sperimentazione

Viale Maria Luigia senz'auto all'ora della campanella

Viale Maria Luigia senz'auto all'ora della campanella
Ricevi gratis le news
13

Viale Maria Luigia “rompe” l’assedio delle auto e chiude al traffico dalle 7.40 alle 8.10 in periodo scolastico.
Lo ha deciso l’assessore alla mobilità Gabriele Folli, che lo ha comunicato questa mattina ai dirigenti scolastici interessati in un incontro appositamente convocato.
Gli ultimi dettagli si stanno mettendo a punto, anche tenendo conto, per quanto possibile, delle esigenze e delle osservazioni presentate dai dirigenti scolastici. Il provvedimento potrebbe scattare, a titolo sperimentale, da lunedì 20 aprile e resterà in vigore fino alla conclusione dell’anno scolastico in corso, con l’obiettivo di rendere più sicuro l’accesso alle scuole insediate in un’ area di circolazione che a quell’ora rasenta l’invivibilità, come possono agevolmente constatare coloro che la frequentano quotidianamente.
“Avviamo questa soluzione in via sperimentale – ha affermato l’assessore alla mobilità e ambiente Gabriele Folli – in un periodo di minore pressione dal punto di vista del traffico, in cui è meno problematico individuare soluzioni alternative all’auto privata. Dobbiamo valutare le ricadute in termini di traffico e considerare eventuali esigenze particolari. L’obiettivo resta comune quello di garantire a 5.000 ragazzi l’accesso alle scuole in condizioni di sicurezza”.
A presidiare gli accessi, almeno nella prima fase, dovrebbero essere gli agenti della polizia municipale, che dovranno fa rispettare la mezz’ora di pedonalizzazione con pochissime eccezioni, come quella espressamente prevista per il trasporto di persone in condizione di disabilità. La principale alternativa individuata per le auto dirette al comparto scolastico è quella del parcheggio della Villetta, non distante e ben servito dai mezzi pubblici.
L’assessore Folli ha chiesto ai dirigenti scolastici di far conoscere a studenti e personale scolastico le modalità e le ragioni che hanno ispirato il provvedimento, che dovrebbe essere formalizzato nei prossimi giorni: in particolare limitare il ricorso all’auto privata, favorire l’uso del mezzo pubblico e la mobilità ciclo-pedonale e alleggerire il carico inquinante attorno agli edifici scolastici.
Contestualmente all’intero Viale Maria Luigia, nella mezz’ora di accesso dei giorni scolastici, verrà chiuso anche il tratto finale di viale Gorizia.
Il provvedimento, a titolo sperimentale, sarà probabilmente formalizzato nei primi giorni dopo Pasqua, una volta che saranno messi a punto tutti i dettagli tecnici

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • rottamepr

    20 Aprile @ 07.14

    Condivido il pensiero di labandieraitaliana.

    Rispondi

  • sabcarrera

    04 Aprile @ 09.18

    Sicuramente ogni parmigiano avrà una deroga firmata dal medico/Papa/deputato/sindacato

    Rispondi

  • Enzo

    03 Aprile @ 23.03

    chi deve arrivare al marconi da oggi in poi volerà visto che viale maria luigia è l'unica via per arrivarci per chi viene dallo stradone, a meno di non fare 80 km in più. ma Folli lo capisco, in 5 anni di assessorato dovrà pur inventarsi qualcosa. finora sulla viabilità lo ricordiamo per aver messo un semaforo a chiamata a barriera repubblica e per aver tracciato una riga gialla in viale san michele, non male per essere quasi 3 anni che è lì a scaldare la sedia

    Rispondi

    • Labandieraitaliana

      07 Aprile @ 20.36

      Enzo ti sei dimenticato la preferenziale davanti all ospedale altra genialata!

      Rispondi

  • Umberto

    03 Aprile @ 22.06

    Divieto anche per i residenti in viale Maria Luigia?

    Rispondi

  • Labandieraitaliana

    03 Aprile @ 22.05

    Ma basta! È possibile che per dei ragazzi delle medie sia così difficile imparare l educazione stradale? Ci sono i marciapiedi e le scuole hanno tutte ampie aree interne, possibile che si debba chiudere una via di transito indispensabile per chi si muove in città verso il centro a quell ora solo perchè ragazzi da 14 anni in su devono bivaccare allegramente in mezzo alla strada! E i vigili poi? Mettiamone ancora un pò a chiudere inutilmente delle strade così quando li chiami fino alle nove ti rispondono che sono tutti impegnati! Questi proprio non hanno niente da fare per pensare a queste stupidate! La sicurezza dei ragazzi si garantisce in altri modi non certo improvvisando fantomatiche isole pedonali ad orario! Fate più prevenzione ed educazione stradale nelle aule scolastiche che è meglio!

    Rispondi

    • Marco

      04 Aprile @ 13.02

      E tu magari usa i mezzi pubblici, brontolone!

      Rispondi

      • Labandieraitaliana

        07 Aprile @ 20.39

        Io quando posso uso la bicicletta per evitare il traffico ma vedi caro sapientone se una cosa è palesemente una caz... non è che per forza bisogna accettarla e tacere!

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Burian

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

5commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

2commenti

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day