21°

Sappe

Via Burla unico carcere con italiani in maggioranza in Emilia-Romagna

Carcere di via Burla

Carcere di via Burla

Ricevi gratis le news
5

Le condizioni nelle carceri dell’Emilia-Romagna sono molto migliorate grazie alla norme deflattive del sovraffollamento messe in campo dai diversi Governi dopo la sentenza di condanna all’Italia della corte di Strasburgo, ma il «problemi restano ancora tanti». A fare il punto è stato il segretario aggiunto del sindacato di polizia penitenziaria, Sappe, Giovanni Battista Durante, durante una visita al carcere di Bologna.
In regione ci sono 2. 847 detenuti, contro i 4.300-4.400 di circa tre anni. A Bologna ci sono 705 detenuti mentre prima ne avevano circa 1.200. Resta una netta maggioranza di stranieri (371 contro 334 italiani), come a Modena (220 contro 147). L'unico istituto che in regione registra più italiani è Parma, ma perché si tratta di un carcere con detenuti in regime di alta sicurezza e, in questo ambito, al 41 bis, che di solito interessano reati, come quelli di criminalità organizzata, commessi per lo più da italiani.
Ma per Durante permangono difficoltà gestionali e organizzative, dovute alla carenza di organico, mezzi e risorse. I mezzi per le traduzioni per esempio «spesso non funzionano e non ci sono risorse per fare manutenzione». E per i poliziotti penitenziari «sono cinque anni che non c'è incremento contrattuale».
Tra i temi sul campo il passaggio dagli Opg alle Rems. "Sicuramente potrebbe migliorare dal punto di vista dell’assistenza, ma bisogna valutare l’impatto sulle condizioni di sicurezza dei detenuti, in particolare in eventi critici. Gesti di autolesionismo sono difficili da controllare se non c'è una vigilanza costante, e mentre la polizia penitenziaria ha l'obbligo di farla anche di notte, questo obbligo i medici non ce l’hanno».
Resta infine il problema di personale e risorse: a Bologna sarebbero previsti 558 tra agenti e funzionari, ne sono assegnati 509, di cui 97 distaccati ad altri servizi. Ma il Sappe lamenta soprattutto uno scorretto uso delle risorse: «per affittare la sede del Provveditorato e degli uffici Uepe in regione si spendono 460.000 euro all’anno. Da oltre venti anni. Si potevano costruire e ristrutturare sedi qui nel carcere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    15 Maggio @ 19.54

    Ma come sono contento, non vedo l'ora di entrarci, se riesco, telefono alla Direzione, per prenotare una cella!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Maggio @ 19.18

    SENTIRE LA POLIZIA PENITENZIARIA che esulta perchè i criminali vengono lasciati in libertà , ci conforta proprio !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Maggio @ 17.47

    CERTO , GLI ALTRI SONO TUTTI PER STRADA ! La Polizia Penitenziaria è contenta ? Siamo a cavallo ! Questo per tornare a quel che si diceva ieri : c' è il rischio che la gente si metta a sparare , visto che , chi deve tutelarla , non lo fa.

    Rispondi

  • Michele E

    15 Maggio @ 17.47

    Se per avere questo invidiabile record c'è da beccarsi i mafiosi (con tanto di parenti e amici a bazzicare nei dintorni) meglio averlo pieno di extracomunitari!!

    Rispondi

    • filippo

      15 Maggio @ 22.13

      invece se fossero espulsi forse sarebbe meglio,ma lì si toccano gli interessi del partito..

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

1commento

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi per chi viaggia

Code fra Reggio e Modena per traffico intenso

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

STATI UNITI

Sparatorie con tre vittime in Maryland e Delaware: arrestato un 37enne

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»