-1°

Parma

Olindo ha lasciato Parma. Ora è più vicino a Rosa

Olindo ha lasciato Parma. Ora è più vicino a Rosa
Ricevi gratis le news
16

Se non proprio nello stesso carcere, Rosa Bazzi e Olindo Romano tornano ad essere più vicini. I due coniugi condannati all’ergastolo e a tre anni di isolamento diurno per la strage di Erba – in cui furono uccise quattro persone, tra cui un bambino di due anni – sono stati infattitrasferiti l’uno nel carcere di Milano Opera, l’altra nelpenitenziario di Bollate, sempre nel milanese.
La decisione è stata presa dal Dipartimentodell’amministrazione penitenziaria. Olindo era detenuto a Parma,Rosa a Vercelli, e lì erano stati trasferiti dal carcere diComo alcune settimane dopo la sentenza di condanna di primogrado.

Il trasferimento dei coniugi Romano - secondo quanto si è appreso – è avvenuto sabato scorso.Olindo, nel carcere di Opera che ospita molti detenuti in 41 bis, si trova in cella singola ed è sorvegliato a vista per il timore di gesti autolesionistici. Il suo arrivo non avrebbe suscitato negli altri detenuti particolari reazioni. Non è andata così, invece, per Rosa: le detenute di Bollate, appresa la notizia della sua presenza, avrebbero inscenato qualche forma di protesta.

Il trasferimento in due carceri milanesi dei coniugi condannati per la strage di Erba renderà di fatto più facile gli incontri e i colloqui tra il netturbino e la casalinga, che devono avvenire ogni 15 giorni. Disposizione, questa, che secondo il giudice del tribunale di sorveglianza di Reggio Emilia, al quale Olindo aveva presentato reclamo contro il trasferimento dal carcere di Como dove era detenuto con Rosa, doveva essere assicurata. Anche recuperando le ore di colloquio saltate in caso di disguido o di problemi di trasferimento da un carcere all’altro per mancanza di personale. Il giudice di sorveglianza aveva inoltre chiesto che gli venisse fornito il provvedimento con cui il Dap, nel dicembre del 2008, aveva separato i due coniugi. Quella decisione aveva provocato nel netturbino una rabbia violenta (aggredì un agente nel carcere di Piacenza, sua prima meta dopo il trasferimento da Como), e un sentimento di forte prostrazione nella casalinga. Ora niente più via vai tra Parma e Vercelli. Olindo e Rosa sono tornati abbastanza vicini. In attesa dell’inizio del processo di appello, il 17 marzo prossimo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marzio

    18 Novembre @ 14.09

    Pensate che grosso problema...............!! noi diventiamo pietosi per questi individui............!!! gli la darei io una Rosa............

    Rispondi

  • www.gazzettadiparma.it

    18 Novembre @ 11.06

    Per francesco: dovrebbe sapere ormai che quando i commenti vengono cestinati è perché violano le regole ben note di questo spazio-forum. Noi cerchiamo di intervenire meno possibile per dare il quadro completo delle posizioni di tutti, però non bisogna esagerare con le offese e le iperboli verso chiunque. Il suo ultimo commento, pubblicato, dimostra che potrebbe essere lei avvezzo a esagerare un po'. Per la sig.ra Anna: se pubblicare notizie come quelle riguardanti Olindo e Rosa fosse davvero una "istigazione a delinquere", allora non bisognerebbe pubblicare più notizie di cronaca nera e giudiziaria! Ma forse sarebbe un po' controproducente.

    Rispondi

  • francesco

    18 Novembre @ 10.46

    Ma perchè non inserite i miei commenti???? avete paura di offendere rosa e olindo??? o quell'analfabeta che ha scritto quest'assurdo articolo?????? scriverò qualcosa sulla Voce di Parma!!!!!!

    Rispondi

    • BORTOLOTTI FERDINANDA

      18 Novembre @ 20.02

      da Tenerife non parlate piu di loro non si deve sprecare tempo simiritano il carcere a vita e d i lavori forzati ed e poco grazie per poter leggere la gazzetta anche qui

      Rispondi

  • mary

    18 Novembre @ 09.58

    Beh certo se lo meritavano ... non siammai che la lontananza li faccia soffrire troppo due persone sensibili quali sono .... ma in che mondo viviamo e che giustizia abbiamo

    Rispondi

  • teresa

    18 Novembre @ 09.32

    E' una vergogna! Altro che riavvicinarli io li avrei mandati in siberia ad asfaltare le strade. L'italia sta diventando un paese troppo permissivo e ingiusto, non ne vale la pena comportarsi bene dopo tutto quello sta succedendo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa