10°

20°

Intervista

Carretta: "Sono pentito, la gente non deve temermi"

Carretta: "Sono pentito, la gente non deve temermi"

Ferdinando Carretta

Ricevi gratis le news
6

La Gazzetta di Parma aveva dato la notizia in anteprima: Ferdinando Carretta è libero. Ora Carretta parla anche alla trasmissione "Chi l'ha visto?", in onda su RaiTre. Il Tgr ha dato un'anticipazione. 
«Certamente mi sono pentito di quello che ho fatto - ha detto Carretta alla tv -. Ho rovinato non solo la mia vita, ma quella dei miei genitori, di mio fratello e dei miei parenti. La gente non ha niente da temere nei miei confronti, perché quello a cui guardo io è di fare una vita tranquilla, di lavorare, fare una vita normalissima. Da parte mia quindi non ha niente da temere, assolutamente».
L’uomo - reo confesso dell’uccisione dei genitori e del fratello minore nell’agosto 1989 nella loro casa di Parma (i corpi non furono mai trovati) ma assolto perché ritenuto totalmente incapace di intendere e di volere - ora a 52 anni è libero, anche se con alcune prescrizioni, e vive a Forlì, dove ha trascorso gli ultimi anni in una comunità. «Ho ancora diverse restrizioni da rispettare - spiega - devo rimanere nella città dove mi trovo e non posso spostarmi in altri posti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    14 Maggio @ 12.15

    Ma se è veramente incapace di intendere e di volere, che valore hanno le sue rassicurazioni?

    Rispondi

    • Vercingetorige

      14 Maggio @ 12.37

      NO !!!!!!!!!! NON E' PIU' INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE ! Lo era al momento dei fatti ! Un capolavoro ! Un capolavoro !

      Rispondi

  • Vercingetorige

    14 Maggio @ 10.50

    LA PUNTATA DI IERI SERA DI "CHI L' HA VISTO ?" ha ridato fiato alla versione di fatti alla quale , qui a Parma , non crede nessuno .

    Rispondi

  • Anna

    14 Maggio @ 09.30

    Dire che ha "rovinato" la vita dei suoi mi sembra un eufemismo.

    Rispondi

  • antonio

    13 Maggio @ 23.41

    Io non ho mai temuto nulla, ma è giusto che si goda quello che era dei suoi famigliari e che chieda di vivere un vita tranquilla?

    Rispondi

    • gherlan

      14 Maggio @ 10.11

      risposta: sì; come ho già scritto a commento di un altro articolo, ci sono terroristi (nero e rossi) che hanno ucciso molte più persone, con molto maggiore consapevolezza mentale e che hanno pagato quanto Carretta o forse meno; c'è un tale, condannato come mandante dell'omicidio di un commissario di polizia, che in costanza di detenzione ha continuato a scrivere editoriali per importanti riviste a diffusione nazionale, mentre gli ex sodali ne invocavano la grazia un giorno sì e l'altro pure; c'è una ragazzina che una sera, insieme al fidanzatino, ha massacrato mamma e fratellino, libera dopo pochi anni, e peraltro sempre coccolata e difesa dal padre (senso di colpa? o di gratitudine, visto che non ha tardato molto, dopo il fattaccio, a rifarsi una famiglia?) Carretta non è l'unico "miracolato" da un sistema penale discutibile.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

3commenti

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

SERIE B

Parma, batti un colpo

MONCHIO

Rubata un'auto, razzia di attrezzi da lavoro e tentato furto in un bar

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

Cultura

Cimeli verdiani, Ministero interessato

Si rafforza la possibilità che possano così diventare di proprietà pubblica

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

6commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Garani è presidente del gruppo fotografico Obbiettivo Natura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

Como

Anche la quarta figlia è morta nell'incendio

SPORT

Moto

Phillip Island: super Marquez, Dovizioso indietro

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: