22°

Parma

Tentano di svaligiare il capannone. Guardia giurata sventa il maxi furto

Tentano di svaligiare il capannone. Guardia giurata sventa il maxi furto
Ricevi gratis le news
0

di Laura Frugoni

Il colpo alla Saref di strada Martinella dovevano averlo studiato e ristudiato. S'erano portati dietro un impressionante armamentario (piedi di porco, cesoie, martelli), roba che non si vede tutti i giorni: perfino un infernale marchingegno in grado di disturbare le frequenze dell'allarme. 
E' andata malissimo, però. Perché a imbavagliare la sirena non ci sono riusciti e soprattutto per il sangue freddo di una guardia giurata che è riuscita a bloccare uno dei ladri. Un napoletano di 54 anni, poi arrestato dai carabinieri, mentre i due complici sono riusciti a sparire fuggendo nei campi. 
La Saref è una ditta di autoricambi: un mega-capannone di 600 metri quadri dove, se sai scegliere, ti porti via un bel  bottino. «Questo è il quarto blitz - annota il titolare Francesco Putorti - le prime due volte erano riusciti a rubare parecchia roba, poi abbiamo messo l'allarme e questa è la seconda volta che ci rimangono dentro». 
La sirena l'altra notte è scattata alle 3,10 ma quei tre dovevano essere già dentro da ore, dopo aver forzato una porticina laterale: una volta nel capannone, però si trattava di passare nello stanzone dei ricambi, hanno dovuto bucare una parete divisoria. «La polvere che s'è alzata ha fatto scattare l'antincendio, sono arrivati quelli della ditta Ghirardi qui di fianco, ma era tutto a posto». 
Scampato il pericolo, la banda ha continuato il lavoro: ma non appena sono saltati dal buco nella stanza principale, un sensore strategico li ha «stanati», la sirena collegata con la Coopservice ha cominciato a fare un gran fracasso. Mentre cercavano in tutti i modi di disinnescarla armeggiando con il computer della ditta, la centrale operativa dell'istituto di vigilanza contattava la guardia più vicina. «Io ero al Conad Campus  - racconta lui stesso - sono arrivato alla Saref in tre minuti. A 50 metri ho spento i fari: tre uomini stavano camminando verso di me». 
Erano i ladri che, scoraggiati dall'allarme, avevano deciso di lasciar perdere. Ma a quel punto c'era da darsela a gambe con la guardia giurata alle costole: dietro-front, i tre s'infilano nel foro della recinzione fatto poco prima per garantirsi una via di fuga d'emergenza. «Mi sono infilato anch'io nel buco, li ho rincorsi nel campo: i primi due andavano veloci, mentre il terzo - più anziano e con un grosso borsone - è rimasto indietro, è caduto diverse volte tra le zolle. Ho sparato due colpi in aria e a quel punto s'è arreso». 
La guardia lo immobilizza faccia a terra, chiama i rinforzi che arrivano in massa: oltre al collega, due pattuglie dei carabinieri, due volanti, un'auto dell'Ivri. I complici non li trovano, in compenso pescano la macchina della banda, una Opel Astra parcheggiata lungo strada Martinella. «Mi sono insospettito dalla grossa  antenna - dice ancora la guardia - con il mio collega ci siamo avvicinati, era aperta». Nel baule trovano il marchingegno per disattivare l'allarme, nel cruscotto patente e libretto del proprietario della Opel, napoletano pure lui. Uno dei fuggitivi, presumibilmente. Che ora ha nome e cognome. L'arrestato è finito all'ospedale: nella fuga rocambolasca s'è fatto male a un polso, in carcere c'è andato con il gesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»