Parma

Cambia la viabilità in via Zarotto

Ricevi gratis le news
9

Nell’ambito della realizzazione della zona 30 del quartiere Lubiana, da lunedì 16 novembre verrà chiusa per lavori via Marzabotto all’intersezione con via Sidoli. I lavori, necessari per permettere la costruzione della porta di accesso alla zona 30, dureranno circa tre settimane (va ricordato che è anche in corso una riqualificazione complessiva della via).
Nel corso di queste tre settimane, visto che non sarà possibile percorrere via Marzabotto per entrare ed uscire dal quartiere, verrà temporaneamente permesso il transito in via Zarotto, in modo da ridurre per quanto possibile il disagio degli abitanti della zona: nello specifico, il tratto di via Zarotto interessato dalla modifica alla viabilità sarà quello compreso tra via Sidoli e via Casa Bianca. Questa variazione servirà anche per evitare il sovraffollamento in via Copernico.
Una volta ultimati i lavori in via Marzabotto e riaperta la strada, via Zarotto ritornerà all’attuale viabilità e pertanto non percorribile da parte dai veicoli privati. Sarà però sperimentato, a questo punto, il doppio senso di circolazione di via Zarotto nel tratto compreso tra via Casa Bianca e via Bandini, come anticipato a suo tempo dall’Assessore Davide Mora.
Naturalmente, alla luce degli esiti della sperimentazione e sempre sulla base di un percorso quanto più possibile condiviso col Quartiere, l’amministrazione comunale deciderà quale regolamentazione definitiva apportare alla viabilità di questo tratto strada. In particolare, durante il periodo di sperimentazione, saranno monitorati i flussi veicolari in via Zarotto e le immissioni nella rotatoria di strada Elevata, in modo da valutare la “tenuta” della rotatoria e osservare eventuali disagi.
“Il perno su cui gira la viabilità del quartiere – spiega l’assessore Davide Mora - è la rotatoria di via Mantova via Emilia, che vogliamo continui ad essere scorrevole e funzionale. La sperimentazione avrà durata di due o tre mesi, e se positiva potremo manterenere il doppio senso di marcia su via Zarotto a partire dalla rotonda con via casa Bianca. La zona 30 è un progetto strategico dell’amministrazione, in accordo col Quartiere Lubiana, per una nuova mobilità sostenibile e lenta in favore di pedoni e ciclisti”. 
Infomobilty istallerà in questi giorni due pannelli dimensione 135 x 90, il primo all’altezza della rotatoria via Sidoli via Zarotto e il secondo in via Zarotto, per segnalare il doppio senso di marcia di via Zarotto. All’avvio della seconda fase nuovi cartelli segnaleranno le modifiche in viabilità. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • davide

    12 Novembre @ 19.19

    Credo che nessuno nella giunta comunale abiti in zona Lubiana: non si spiega altrimenti perché si preoccupino tanto della rotonda di via Mantova e invece, del fatto che ci si perda in mezzo ai sensi unici fra via Sidoli e via Emilia Est, sembra non freghi niente a nessuno... Eppure, senza nemmeno stare a parlare di riaprire via Zarotto (utopia pura, ma sarebbe sufficiente riaprirla ai soli residenti), basterebbe anche solo togliere quella trovata fantascientifica del cordolo di via Sidoli all'incrocio con via Marzabotto per avere di nuovo un po' di respiro.

    Rispondi

  • ALBA

    12 Novembre @ 18.51

    Leggo oggi sulla Gazza che l'assessorato ha deciso di spendere dei milioni di euro per le zone 30, questo per far si che tutti quanti si abbia un modo di vivere più rilassato (barzelletta?). Forse fra tutti gli appalti che fanno c'è anche quello di una sostanziosa fornitura di Xanax da distribuire ai parmigiani interessati, poichè da quando hanno piazzato i sensi unici nel Lubiana sud tutti gli interssati sono molto meno rilassati dovendo fare dei giri dell'oca per poter rientrare a casa, spiegare a fornitori e conoscenti come riuscire a raggiungerli. Tutto questo nella parte di quartiere notoriamente dormitorio, ora cimiteriale. Saluti.

    Rispondi

  • Paolo

    12 Novembre @ 14.30

    strozzature agli incroci, sensi unici da barzelletta (vedi in entrata da via sidoli), lavori che dovrebbero durare 2/3 settimane in un periodo del'anno dove può piovere un giorno si e l'altro pure...per chi abita qui (io abito in via carlo marx) entrare e uscire dal quartiere ormai è un impresa...ma se si voleva far andare le macchine a 30 all'ora non si potevano mettere dei dossi?

    Rispondi

  • Alby

    12 Novembre @ 13.33

    mi auguro che finiti i lavori in via marzabotto si degnino di togliere quello scempio di cordolo che c'è in via sidoli che non consente la svolta a sinistra per le macchine in transito sia in via marzabotto che nella via sidoli stessa...

    Rispondi

  • leggipaolo

    11 Novembre @ 19.56

    Sembra che il problema sia solo la rotonda di strada elevata.Ma chi abita in via casa bianca per loro i problemi non esistono.Da quando hanno fatto tutti sensi unici , in entrata da via sidoli bisogna percorrere circa 1km in piu' per poter arrivare a casa,non al bar,ecc.L'assessore Mora dovrebbe provare il percorso per capire csa si tratta.Il doppio senso di via zarotto da via casa bianca a via bandini ha poco senso.Questa proposta è stata fatta come biscottino per i commercianti della zona.Perchè non fare via zarotto doppio senso da via montebello a via bandini?La rotonda di strada elevata non dovrebbe essere penalizzata visto che un tratto di via zarotto rimane senso unico. Cordiali saluti Leggi Paolo

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Neve anche a quote basse, pioggia in città

PARMENSE

Neve anche a quote basse, pioggia in città Invia le tue foto

A Corniglio, 20 centimetri di neve

INCIDENTI

Auto fuori strada in A15: un ferito. Incidente in piazza a Soragna

CORTE DEI CONTI

Nomina del direttore generale, Pizzarotti e Giorgi citati in giudizio

Viale Piacenza

10eLotto, in otto vincono 160mila euro

Scomparso

Addio al ragionier Bandini

borgotaro

Caso Laminam: Oggi l'incontro al tavolo tecnico senza il comitato

Zibello

Addio a Goliardo Cavalli, uno degli ultimi barcaioli del Po

VERSO PARMA-VENEZIA

Gazzola: «Vincere per ripartire»

Noceto

In piazza Lunardi residenti ostaggio delle fogne

FUSIONE

Verso l'unione tra Palanzano e Monchio?

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Modena

"Il contratto non prevede di spostare i letti, i bimbi dormano in terra"

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SPORT

olimpiadi

Sofia Goggia rinuncia alla combinata. Sci, l'allenatore azzurro: "Bilancio negativo"

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra