19°

29°

70° anniversario

Parma celebra il 25 Aprile: il programma

La programmazione speciale di Tv Parma

Parma celebra il 25 Aprile: il programma
Ricevi gratis le news
1

Di seguito gli appuntamenti previsti per sabato 25 aprile, che si svolgeranno all'interno del ricco programma delle celebrazioni per il 70° Anniversario della Liberazione, organizzato da Comune e Provincia insieme al Comitato per le celebrazioni del 25 Aprile:

SABATO 25 APRILE
Chiesa di Santa Croce, ore 9.30
Celebrazione della Santa Messa.

Barriera D’Azeglio, ore 10.15
Corteo con la partecipazione del Corpo bandistico Giuseppe Verdi e degli allievi dell’ Istituto Comprensivo a indirizzo musicale Sanvitale / Fra Salimbene.
Deposizione corone al monumento al Partigiano e al monumento ai Caduti.

Piazza Garibaldi
ore 11.00
Arrivo del Corteo. Saluti del Sindaco del Comune di Parma, Federico Pizzarotti, del Presidente della Provincia, Filippo Fritelli, e del Presidente della Consulta Studentesca, Gabriele Calì.
Orazione Ufficiale di Luciana Castellina.

ore 12.00
Rintocchi solenni della Campana della Torre Civica.

Portici del Grano, ore 12.30
CORO CAI MARIOTTI
Canti della Resistenza e della tradizione.

Portici del Grano, ore 15.30
CORO DELLE MONDINE DI NOVI.
Un gruppo musicale unico al mondo, costituito da vere mondariso e dalle loro figlie e nipoti: donne che amano le tradizioni popolari e si impegnano affinché nulla vada perduto.

Piazza della Steccata, ore 15.30
LA PROVA
Spettacolo dei Burattini dei Ferrari.
in collaborazione con Castello dei Burattini / Museo Giordano Ferrari.

Piazza Duomo, ore 16.30
Concerto del CORPO BANDISTICO GIUSEPPE VERDI diretto dal maestro Alberto Orlandi.

Casa della Musica – Sala dei Concerti - Piazzale San Francesco, ore 17.00
CONCERTO PER GIORGIO PAINI
Quintetto de La Camerata Ducale di Parma.
Con l’adesione di ISREC di Parma.

Cortile della Biblioteca Civica di Parma, Vicolo Santa Maria 3, ore 17.30
FIORI D’INVERNO. Con Trio Amadei e Luca Rastello
C’è qualcosa di nuovo nelle guerre che seguono il secondo conflitto mondiale. Non è più un affare di soldati, non è più un terreno di conquiste, non ci sono più i campi di battaglia. E’ solo una questione tra umani.

Teatro Due, Viale Basetti 12/a, ore 18
STORIA DI LUCIA. Di Stefano Giaccone.
Testo vincitore del bando di nuova drammaturgia Teatro Documento 2014, promosso da Fondazione Teatro Due e Istituto Alcide Cervi. La storia di Lucia Sarzi, attrice e burattinaia, le cui vicende artistiche e “partigiane” sono strettamente legate a quelle della famiglia Cervi.
Produzione Fondazione Teatro Due. Ingresso a pagamento.

Teatro Parrocchiale di Ravadese, Strada Traversante di Ravadese (PR), ore 18.00 e ore 21.00
L’ULTIMO GIORNO. Con Carlo Ferrari e Franca Tragni
Cronaca dell’eccidio a Case Vecchie, Pizzolese, Ravadese.
a cura di Progetti&Teatro e AVIS Parma Cortile San Martino. Ingresso a pagamento.

Cortile della Biblioteca Civica di Parma, , Vicolo Santa Maria 3, ore 19.00
70 ANNI DOPO. LA QUARANTASETTESIMA TORNA IN CITTA’. Con Stefano Benni.
Letture dal romanzo di Ubaldo Bertoli. Il racconto corale ed epico sulla Resistenza nell’Appennino parmense. Gli eroi della mitica 47esima Garibaldi,: uomini dalla testa calda, dietro la Linea Gotica, nascosti dalla neve, tra boschi e i casolari dei nostri monti.

Teatro del Cerchio, Via Pini 16, ore 21.00
R-ESISTENZA.
Spettacolo teatrale
a cura di Teatro del Cerchio in collaborazione con ANPI e ISREC di Piacenza.
Per informazioni e prenotazioni: 335 490 376 – www.teatrodelcerchio.it.

Teatro al Parco, Parco Ducale, ore 21.00
INCONTRO CON L’AGNESE. Di e con Lucia Poli.
Spettacolo ispirato al romanzo di Renata Viganò L’Agnese va a morire.
in collaborazione con ALPI, ANPI, ANPC, ANED e ANPPIA di Parma.
Per informazioni e prenotazioni: 0521.989430 – biglietteriabriciole@solaresdellearti.it.

Piazza Garibaldi, a partire dalle 21.30
CRISTINA DONÀ /// STATUTO
si ringrazia per la collaborazione Fondazione Teatro Regio, Assistenza Pubblica e Croce Rossa di Parma.

SABATO 25, DOMENICA 26 E LUNEDÌ 27 APRILE
Cinema Edison, Largo 8 marzo, vari orari
ROAD 47. Proiezione del film di Vicente Ferraz.
Ingresso a pagamento.

25 Aprile: niente bottiglie e lattine per i bar intorno alla Piazza

Il sindaco ha firmato un'ordinanza che stabilisce il divieto assoluto di somministrazione e vendita di alimenti e bevande in contenitori di vetro o in lattine, prevedendone la sostituzione con contenitori di carta o plastica in occasione della manifestazione organizzata in Piazza Garibaldi per il 25 Aprile 2015.
E' stata però stabilita una deroga per gli avventori seduti ai tavoli degli esercizi con plateatico.
L’Ordinanza è finalizzata a prevenire episodi di vandalismo connessi all’abbandono, dopo l’uso, di contenitori di bevande in vetro o in lattine di alluminio e i rischi derivanti dall'abbandono dei contenitori stessi.
Le attività interessate sono pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (bar-ristoranti), attività commerciali in sede fissa e itinerante e attività artigianali di vendita di beni alimentari di produzione propria.
L’Orario di applicazione è dalle ore 11 del 25 aprile fino alle ore 2 del 26 aprile.
Il perimetro di applicazione è delimitato dalle seguenti strade: B.go G. Tommasini, Via N. Sauro, Strada Cavestro, Piazza della Steccata, Via Mameli, Via Mistrali, Borgo XX Marzo.
Gli esercenti sono autorizzati alla collocazione di erogatori di bevande alla spina all’esterno dei locali, ai sensi del vigente Regolamento per la convivenza, trattandosi di una particolare ricorrenza rilevante per un intero comparto, sempre purché la somministrazione di alimenti e bevande avvenga in contenitori di carta o plastica.
L’inottemperanza all’ordinanza rappresenta illecito amministrativo ed è punibile con la sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 25 ad Euro 500, con pagamento in misura ridotta pari ad Euro 50. La vigilanza è affidata alla Polizia Municipale e alle Forze di Polizia.

Deviato il percorso delle linee urbane diurne e notturne del 3 - 4 - 4N -5 e dell'8

Si informa che, nella giornata di sabato 25 aprile 2015, a seguito di specifica Ordinanza del Comune di Parma con la quale si è stabilita la chiusura al traffico veicolare di Piazza Garibaldi per la celebrazione della Festa della Liberazione e della Resistenza, le linee urbane diurne e notturne saranno così deviate per tutta la giornata:

LINEE NN. 3 - 4 - 5 - 4N: provenienti da Str. D’Azeglio e diretti verso il centro città, i bus percorreranno Via Mazzini, Str. Garibaldi, V.le Mentana, per riprendere il regolare percorso lungo Via Emilia Est. In senso contrario, giunti a Barriera Repubblica, si instraderanno lungo V.le Tanara, V.le Fratti, Str. Garibaldi, Via Mazzini, dove riprenderanno il consueto percorso.
LINEA N. 8: diretti verso il centro città, giunti in P.le Risorgimento (Petitot), i bus si instraderanno lungo V.le Martiri della Libertà, V.le Berenini, V.le Basetti, V.le Toscanini, per tornare al regolare tragitto in V.le Mariotti. Stesso percorso in senso contrario.

Sui percorsi deviati saranno effettuate, a richiesta, tutte le fermate urbane presenti e le due fermate extraurbane di Viale Fratti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    26 Aprile @ 22.34

    vignolipierluigi@alice.it

    Perché avete tolto il servizio sulla Boldrini? Quello in cui avrebbe paragonato gli immigrati ai partigiani. Gente che fugge, pagando, dalla patria, anziché combattere! Se i partigiani fossero fuggiti (e qualcuno lo ha fatto) forse oggi..........

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti