolo il Rotary Club di Parma e l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani, presieduto da Maria Mercedes Carrara Verdi, sono fortemente impegnati in questa iniziativa: le candidature provengono da tutto il mondo e c’è grande attesa per conoscere il nome del vincitore dell’edizione 2009.
Il Rotary Club di Parma, presieduto da Luigi Benassi, è stato fondato nel 1925: appartiene al Distretto 2070 che  comprende Emilia Romagna, Toscana e San Marino ed è consociato al Rotary Club del Principato di Monaco La «mission» rotariana - come ha spiegato Benassi - è improntata all’etica del servizio per il bene della società e in quest’ottica «i rotariani si occupano  di  attività  umanitarie sia attraverso progetti locali, rivolti a gruppi o associazioni di volontariato, sia con iniziative internazionali  realizzate tramite la Fondazione Rotary: tra queste la più nota è la campagna mondiale per l’eradicazione completa della poliomielite, che si cerca di completare entro pochi anni».
«Ma ci interessiamo pure di tutela del territorio - ha aggiunto Benassi -, ad esempio con attenzione alle risorse idriche (come attesta la borsa di studio  dei tre Rotary di Parma a favore di un ricercatore universitario), e siamo impegnati anche sul fronte del patrimonio storico-culturale e artistico, come dimostra il Premio Internazionale Giuseppe Verdi giunto alla 14ª edizione».
Daniela Romagnoli, che presiede la commissione del Premio, ha dichiarato: «Alcuni mesi fa l’Università di Poitiers, con la collaborazione della “Réunion des Opéras de France”, ha pubblicato il volume “Opéra et Droit” che raccoglie gli interventi presentati in due convegni sul rapporto tra il Diritto e l’Opera lirica ai quali hanno partecipato  eminenti giuristi e personalità del teatro d’opera, tra cui il sovrintendente dell’Opéra di Parigi. In quella circostanza sono stata orgogliosa di presentare sia il Premio Rotary “Giuseppe Verdi” sia l’Istituto Nazionale di Studi Verdiani. Ho potuto verificare in quella sede quanto entrambi siano noti e stimati all’estero».  
Da questo punto di vista non è un caso che  tra i vincitori del Premio vi siano studiosi ai quali poi è stata affidata la guida di rinomate istituzioni accademiche e culturali in Europa e negli Stati Uniti. Petrobelli ha ricordato tra questi Markus Engelhardt, direttore della Sezione storia della musica dell'Istituto Storico Germanico di Roma; Roger Parker, professore di musicologia al King's College della London University e Marco Beghelli, docente all’Università di Bologna.E.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Scomparso a 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

Gara

La grande sfida degli anolini

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

calcio

Il Parma s'accontenta

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande