10°

22°

Parma

Scuole elementari, in arrivo l'energia solare

Scuole elementari, in arrivo l'energia solare
Ricevi gratis le news
0

“Enìa: a scuola con il sole” è il nome del progetto che Enìa e il Comune di Parma hanno avviato per fornire elettricità alle scuole elementari attraverso lo sfruttamento dell’energia solare. Il progetto, che proseguirà nel corso del 2010 e 2011, prevede l’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti di alcune scuole elementari del territorio che, per caratteristiche tecniche e di esposizione, risultano adatte all’applicazione della tecnologia fotovoltaica.

Il presidente di Enìa, Andrea Allodi, l’assessore all’Ambiente del Comune di Parma, Cristina Sassi e l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Aiello, hanno sottoscritto oggi la convenzione per l’attuazione del progetto sulle prime due strutture scolastiche “Jacopo Sanvitale” e “Lino Maupas” di Vicofertile del territorio parmigiano.
Enìa provvederà, con investimento proprio, alla realizzazione e alla manutenzione degli impianti – della potenza di 20 kW ciascuno – che consentiranno alle scuole di usufruire dell’energia elettrica prodotta e istantaneamente consumata a costo zero con un beneficio che, a seconda delle esigenze e delle caratteristiche dell’edificio scolastico, potrà produrre una diminuzione della bolletta elettrica dal 30 al 50%. L’investimento per le due scuole di Parma è di circa 200mila euro con un rientro previsto in circa 20 anni grazie ai ritorni economici provenienti da conto energia e dalla cessione, al gestore della rete elettrica nazionale, dell’energia prodotta e non istantaneamente consumata dalle scuole (per es. nelle giornate festive).
 
“L’attenzione alla sostenibilità di questo progetto  – ha sottolineato il presidente di Enìa Allodi – si concretizza anche attraverso la realizzazione di un percorso educativo rivolto ai bambini e alle loro famiglie. Una occasione per far conoscere “dal vivo” l’applicazione delle tecnologie “verdi” per la produzione energetica, ma anche per sensibilizzare all’adozione di stili di vita più rispettosi verso l’ambiente e le sue risorse. Un impegno che si inserisce negli impegni assunti dal Gruppo Enìa in tema di sviluppo della produzione energetica da fonti rinnovabili che, nel quinquennio 2008-2012, contemplano investimenti per oltre 60 milioni di euro”.
“Prosegue la collaborazione tra Comune di Parma e Gruppo Enìa – ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Aiello – sul fronte dell’innovazione in edilizia scolastica. Queste opere, che si inseriscono peraltro in un contesto di riqualificazione del plessi scolastici in atto da tempo da parte sul patrimonio scolastico dell’amministrazione comunale, danno un ulteriore valore aggiunto al patrimonio comunale medesimo, riducono la dipendenza energetica del nostro Comune e, come nel caso in esame, stimolano investimenti infrastrutturali ad alto contenuto tecnologico”.  “Vorrei sottolineare l’importanza di queste opere – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi – non soltanto per il risparmio energetico che esse generano, ma soprattutto per il forte valore simbolico ed educativo che hanno tra insegnanti e alunni delle scuole. La miglior forma di alfabetizzazione energetica passa sempre di più attraverso le scuole. E assolutamente positiva è la minor emissione di CO2 nell’ambiente”. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

1commento

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

24commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

1commento

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto