10°

20°

Parma

Addio a Massimiliano Saracchi il gentiluomo alla guida dei taxi

Addio a Massimiliano Saracchi il gentiluomo alla guida dei taxi
Ricevi gratis le news
0

di Lorenzo Sartorio

Per i colleghi era «Roma 14» ma, soprattutto,  era un compagno  di lavoro leale, generoso, corretto e disponibile.
Scomparso a 45 anni 
 Massimiliano Saracchi, scomparso prematuramente  ieri l’altro all’età di 45 anni dopo una  fulminea malattia che ha piegato il suo forte fisico ma non certo  il suo spirito, era un taxista noto, amato e benvoluto,  non solo  dai colleghi,  ma anche dai clienti che in quel giovane e simpatico autista - gentiluomo «dell’auto bianca» avevano trovato un sicuro punto di riferimento.  Parmigiano, rimasto orfano di padre in giovanissima età, Massimiliano, ha avuto una vita sempre in salita. Nonostante questo, ha sempre affrontato i vari problemi che gli si paravano dinnanzi con grande coraggio e altrettanta dignità mostrando quella forza d’animo che lo aveva sempre sorretto.
L'affetto per la famiglia
 Era attaccatissimo alla famiglia: alla mamma Graziana, alla moglie Silvia e all’adorato Lorenzo. «Una persona straordinaria - così lo ricorda commosso il collega di squadra e amico fraterno Carlo Orsi -  amava la compagnia, aveva la battuta sempre pronta, sagace e mai volgare, credeva molto nel suo lavoro che svolgeva all’insegna della massima professionalità e  con un’umanità  davvero eccezionale specie nei confronti  delle persone anziane e più deboli».
Ex presidente del Consorzio Taxi
 «Desidero ringraziare - ha aggiunto Orsi - anche a nome della famiglia il personale medico e paramedico della Reumatologia e della Lungodegenza critica B del Barbieri ed in modo particolare l’amministrazione comunale nella persona del delegato Ferdinando  Sandroni per la sensibilità  dimostrata a Massimiliano nei momenti difficili della malattia». Presidente per alcuni anni del Consorzio Radio Taxi,  durante il suo mandato, coniugando le sue sensibili  doti umane, sostenne iniziative a favore dell’Oncoematologia Pediatrica del nostro Ospedale  e delle associazioni «Noi per Loro» e «Verso il sereno» nei confronti delle quali non sono mai mancate e non mancano tutt'ora le concrete attenzioni dei taxisti parmigiani.
Volontariato e auto storiche
 Era un appassionato  di auto storiche, amava tantissimo  il mare e, non appena poteva, con la famiglia, si recava  nelle spiagge vicine per fare una traversata sul suo gommone. Anche Giorgio Frazzi ricorda «Roma 14» con tanto affetto e commozione. « Era - afferma Frazzi - una persona molto buona e un collega corretto». Un destino malvagio lo ha rapito in ancora giovane età all’affetto dei suoi cari e dei tanti amici e clienti che,  nella giornata di ieri, hanno tempestato di telefonate il centralino del Radio Taxi per manifestare  il loro cordoglio. Il rosario sarà recitato questa sera alle 20.30 nella chiesa della Trasfigurazione di via Sidoli, mentre il funerale si svolgerà domani alle ore 9 partendo dall’Ospedale Maggiore per la chiesa della Trasfigurazione indi al cimitero di Marore dove sarà tumulata la salma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spigaroli Murgia a Radio Parma

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Lealtrenotizie

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Foto d'archivio

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

5commenti

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

economia

Derivati del pomodoro, cambia l'etichetta: bisognerà indicare l'origine della materia prima

I ministri Martina e Calenda hanno firmato il decreto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo attacca con un coltello a Monaco: 4 feriti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: