-1°

Parma

Via San Leonardo: in strada con un arsenale

Via San Leonardo: in strada con un arsenale
Ricevi gratis le news
26

Che via San Leonardo sia diventata un po' meno sicura lo sanno ormai tutti. Ma vedere per strada un uomo armato di fucile, almeno per il momento,  è una scena da Far west che non dovrebbe avere riscontri nella nostra città.

Così, la pattuglia dei carabinieri si è immediatamente fermata e ha bloccato l'uomo, che per di più appariva barcollante e con il volto tumefatto. Il fucile si è rivelato scarico, ma subito dopo è emerso che l'uomo aveva con sè un vero e proprio arsenale: pistola di precisione calibro 22, Beretta calibro 9, un'altra pistola calibro 7,65.

Armi rubate poco prima (come poi si è accertato) ad un parmigiano che ancora non se ne era reso conto, e che ha avuto la sorpresa di essere informato del furto e contemporaneamente del ritrovamento.  Quanto all'uomo, un sardo di circa 40 anni, è poi risultato che poco prima aveva avuto un vivace "scambio di opinioni" (da qui il volto tumefatto) con altre persone, forse per ragioni di droga.

In ogni caso, ce n'era a sufficienza per fare scattare le manette: l'uomo è stato arrestato per porto illegale d'armi. ma per lui potrebbero scattare altre denunce.

Ampio servizio domani sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    11 Novembre @ 23.01

    Mi sembra difficile sostenere che il balordo avesse intenzione di usare quelle armi rubate (e possedute senza licenza, ma questo è superfluo dirlo) per colpire qualcuno, visto che è stato pure picchiato da un gruppo di spacciatori e non ha sparato un colpo. Anzi, sono stati gli spacciatori senza armi che hanno usato violenza.

    Rispondi

  • Carlo Cappelli

    10 Novembre @ 23.37

    Droga, pestaggi, minacce, agguati, armi... Ma va bene così! Non c'è problema, ha ragione chi sostiene che il problema non esiste, che vasta fare rispettare le regole. Mandiamo qualche vigile con un bel blocchetto delle multe ed in un paio di ore abbiamo la città pulita. IPOCRITI! Facile dire che va tutto bene per chi vive nelle zone "fighette" della provincia. Sfido quinque di loro a vestirsi bene ed andare con moglie e figli a prendersi un bel gelato un via trento, e a gustarselo facendo quattro passi in via Palermo.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    10 Novembre @ 18.42

    Grazie a Stefano, perchè in un colpo solo ci consente due precisazioni. 1) La foto di via San Leonardo era generica: inquadrava parte della strada e non solo, nè in primo piano, il bar, che ovviamente in questa storia non c\'entra nulla. Comunque era una foto provvisoria, poi sostituita dalle armi come si può vedere adesso. 2) Anche sull\'Harry\'s potrà vedere che - anche grazie alle vostre tempestive segnalazioni di ieri - siamo stati più sul generico. Quello che frega (ma non lo posso certo cambiare io) è che l\'operazione è stata denominata proprio \"operazione harry\'s\". Comuinque, anche grazie alla sua mail, è giusto precisare, ed evitare così di infangare chi non lo merita. (G.B.)

    Rispondi

  • Stefano

    10 Novembre @ 17.56

    ma quale esercito... basterebbe fare rispettare le leggi che ci sono già... non prendiamoci in giro da soli. Gazzetta, però bisognerebbe fare più attenzione alle foto, in questa si vede distintamente il bar Bac...a, se i fatti non sono accaduti li, non vedo perchè tirare in ballo un gestore che probabilmente ha già grossi problemi. Stessa cosa vale per l'harry's bar di via Emilia est, non è più gestito dal tizio arrestato, e quei poveracci che hanno fatto i debiti per rilevarlo partono già molto male direi... Solo un pò più di sensibilità, nient'altro. quando commenti il Parma invece vai alla grande. Ciao testoni:)

    Rispondi

  • Francesco

    10 Novembre @ 16.55

    Caro signor Gigi, la ringrazio per la stima che mi dimostra dicendo che "le so tutte" . Purtroppo, mi dispiace deluderla, ma , per quanto cerchi di leggere e di documentarmi, sono ben lontano dal "saperle tutte". Tuttavia , quelle poche cose che so, le dico, e, così, scrivo messaggi sicuramente lacunosi ed insulsi , ma nei quali c' è un modesto tentativo di dire qualcosa di più di quel che dicano i suoi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto