16°

Video

Ieri, oggi, domani: voci dal 25 Aprile

Ieri, oggi, domani: voci dal 25 Aprile
Ricevi gratis le news
3

Qualcuno ha il fazzoletto annodato al collo, altri sono sulle spalle del papà a dominare dall'alto quell'onda che dall'Oltretorrente arriva al cuore della città. Ci sono bambini sotto il palco dei comizi, ad alternare sasso-forbice-carta e giochi sull'iphone, altri nei passeggini, ragazzini aggrappati ai lampioni per vedere meglio. Quelli con la maglia "mio nonno era un partigiano", quelli che portano bandiere più grandi di loro, quelli che per alcuni minuti rubano la scena alla banda "ufficiale" e suonano le percussioni a favor di corteo.

Sembra più che mai un ideale passaggio di memoria e di consegne, quello che in questo anniversario "tondo" nonni e genitori offrono alle nuove generazioni, portandoli con sè, spiegando, coinvolgendo, affidando. Lo si vede bene nel corteo che in tanti punti si abbassa (proprio così: la statura incide...), nei tanti passeggini, negli occhi piccoli e seri di chi porta con compostezza e onore un fazzoletto o una bandiera. 

Quando la testa del serpentone svolta in via Garibaldi per lungo tempo non se ne vede la coda sul ponte di Mezzo E' un fiume quello che si è riversato in strada dietro la banda, gli stendardi, le autorità, le prime file coi partigiani che sorridono, stringono mani e duellano con le emozioni. "Dov'ero 70 anni fa? - ripete la domanda Amleto Algerini, nome di battaglia Garibaldi -. Solo a provare a risponderle mi commuovo...".

L'ieri si mischia all'oggi: molti, tra cui l'assessore Laura Rossi, sfilano con un cartello nero e un numero al collo, a rappresentare uno dei 900 migranti inghiottiti dalle acque del Mediterraneo. In piazzale Corridoni un gazebo 5 stelle offre di firmare per l'abolizione dell'euro. Sotto i Portici dell'Ospedale Vecchio lenzuolate di protesta per il centro cinema Lino Ventura.
Davanti all'Annunziata le mani degli adulti sono alzate per riprendere coi telefonini i ragazzi della Fra Salimbene, con le loro percussioni per la Liberazione: una tappa del cammino, un'altra staffetta tra passato e futuro.
In via Cavour Bruno Capelli, partigiano Branca, attende l'arrivo del corteo seduto su uno sgabellino. Le nubi e l'umidità l'hanno costretto a indossare a malincuore la giacca sopra la camicia verde militare: quella di 70 anni fa, quando scese a Parma per festeggiare la Liberazione, la stessa fede in quei valori. "E sono sicuro che i ragazzi di oggi sarebbero capaci di fare ciò che abbiamo fatto noi. Sembra di no, ma non è così. Io ho fiducia in loro".

Poi tocca alle orazioni ufficiali, il sindaco Pizzarotti, il delegato della Provincia, lo sguardo giovane del presidente della Consulta degli studenti Gabriele Calì, gli applausi alle parole di Luciana Castellina, che ammonisce: "La nostra società non è più partigiana ma passiva. La partecipazione non è Facebook, con un mi piace o non mi piace, ma è una partecipazione in cui si delibera, si decide: 70 anni fa chi c'era non ha rivendicato dei diritti, li ha resi possibili".

Finiscono le parole al microfono, non finiscono quelle giù dal palco. Si raccontano gli ex partigiani, come Raul, Nino Gotra. O come Annibale, Luigi Rastelli. Si scattano le foto. E Anna si avvicina con la figlia in braccio. Li indica alla bambina: "Vedi quei signori? Sono loro che ti hanno regalato la libertà". Bella ciao, Bella Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    26 Aprile @ 10.56

    vignolipierluigi@alice.it

    Leggo il cartaceo: la Boldrini :'i migranti di oggi? Come i partigiani'. Mi spiegate bene il paragone, per favore. Per mio conto, dovrebbero rimanere nei loro paesi a combattere per essere 'partigiani'!

    Rispondi

    • Biffo

      27 Aprile @ 11.12

      La Boldrini, sussiegosa, schifiltosetta, radical-chic, vive in un suo mondo iperuranico particolare, costruito su un castello nemmeno di carte, ma di parole da parolaia, dalle manine prive della minima parvenza di callosità. Sarebbe ora che si decidesse ad introdursi nel mondo di un lavoro serio e defatigante,finalmente.

      Rispondi

  • patti

    26 Aprile @ 00.17

    Brava, bell'articolo!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

shopping

Mercatino, il Natale arriva in via Garibaldi Gallery

IL CASO

Fa sparire il Van Gogh di un amico, condannato

SOLIDARIETA'

Sempre più poveri: si moltiplica il pranzo di Natale

3commenti

via casa bianca

Trova i ladri in casa: scappano e la spingono fuori

5commenti

ARTE

«Parma Illustrata» è anche una mostra Chi c'era

SALSOMAGGIORE

Nuova vita per il campo da golf

Fontanellato

Nuova «casa» per la torta fritta

3commenti

mafia

La figlia di Riina: "Non era il mostro che vedete voi, in cuor mio certe cose non sono state commesse"

2commenti

weekend

Domenica a Parma e in provincia: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS