19°

Parma

Pilotta: turisti perplessi, questa non è un'opera d'arte...

Pilotta: turisti perplessi, questa non è un'opera d'arte...
Ricevi gratis le news
23

Per i parmigiani non è una notizia nuova: se ne è già parlato, con relative polemiche, nei mesi scorsi. Ci sono persone che trascorrono queste notti di quasi inverno dormendo all'aperto, e uno dei luoghi che "ospitano" queste situazioni, che certo non fanno onore alla città, è la Pilotta.

Questa mattina, come ogni domenica, in Pilotta sono arrivati anche numerosi turisti, per visitare la Galleria Nazionale o semplicemente per vedere uno dei monumenti-simbolo della città. E più d'uno ha mostrato sorpresa di fronte allo "spettacolo" (come mostra la foto) di un materasso abbandonato, proprio di fianco alla scalinata che conduce ai musei.

Per la nostra città, sicuramente, non un bel biglietto da visita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • tojo72

    23 Novembre @ 22.52

    Cara Gazzetta, visto che è così disponibile ad accettare critiche e dare spiegazioni, colgo la palla al balzo. I commenti potrebbero essere disposti in ordine cronologico, ovvero partendo dal più vecchio fino ad arrivare al più recente? (In pratica come nei avviene forum e NON nei guestbook). Visto che per dare un senso a tutti gli interventi occorre percorrere le pagine a ritroso. Grazie per l'attenzione.

    Rispondi

  • marco

    23 Novembre @ 15.21

    La ringrazio. marco

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    23 Novembre @ 15.09

    Per Marco - Premesso che non sono il direttore del sito (che è, come di tutta la Gazzetta di Parma, Giuliano Molossi), provo a darle una risposta che è quindi a titolo personale. I due temi sono sicuramente diversi, ma non credo che si debbano escludere a vicenda. E soprattutto, non credo che possano essere condizionati dagli schieramenti politici contrapposti. Mi spiego banalizzando: il problema sicurezza è stato portato avanti soprattutto dalla Lega e poi dal centrodestra in genere, mentre il centrosinistra lo ha a lungo ignorato. Viceversa, il rispetto delle regole della democrazia viene oggi posto dal centrosinistra partendo dall'ipotesi del regime, cosa che ovviamente viene respinta dal centrodestra. Io invece, leggendo soprattutto quello che voi cittadini ci scrivete ogni giorno, credo che: 1) un problema sicurezza esiste oggettivamente. E soprattutto chi vive in certe zone ha il diritto di reclamare che se ne parli e che si agisca. Non è, almeno non da parte dei semplici cittadini, un "distogliere l'attenzione": è un problema vero e concreto, che perdipiù si porta dietro, a torto o a ragione, forme sempre più diffuse di diffidenza verso gli immigrati, quando non di insofferenza che può sconfinare nel razzismo. 2) il problema delle regole è altrettanto concreto, da qualunque punto di vista politico lo si guardi. Per mille motivi (positivi o negativi a seconda di come la pensiate su Berlusconi), oggi il consenso popolare degli italiani va - in modo legittimo e democratico - a un personaggio "ingombrante" e che divide radicalmente il Paese. Conciliare i vari aspetti di questo rapporto (dai giudici alle tv) con l'indiscutibile favore di cui Berlusconi gode, e senza forzare le regole democratiche nè in un senso nè nell'altro, è la sfida che ora stanno ponendo all'attenzione anche leader non di sinistra, come Casini o lo stesso Fini. E' un'impresa difficilissima, che spetta alla politica. Io, per fortuna, faccio solo il cronista, e spero di averle risposto almeno per quanto riguarda gli aspetti giornalistici. (G.B.)

    Rispondi

  • marco

    23 Novembre @ 14.12

    Gentile direttore Balestrazzi posso farle una domanda? Sinceramente secondo lei, giornalista di buona esperienza e di buon senso, non crede che la questione sicurezza sia una "facile notizia" da cavalcare, per distogliere l'attenzione su leggi che il governo sta facendo passare sotto il naso dell'illuso popolo sovrano? Uno scippo è un sopruso e una violenza, siamo d'accordo e teoricamente punibile. Ma perché lo scudo fiscale alla fine premia chi fino ad ora ha evaso il fisco? Perché l'acqua deve essere privatizzata? E il digitale terrestre? E la riforma dei processi? Tutti argomenti cari al nostro premier. Davvero l'Italia è un paese così poco sicuro perché lo straniero ci fotte la bicicletta o è un paese poco sicuro perché ci stanno fottendo la democrazia pezzo per pezzo. Perché mi devo fidare di un premier che si è inventato un partito per evitare le porte di San Vittore? Preferisco il borseggiatore almeno, se posso, da quello mi difendo. La ringrazio.

    Rispondi

  • stefano

    23 Novembre @ 11.57

    secondo me la GdP ha fatto benissimo ad aprire un dibattito su questo, è un problema serio di un'amministrazione comunale che sta facendo acqua da tutte le parte, e nonostante tutto vediamo maxistipendi ai dirigenti, soldi sperperati nei festival e nella cultura e nella comunicazione ad essa correlata. Ma perchè tutto questo non veniva messo in evidenzia prima, all'inizio della campagna elettorale di Vignali? Come dissi un po' di tempo fa l''aria è cambiata.e vedremo sempre più delle critiche costruttive come questa verso questa amministrazione comunale. Chissà perchè proprio ora?! Di tutto questo sconquasso ai piani alti la libertà di informazione ne trarrà solo giovamento e lo stiamo vedendo ogni giorno. Per cui prevedo come accade ora e accadrà nel futuro critiche giuste e costruttive verso Vignali

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton trionfa: le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen sul podio

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro