10°

22°

Parma

I detenuti scrivono alla madre di Giuseppe Saladino

I detenuti scrivono alla madre di Giuseppe Saladino
Ricevi gratis le news
0

Il primo pezzo di verità sulla morte di Giuseppe Saladino ar­riverà dall'autopsia il cui esito sarà depositato entro il 9 dicem­bre. Ma il legale della famiglia ­Letizia Tonoletti sembra esclu­dere, per ora, l’ipotesi dei mal­trattamenti in carcere, anche se rimane da spiegare l'esistenza di un'ematoma sul corpo del gio­vane. L'ipotesi più probabile po­trebbe essere quella di un abuso di farmaci, forse assunti in dosi sbagliate. L'indagine dovrà an­che capire se il giovane abbia as­sunto droga nelle ore precedenti la morte, in particolare se lo ab­bia fatto nel pomeriggio quando incontrò la sua ragazza fuori dal­la propria abitazione, dove era agli arresti domiciliari.

I DETENUTI SCRIVONO ALLA MADRE DI GIUSEPPE. Dal carcere alcuni detenuti hanno scritto lettere a Rosa Martorano, la madre di Giuseppe Saladino. «Mi dispiace tanto per suo figlio, se vuole mi può chiedere quello che vuole - dice una delle lettere -. Io con suo figlio non ero entrato molto in confidenza, ma l’ultima volta che l’ho visto era molto contento di tornare a casa, spero che presto si possa chiarire la situazione».
Un altro detenuto scrive: «Salve signora, conosco bene Giuseppe. Quando è tornato da Reggio era molto più tranquillo, poi è stato spostato in cella con Nicola, dove adesso sono io. Quando ha saputo di tornare a casa era molto contento. Nonostante sono detenuto sarò felice di farle sapere qualsiasi cosa può aiutare a fare giustizia, perché Geppo lo merita. Le faccio le mie più sentite condoglianze».

SUICIDIO SOSPETTO - Spunta anche un suicidio sospetto, avvenuto in giugno sempre all’interno dell’ istituto di via Burla, e di cui si parla oggi sulla Gazzetta in edicola. «Impiccamento atipico e incompleto, cioè con gli arti inferiori poggianti sul pavimento»: così la perizia medico-legale chiesta dalla procura di Parma nell’ambito dell’inchiesta sulla morte del detenuto Camillo Bavero, 49 anni, di Napoli, trovato impiccato alle sbarre della sua cella nell’ala di isolamento del carcere il 28 giugno scorso. La procura ha aperto un’inchiesta per istigazione al suicidio e in tempi recenti ha chiesto l'archiviazione del fascicolo. Ma la famiglia si è opposta, proprio in seguito ai risultati della perizia medico-legale commissionata dagli inquirenti. Altro elemento che suscita interrogativi è che Bavero prima del suicidio aveva ottenuto l'affidamento ai servizi sociali e stava quindi per uscire dal carcere. L’uomo, che era affetto da problemi psicotici gravi, aveva tentato il suicidio già altre volte. I familiari sostengono che, proprio sulla base di questi ripetuti tentativi di suicidio, Bavero non avrebbe dovuto essere in isolamento. Sempre nel carcere parmigiano, il 27 ottobre si è ucciso in cella Francesco Gozzi, 52 anni, affiliato alla cosca Latella di Reggio Calabria. L’uomo stava scontando l’ergastolo in regime di 41 bis e si è tolto la vita impiccandosi con una corda fatta di lenzuola.

Altre informazioni e ampi servizi a firma di Georgia Azzali, Marco Federici e Chiara Pozzati  sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

5commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

9commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

1commento

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»